CONDIVIDI

Manfrotto rappresenta un benchmark di qualità per tutti i prodotti dedicati a fotografia e videomaking, ma l’ultima novità presentata oggi riguarda soprattutto i videomaker professionisti (o che ambiscono ad esserlo): è stata lanciata oggi Nitrotech, la testa fluida per video che unisce un innovativo sistema a pistone in grado di garantire un controbilanciamento preciso durante i movimenti di pan e tilt.

Le caratteristiche peculiari della testa fluida Nitrotech

Entrando più nello specifico, questa tecnologia prende il nome di Nitrogen piston technology e viene installata nella prima testa video disponibile sul mercato, la Nitrotech N8, questa ha a sua volta una grande capacità di carico ed è in grado di supportare e controbilanciare fino a 8 kg di attrezzatura (quindi dedicata agli utenti più esperti ed esigenti). Questo innovativo sistema di controbilanciamento, preciso e costante, la nuova NITROTECH è capace di sorreggere in modo facile e sicuro una vasta gamma di modelli di videocamere e relativi accessori.

Cosa interessa di più ai videomaking? Stabilità e solidità è garantita dal Fluid Drag System Manfrotto, infatti permette movimenti fluidi e regolabili su pan e tilt durante la ripresa. Grazie poi al connettore Easy Link da 3/8”, dotato di una funzione anti-rotazione, è inoltre possibile collegare facilmente alla testa un monitor esterno o altri accessori.

La testa fluida Nitrotech è dotata di una base piatta molto versatile, per sostenere sia treppiedi, che slider o rig. Inoltre è importante sottolineare che la testa sarà disponibile singolarmente oppure in kit con i treppiedi video in carbonio 535 e 536, e in alluminio 546B e 546GB.

Questa viene definita una testa con un cuore, il motivo è presto detto se osservate le foto qui di seguito.

LR-Video_head_NITROTECH_MVHN8AH_left_side_without_panbar
LR-Video_head_NITROTECH_MVHN8AH_front_without_panbar_CBSknob_close