News

Pro Light Bumblebee: la nuova collezione Manfrotto delle borse fotografiche

Giu 23, 2017

Pro Light Bumblebee: la nuova collezione Manfrotto delle borse fotografiche

Pro Light Bumblebee è il nome della nuova serie di borse fotografiche di Manfrotto: un brand che da sempre apprezziamo tantissimo per la qualità e la cura degli accessori dedicati a fotografie e videomaking.

Manfrotto Pro Light Bumblebee

La nuova collezione si compone di zaino e messenger, ciascuno disponibile in due diverse dimensioni, ed è l’ideale per fotografi professionisti e videomaker che lavorano in esterna e sono alla ricerca di una soluzione che garantisca la protezione della propria attrezzatura e il massimo comfort anche nelle condizioni più estreme, come alte temperature, umidità e freddo polare.

La peculiarità dei nuovi zaini è la presenza di un sistema esclusivo AirSupport che garantisce non solo una distribuzione uniforme del peso, ma massimizza anche la traspirabilità grazie ad un pannello a rete, limitando anche l’effetto sudore estivo.

zaini-manfrotto-800x600

E’ importante sottolineare che ogni zaino può essere diviso in due comparti, uno superiore e uno inferiore, semplicemente attraverso una zip interna; in questo modo è possibile accedere rapidamente all’attrezzatura dall’alto, oppure riservare lo spazio superiore (pari ad un terzo della capacità totale dello zaino) per i propri oggetti personali.

Le borse, nonostante le dimensioni compatte, possono ospitare un notevole impianto detto Manfrotto Camera Protection System:

  • Bumblebee M-30 PL: Reflex con obiettivo 70-200/2.8 montato, più 3 obiettivi, un gimbal con impugnatura, un laptop da 15” e molti altri accessori.
  • Bumblebee M-10 PL: CSC o DSLR con obiettivo 24-70/2.8 montato, più 2 obiettivi (tra cui un 70-200/2.8) un gimbal con impugnatura, un laptop da 13” e molti altri accessori. Questo modello può in alternativa ospitare anche un piccolo drone.

 

Siete curiosi di conoscere le nuove proposte Manfrotto? Non perdete ulteriori informazioni sul sito ufficiale Manfrotto.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.