News

Microsoft spiazza tutti e propone Office per iOS e Android gratis

Nov 6, 2014

Microsoft spiazza tutti e propone Office per iOS e Android gratis

office-mobile-gratis

La notizia è sicuramente confortante e interessante per chi utilizza molto le app da ufficio quando è in giro per accrescere la propria produttività o semplicemente per andare a rivedere documenti o fogli di calcolo che gli sono necessari. La notizia di oggi è apparentemente molto semplice: Microsoft ha deciso di rilasciare le Office app per iOS e per Android in modalità freemium, vale a dire senza la necessità di sottoscrivere un abbonamento si potranno creare e modificare i contenuti di Office.

L’annuncio rientra nella strategia di Microsoft per offrire sempre maggior valore attraverso Office e si colloca in continuità con le molteplici novità presentate nelle ultime settimane, tra cui la disponibilità di spazio illimitato su OneDrive per gli utenti di Office 365, il nuovo Outlook per Mac per gli utenti di Office 365 e la partnership con Dropbox.

Dopo l’acquisizione di Nokia e del marchio Lumia, c’è sempre più l’interesse da parte di Microsoft nell’avvicinarsi al mondo mobile e offrire contenuti accattivanti anche per i suoi utenti. Riportiamo qui di seguito le parole di Paola Cavallero, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia: “Le applicazioni di produttività di Microsoft intendono proprio aiutare chiunque a cogliere le opportunità dalla mobility e del cloud computing e l’evoluzione di Office si sviluppa in questa prospettiva. Nell’ultimo anno abbiamo presentato 150 nuove funzionalità e aggiornamenti di Office – 50 solo negli ultimi 3 mesi – e con questo annuncio ci proponiamo di offrire il valore della nostra soluzione ad un sempre crescente numero di persone, a prescindere dal device utilizzato. Il successo di Office per iPad, che da Marzo ha registrato oltre 40 milioni di download, ci ha spinto a fare di più. Ecco perché siamo orgogliosi di presentare le nuove Office app per iPad e iPhone e la preview di Office per tablet Android. A partire da oggi non sarà più necessario sottoscrivere un abbonamento e chiunque potrà creare e modificare documenti Office praticamente su qualsiasi dispositivo.

Finalmente qualche opportunità in più con la suite da ufficio che sicuramente è la più diffusa al grande pubblico.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.