News Tablet

Microsoft Surface: meglio dell’iPad? Vantaggi e svantaggi dei nuovi tablet Windows 8

Giu 20, 2012

author:

Microsoft Surface: meglio dell’iPad? Vantaggi e svantaggi dei nuovi tablet Windows 8

Surface: anche Microsoft entra nel mercato dei tablet

Inutile negarlo: i tablet basati su Windows 7 usciti sul mercato nel 2011 sono stati un flop. Nemmeno lontanamente paragonabili alle prestazioni di un iPad o dei tablet Android, con un sistema operativo che ha sofferto una mancata ottimizzazione per tablet. Ma ecco che la Microsoft soprende tutti, annunciando il suo ingresso ufficiale nel mercato dei tablet con i nuovi Microsoft Surface.

Microsoft Surface

 

I nuovi tablet Windows di casa Microsoft, annunciati dal CEO Steve Ballmer, sanciscono una svolta importante per l’azienda di Redmond, indipendentemente da quale sarà la risposta del mercato. Si, perchè i Microsoft Surface segnano di fatto l’ingresso ufficiale di Microsoft nel mondo dell’hardware, con un cospicuo investimento su ciò che finora aveva sempre evitato. Qui, a differenza dell’ Xbox, si tratta di dar vita ad una simbiosi hardware/software volto a realizzare una piattaforma completa che unifica sistema operativo, hardware e market delle applicazioni.

Scelta coraggiosa questa, mossa dal recente boom di vendite dei tablet a cui un colosso come Microsoft non poteva restare indifferente. Insomma, l’obiettivo di Microsoft con i Surface è quello di contrastare il successo della Apple nel campo dei tablet, di lanciare una reale sfida agli iPad, la cui leadership non è stata intaccata nemmeno dai tablet Android, proponendo un tablet che vuole ereditare da Apple l’intuitività, andando incontro alle esigenze dell’utente medio che mette davanti a tutto l’usabilità a discapito della possibilità di espandere la memoria, cambiare scheda video o disco fisso. Spazio ad un’esperienza utente semplice, reattiva ed immediata dunque.

Quello che a noi interessa sapere è: cosa offre di diverso Microsoft Surface rispetto all’ iPad? Quale dei due è meglio? Scopriamolo insieme.

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.
  • da utente apple non posso che essere scettico, ipad non è un computer è diverso forse migliore dipende dall’utilizzo.
    L’idea di creare un tablet/pc non mi piace perche l’evoluzione di questi prodotti sarà molto diversa in futuro, microsoft sta cercando di anticipare i tempi ma non hanno l’esperienza di apple su questo genere di prodotti

    • Enrico

      Il futuro tablet non può che essere quello del pc o mac, in pratica sostituiranno in toto i notebook. Nessuno aspira ad un tablet non interfacciabile direttamente ad un pc o ad un mac, perchè complicarsi la vita con scomodi e talvolta introvabili programmi di interfacciamento? Per carità, viva mille volte il table pc o mac con tutte  
      le funzionalità e comodità di quest’ultimi

      • Sandro Gambon

        Chiunque abbia un tablet purtroppo deve avere a casa un portatile o un fisso che sia windows o mac,a oggi il tablet fa solo ed esclusivamente da intrattenimento e qualche volta si manda qualche mail ma nulla che sia vagamente professionale.
        Vi immaginate fare un disegno in autocad o simili dall’ipad?improponibile.
        Secondo me l’alternativa è proprio il surface,a me prende e non poco,e lo dico da possessore di macbook air 13″ che,da possessore di windows da anni,non mi ha fatto perdere la testa,cioè figo bellissimo ma non ho visto la luce come certi fun apple narrano.