CONDIVIDI
migliori giochi ps4

Per coloro che hanno una PS4, il 2016 è stato un anno ricco di novità. Nuovi capitoli di saghe consolidate, versioni rimasterizzate o remake di giochi che hanno fatto la storia del gaming, o ancora titoli del tutto nuovi che si sono rivelati delle autentiche sorprese. In questa guida abbiamo stilato una classifica generale dei migliori 24 giochi per PS4, senza distinzione di genere o tipologia. Il criterio con cui li abbiamo valutati è semplice: quanto il gioco rispecchia le attese e le esigenze degli appassionati?

Questa guida include i soli giochi usciti finora, aggiornata a Gennaio 2017, e non considera quindi giochi usciti nel corso del 2015, come Metal Gear Solid V, ancora godibilissimi, né i giochi di recentissima uscita (come Battlefield 1), che necessitano, ovviamente, di una prova accurata prima di essere valutati ed inseriti nella nostra classifica. La lista verrà aggiornata costantemente con l’uscita di nuovi titoli per PS4, anche sulla base delle vostre considerazioni. Fateci sapere quindi attraverso i commenti cosa ne pensate dei giochi presenti in lista!

La nostra classifica dei migliori giochi per PS4

28Far Cry Primal: il peggior Far Cry di sempre?

Far Cry Primal - Special Edition - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 40.66€
Risparmi: 12.87€ (32%)
Prezzo: 27.79€


Far Cry Primal è un insolita puntata dell’apprezzatissima saga di Ubisoft, che dal classico sparatutto si tramuta in un gioco di azione-avventura, complice il contesto primitivo in cui è ambientato. L’ambientazione è infatti quella dell’età della pietra, splendidamente realizzata attraverso scenari spettacolari, e contraddistinta da una mappa enorme affollata da creature di ogni tipo.

Purtroppo il contesto primitivo in cui è inserito stronca il gameplay e il combat system, che limitandosi alle armi bianche, può risultare a tratti inevitabilmente noioso. Tra l’altro il gioco può risultare sgradevole per gli amanti degli animali, dato che l’uccisione di animali è una delle costanti che caratterizzano il gioco. Nonostante questi difetti, e il fatto che, forse, poteva essere una semplice espansione di Far Cry 4, resta un gioco da comprare per tutti coloro che hanno apprezzato la saga di Far Cry, magari a prezzo scontato.

27PES 2017: il miglior gioco calcistico OFFLINE

Pro Evolution Soccer (PES) 2017 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 20.09€ (29%)
Prezzo: 49.9€


E’ un peccato che negli ultimi anni l’eterna sfida tra PES e FIFA sia sempre andata a favore di quest’ultimo (se valutiamo il vincitore in termini di vendite e numero di giocatori), perchè PES è un titolo che ha fatto la storia delle sfide calcistiche tra amici. Il motivo per cui PES compare in questa lista dei migliori giochi per PS4 è proprio per il dualismo con la controparte di EA Sports. Non vogliamo addentrarci nelle differenze del gameplay, diversi, ma entrambi lontani dalla perfezione, ma dire perchè anche quest’anno in molti preferiscono FIFA a PES. I motivi sono principalmente due: il numero di licenze e FUT (la modalità Fifa Ultimate Team).

PES 2017 ha un numero di licenze notevolmente inferiore rispetto a FIFA 17, rispetto al quale può vantare la Champions League/Europa League, ma che appaiono inevitabilmente “castrate” dalle mancate licenze di alcune squadre di prima fascia, come ad esempio la Juventus. Se passiamo alla modalità online con cui è possibile creare la propria squadra virtuale e sfidare altri giocatori sparsi per il mondo, FUT (Fifa Ultimamte Team) appare molto più coinvolgente della controparte MyClub. Inoltre i recenti miglioramenti grafici di FIFA (tra cui il realismo dei volti dei giocatori) e la riuscitissima modalità “Il viaggio” hanno ridotto ulteriormente i motivi di preferire PES a FIFA, che si limitano al solo fatto di avere una migliore giocabilità offline.

26FIFA 17: il miglior gioco calcistico ONLINE

FIFA 17 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 30€ (43%)
Prezzo: 39.99€


Anche quest’anno FIFA si contende il titolo di miglior gioco calcistico dell’anno con PES. Il punto di forza rispetto di FIFA 17 rispetto a PES è sicuramente nel numero di licenze, che includono campionati come la Premier League, la Bundesliga, la Serie A o la Liga e nella presenza di modalità davvero avvincenti: oltre a Fifa Ultimate Team, in cui potete creare la vostra squadra aprendo pacchetti di giocatori acquistabili tramite i crediti vinti dalle partite o dalla cessione dei giocatori, c’è la nuova modalità “Il viaggio“, con cui cercherete di conquistare la Premiere League nei panni di un astro nascente, Alex Hunter.

Le novità in termini di giocabilità possono invece far storcere il naso a qualche appassionato della serie. Le meccaniche dei calci piazzati sono state modificate e rese inutilmente più complesse, e nonostante un generale rallentamento del gioco, molte azioni si rivelano fin troppo confusionarie e al di fuori del controllo del giocatore, viziate talvolta da reazioni della palla che sfidano ogni legge della fisica. Nonostante questo, se siete degli amanti dei giochi di calcio e se soprattutto non potete rinunciare a “spacchettare” a FUT, FIFA 17 è un acquisto obbligato.

25F1 2016: il miglior gioco per PS4 di Formula Uno

F1 2016 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 34.59€ (49%)
Prezzo: 35.4€


F1 2016 colma le delusioni del predecessore, che si era distinto purtroppo per bug e glitch e l’inspiegabile assenza della modalità carriera. Per la gioia di tutti gli appassionati di Formula 1, torna infatti la modalità carriera, lunga e coinvolgente, e che permette di stagione in stagione di collezionare approdare in team sempre più importanti (anche se in realtà la scelta iniziale della scuderia è completamente libera).

E’ un gioco di simulazione, e come tale, cerca di riprodurre tutti i dettagli della Formula 1: non solo auto, scuderie e tracciati, ma anche l’implementazione delle regole della Formula 1 attuale. E’ incentrato prevalentemente sull’esperienza di guida e sulle corse, relegando in secondo piano tutti gli aspetti secondari, come l’aspetto gestionale, praticamente assente. Nonostante la cura dei programmatori nell’implementazione grafica dei particolari, il comparto grafico non è il punto di forza del gioco, rappresentato invece dall’esperienza di guida, capace di offrire un appagante senso di velocità e un realismo simulativo senza precedenti. C’è ancora qualche piccola pecca da limare, come l’implementazione dei danni della vettura, ma la direzione è quella giusta: F1 2016 è un gioco che tutti gli appassionati di guida devono provare, non solo gli appassionati di Formula 1.

24Deus Ex: Mankind Divided. Il miglior stealth per PS4

Deus Ex: Mankind Divided - Day-One Edition - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 49.99€
Risparmi: 36.09€ (72%)
Prezzo: 13.9€

E’ il nuovo capitolo della saga Deus Ex: dopo gli eventi di Human Revolution, il protagonista, Adam Jensen, è chiamato ad indagare sulla frattura tra umani “naturali” e pseudo-cyborg. Non si tratta di uno sparatutto ma di un RPG arricchito da elementi prevalentemente Stealth (basato quindi sull’abilità del giocatore a non essere rilevato dal nemico), che lascia una grande libertà di approccio al giocatore, proiettandolo in una società alla deriva affetta da un clima angosciante di apartheid.

Non è sbagliato definire Deus EX: Makind Divided il miglior Stealth action uscito nel 2016, anche non è privo di qualche difetto. E’ da segnalare anzitutto che la versione console (PS4) è viziata da qualche vistoso, anche se sporadico, calo di framerate. Nonostante la profondità del gameplay, il comparto grafico non riesce ad eguagliare il livello raggiunto da altri titoli, difetto a cui si affianca una sincronizzazione del labiale non impeccabile del doppiaggio italiano e un IA a tratti da rivedere.

23Mortal Kombat XL: il miglior picchiaduro per… i nostalgici

Mortal Kombat XL - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 59.99€
Risparmi: 39.14€ (65%)
Prezzo: 20.85€


Mortal Kombat XL è la versione ampliata e completa del gioco Mortal Kombat X uscito lo scorso anno, che include tutti i contenuti DLC (ovvero scaricabili) come personaggi, mosse e costumi rilasciati nel corso della passata stagione. E’ senza dubbio tra i migliori picchiaduro del 2016, che riesce a compiere la difficile missione di abbinare un gameplay in tre dimensioni ad un concept che rimane fedele alla serie, per la gioia di nostalgici ed appassionati: un picchiaduro estremo e sanguinoso (non adatto quindi ai bambini) piuttosto variegato, merito di un roster incredibilmente affollato e arricchito da un ampio numero di stili di combattimento e costumi differenti.

Quello che può sembrare un ripetitivo un semplice e ripetitivo picchiaduro ad incontri si rivela un titolo potenzialmente longevo, grazie ad un’impeccabile realizzazione grafica degli scenari e delle fatality che fanno da contorno ad un modalità online sempre più interessante: in “Torri Viventi” ad esempio si affrontano una serie di scontri influenzati da modificatori che alterano le condizioni di battaglia (come la velocità, le mosse, l’effetto dei colpi ecc..) mentre l’inedita modalità “Guerra tra fazioni” esalta il combattimento a squadre, attraverso avvincenti sfide a punti settimanali.

22Valkyria Chronicles Remastered: il miglior gioco di strategia a turni su PS4

Valkyria Chronicles Remastered - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 24.99€
Risparmi: 4.01€ (16%)
Prezzo: 20.98€


E’ la versione rimasterizzata per PlayStation 4 di un titolo ancora oggi godibilissimo: un mix tra RPG strategico, uno strategico a turni e un visual novel, unico nel suo genere e con un passato glorioso su piattaforma SEGA. La narrativa è altamente coinvolgente e si svolge in un contesto bellico che, ambientato in un Europa alternativa, vede lo scontro tra la Gallia, un piccolo Stato neutrale, e lo sterminato esercito della Federazione Imperiale, volto ad impossessarsi dei suoi giacimenti minerari. Welkin Gunther, studente e figlio di un grande eroe di guerra, guiderà la resistenza a capo della Squadra 7, composta dall’esercito regolare e da inesperti miliziani arruolati.

La componente particolare di Valkyria Chronicles è nell’intrigante sistema di combattimento, dove il giocatore controlla le sue pedine in tempo reale, utilizzando i CP (Command Point), al termine dei quali sarà la volta del nemico. Le decisioni strategiche fanno leva anche sulla forte caratterizzazione dei personaggi, di cui dovremo scoprire le personalità nel corso del gioco e utilizzarli secondo una propria strategia di azione.

I difetti di questo gioco risiedono nel fatto che troppo spesso è possibile portare a termine le missioni evitando i nemici, lasciando un pizzico di amaro in bocca agli appassionati della strategia. Nonostante gli anni sulle spalle il gameplay risulta ancora attuale e ampiamente godibile, strizzando l’occhio ai nostalgici e agli appassionati del genere strategico con una passione per il retrò.

21The Last Guardian: il gioco di avventura “emozionale”

The Last Guardian - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 39.99€
Risparmi: 13.94€ (35%)
Prezzo: 26.05€

The Last Guardian è stato tra i giochi di avventura più attesi, ma anche quello che, una volta uscito, è stato oggetto di opinioni discordanti. Protagonista del gioco sono un bambino vestito da monaco e Trico, un enorme creatura dalle fattezze a metà tra un uccello e un felino. Il gameplay si sviluppa attraverso elementi platform, puzzle ed esplorativi, ma è incentrato sul rapporto “evolutivo” tra il bambino e Trico. Quest’ultimo è ben più di un compagno di avventure che fa da spalla al protagonista, dato che è quasi un personaggio con una personalità indipendente, frutto di una sofisticata IA. L’innovazione qui è che la storia ha un forte carattere “emozionale”, dato che è accompagnata da una costante evoluzione del rapporto di amicizia tra il protagonista e Trico, il quale risponderà ai nostri comandi tanto più facilmente quanto più forte è il legame di fiducia.

Dal punto di vista tecnico non è impeccabile, dato che è viziato, su PS4, da un framerate talvolta incerto. Inoltre viste le dimensioni di Trico, la telecamera fatica in spazi piccoli e chiusi, ma non all’aperto. Questi difetti sono alla base di molte valutazioni negative ma che non rendono merito al messaggio emozionale di Fumito Ueda e del team di ICO, che riesce nel difficile intento di creare un gioco unico nel suo genere.

20Overwatch: il miglior FPS per chi ha poco tempo

Overwatch - Playstation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 17.09€ (24%)
Prezzo: 52.9€


Overwatch è tra gli sparatutto più apprezzati dagli appassionati dell’online. Si tratta di un titolo multiplayer only, ovvero che necessita della connessione ai server PSN (PlayStation Plus). E’ un FPS competitivo dai ritmi frenetici, basato sul PvP (Player versus player) a squadre, ed è sconsigliato quindi a chi è alla ricerca di sparatutto individuali, dato che risulta di fondamentale importanza considerare le abilità e le caratteristiche della propria squadra e dei nemici.

Sono diversi i fattori che lo rendono diverso dagli altri titoli dello stesso genere: c’è una marcata componente “collezionistica” anzitutto, con icone, emote, spray, battute racchiusi in forzieri che possono essere conquistati passando di livello (o acquistati con soldi reali). Non è raro vedere giocatori spendere molti più del costo del gioco solo per collezionare skin o battute particolari. L’atro punto di forza di Overwatch è la durata di ogni singola partita, pari a massimo 15 minuti, il che rende il gioco adatto anche a tutti coloro che non hanno molto tempo e che possono dedicare al gaming solo qualche ritaglio di tempo durante la giornata.

19NBA 2K17: il miglior gioco sportivo per PS4

NBA 2K17 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 72.99€
Risparmi: 31.49€ (43%)
Prezzo: 41.5€


Il premio come miglior titolo sportivo va senza ombra di dubbio a NBA 2K17, il gioco per tutti gli appassionati del basket americano. Anche quest’anno il gioco riesce a compiere un ulteriore passo in avanti, a partire dalla modalità carriera (MyCareer). Una scalata dalla High School all’NBA accompagnata da una profonda componente narrativa che coinvolge anche la vita al di fuori del parquet e la relazione con altri personaggi fortemente caratterizzati.

La giocabilità è ad altissimi livelli, frutto di un IA dei giocatori che rasenta la perfezione, e un sistema di controllo che consente agli utenti più esperti un raggio di azione molto più ampio nei tiri più difficili. D’altro canto però, il gioco può risultare ostico per chi è alle prime armi, e servono decine se non centinaia di ore di gioco per riuscire a padroneggiare tutti i comandi.

18Tom Clancy’s The Division: il miglior sparatutto strategico

Tom Clancy's The Division - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 50.82€
Risparmi: 33.83€ (67%)
Prezzo: 16.99€

Tom Clancy’s The Division è un gioco ambientato nella cornice di una New York surreale devastata da un’epidemia di larga scala, in cui l’unica speranza è riposta in una squadra speciale, The Division, che ha il compito di scoprire la causa dell’epidemia e ristabilire il ritorno alla vita normale. Non è un gioco indicato per i puristi degli sparatutto: gli headshot fulminanti di altri titoli fanno spazio qui a lunghi e complessi scontri a fuoco.

Ci sono inoltre elementi action RPG (Role Playing Game) e MMO (Massively Multiplayer Online), mettendo alla prova l’abilità di combinare armi, equipaggiamenti ed abilità differenti. Tra le modalità più innovative e geniali di Tom Clancy’s The Division c’è la cosiddetta Dark Zone, dove l’obiettivo è quello di conquistare bottini rari sparsi nella zona di New York in cui il virus è più concentrato, modalità in cui riesce ad esprimere il massimo grado di adrenalina.

Tecnicamente è un gioco impeccabile, caratterizzato da una cura maniacale dei dettagli, a partire da una grafica di altissimo livello percepibile attraverso la riproduzione dettagliata dell’ambientazione, i cambiamenti meteorologici e gli effetti di illuminazione. L’unica pecca del gioco è forse la ripetitività della campagna principale che si limita ad una manciata di modalità che alla lunga possono risultare fin troppo ripetitive.

17XCOM 2: il miglior gioco strategico (puro)


XCOM 2 è il più bel gioco strategico uscito nel 2016, e rappresenta il sequel di XCOM: Enemy Unknown. In questo capitolo l’obiettivo è quello di destabilizzare il governo militare della ADVENT, instaurato da un esercito di alieni che hanno invaso e conquistato la terra.

Si tratta di un gioco estremamente complesso, vecchio stampo, e anche difficile da trovare nei negozi fisici. Nonostante il ritmo lento e cadenzato, tipico di un videogioco strategico a turni, è capace di altissimi livelli di ansia e coinvolgimento emotivo.

Il problema di XCOM 2 è che si tratta del porting su PS4 di un gioco concepito per PC e non perfettamente adatto alle risorse hardware di una console: l’ovvia conseguenza è nei lunghi tempi di caricamento e nel framerate incostante, che lo fanno preferire nella versione PC.

16Stardew Valley: il gioco più rilassante


Stardew Valley arriva su PS4 forte dell’incredibile successo su Steam, con oltre 300000 copie vendute. Si tratta di un gioco sviluppato da un solo eroico sviluppatore (ConcernedApe) capace di realizzare un piccolo capolavoro che riporta in auge l’iconica grafica in pixel art con inquadratura dall’alto.

Stardew Valley è il nome del luogo in cui si rifugia il protagonista, che si libera dalla monotonia della vita da ufficio per gestire la fattoria lasciata in eredità dal nonno. Il gioco è incentrato sulle attività legate al mondo dell’agricoltura, come la coltivazione di ortaggi o l’allevamento del bestiame ma ogni paragone con giochi come Farmville è fuori luogo, dato che il gioco si rivela incredibilmente sfaccettato. Non ci si limita infatti alla sola produzione agricola, che tra l’altro è incredibilmente diversificata (è possibile produrre lavorati come miele o marmellate, o dedicarsi all’estrazione in miniera di materie prime con cui costruire oggetti avanzati ecc..), ma si interagisce anche con gli abitanti del villaggio. Questi ultimi sono fortemente caratterizzati, hanno personalità ben distinte e storie interessanti da raccontare, e l’interazione con essi è frutto di un livello di intelligenza artificiale che ricorda a tratti la profondità di The Sims (gli appassionati di Stardew Valley ci perdonino l’infelice paragone).

Stardew Valley è un gioco incredibilmente rilassante, in cui lo scorrere del tempo e dei giorni non è mai banale, lasciandoci la libertà di dedicarci alle attività che vogliamo. E’ solo in apparenza semplice, rivelando invece una complessità che mai farebbe pensare ad un’opera di un singolo sviluppatore. Se non siete allergici alla grafica retrò pixellata, siete amanti degli RPG e avete voglia di un gioco con cui rilassarvi la sera, Stardew Valley è il gioco perfetto per voi.

15Life is Strange: il miglior gioco di avventura “emozionale”

Life Is Strange - Playstation 4
Prezzo consigliato: 29.99€
Risparmi: 10.01€ (33%)
Prezzo: 19.98€


Life is Strange è un gioco di avventura che ruota attorno quasi prevalentemente ad una componente narrativa ad altissimo grado di coinvolgimento emozionale. Fa parte di quei giochi in cui le azioni del giocatore sono in grado di cambiare lo svolgimento narrativo: la protagonista, Maxine Caulfield, ha infatti l’abilità di riavvolgere il tempo ed innescare effetti farfalla, modificando ogni volta il naturale corso della storia.

I ritmi lenti e i toni cupi si alternano a ritmi incalzanti e momenti strazianti, nella cornice di una storia tanto credibile quanto articolata, in grado di tenere il giocatore costantemente incollato allo schermo. La direzione artistica è straordinaria, e l’impressione che si ha giocandoci è quella di trovarci davanti ad un lungometraggio ben realizzato più che ad un gioco per console. La pecca è comune a tutti i giochi che appartengono a questo genere, ovvero una sensazione di limitata libertà di movimento all’interno del gioco, dove le dinamiche appaiono spesso troppo “guidate”.

14Ratchet & Clank: il miglior gioco platform per PS4

Ratchet & Clank - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 40.99€
Risparmi: 7.5€ (18%)
Prezzo: 33.49€


Ratchet & Clank è tra i migliori giochi platform mai realizzati, a cui si aggiungono elementi adventure e una buona dose di sparatutto. Non si tratta di un semplice remaster ma di un remake vero e proprio, dato il rinnovato motore grafico e l’introduzione di nuove ambientazioni.

Nel suo genere la realizzazione tecnica è impeccabile, con una grafica più vicina a quella di un film di animazione 3D che di un gioco platform. I ritmi frenetici e le ambientazioni colorate rendono il gameplay estremamente dinamico e divertente, arricchito da un un buon arsenale, da un doppiaggio in italiano ben realizzato e da musiche perfettamente allineate con i ritmi di gioco.

A deludere è l’aspetto “contenutistico”, frutto di una riduzione di pianeti e di aree di gioco che non ci si sarebbe aspettati da un remake, e che priva il gioco di una buona dose di longevità.

13King Of Fighters XIV: il miglior picchiaduro per PS4

The King of Fighters XIV, Edizione Limitata Day-One - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 30€ (43%)
Prezzo: 39.99€


King of Fighters XIV è il miglior picchiaduro uscito quest’anno, che riporta in auge le meccaniche di gioco che avevano contraddistinto il predecessore uscito ormai 6 anni fa. Tecnicamente complesso ma adatto anche ai neofiti si distingue per un sistema di combattimento di altissimo livello, facendo della giocabilità il suo punto di forza.

La nuova veste grafica, frutto del passaggio dalla grafica 2D alla grafica poligonale, è meno accattivante e bella da vedere e può far storcere il naso a qualche nostalgico. Ciononostante, se ci limitiamo alla modalità single player è indubbiamente il miglior picchiaduro in circolazione, con un roster incredibilmente variegato composto da personaggi caratterizzati da un ampio ventaglio tecnico e tracce audio che richiamano un glorioso e nostalgico passato. La modalità storia è piuttosto scarna e monotona, ma a solo da contorno ad un ampia scelta di modalità (Tutorial, Allenamento, Versus e Missioni) capace di assicurare svariate ore di divertimento assicurato.

12Dishonored 2: il miglior gioco in single player

Dishonored 2 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 44.99€ (64%)
Prezzo: 25€


Dishonored 2 è il seguito di quanto accaduto nel predecessore, uscito ormai 15 anni fa. L’imperatrice di Dunwall Emily Kaldwin, che aveva assolto il suo ruolo con Corvo Attano (protagonista del primo Dishonored) al suo fianco, è vittima di un colpo di stato ad opera della presunta sorella della madre, Dalilah Kaldwin.

La profonda componente narrativa è il punto di forza di questo Dishonored, che premia più le abilità di Stealth, che quelle di shooter in prima prima persona. Infatti nonostante un maggior numero di armi basilari a disposizione con cui sferzare attacchi improvvisi ai nemici, si susseguiranno anche partite puramente esplorative in cui non si ricorre all’uso di alcuna arma. A differenziarlo dagli altri giochi in sigle player, c’è l’incredibile struttura delle mappe, vastissime, e ricchissime di collezionabili, personaggi secondari ed indizi che ci porteranno a modificare il quantitativo di caos del gioco e porteranno a diversi epiloghi.

Non si tratta quindi di un titolo da consumare tutto d’un fiato, ma di un gioco che strizza l’occhio agli amanti dell’esplorazione maniacale, che sfrutta un level design impressionante e la ricchezza di dettagli e di attività accessorie capaci di estendere la giocabilità oltre la soglia delle 30 ore. Il punto debole, purtroppo, è proprio nelle dinamiche di gioco, la cui imprevedibilità da una parte rende meno scontato l’esito delle nostre azioni, dall’altra mostra qualche evidente pecca nell’intelligenza artificiale che sconfina in situazioni poco realistiche. Il titolo gira su PlayStation 4 Pro a una risoluzione di 1440p.

11Doom: il miglior FPS nudo e crudo

Doom - Day-One - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 29.99€
Risparmi: 9.09€ (30%)
Prezzo: 20.9€


Era il 1993 quando uscì, in versione PC, il gioco FPS più conosciuto al mondo. Se ancora oggi riesce ad essere apprezzato in tutte le versioni è perchè ha lasciato intatte le meccaniche che lo hanno reso famoso. E’ infatti un FPS nudo e crudo senza troppi fronzoli, che fa della semplicità e della brutalità estrema i suoi punti di forza. La storia c’è, esiste, ma passa assolutamente in secondo piano rispetto alla raffica di proiettili che non vedremo l’ora di scaricare sulle creature terrificanti che appariranno alla nostra vista. Il gioco è un rapido susseguirsi di fasi frenetiche e scariche di adrenalina, dove anche l’esplorazione degli ambienti è una componente secondaria.

In modalità single player assicura un’ottima longevità, grazie ad una campagna lunga ed estenuante, che metterà alla prova concentrazione e resistenza del giocatore, in un frenetico susseguirsi di uccisioni epiche e gratificanti. Il punto di forza rispetto ad altri FPS è la fluidità di azione, in linea con il gameplay veloce e frenetico.

10Gravity Rush 2: tra i giochi più esaltanti nella modalità online

Gravity Rush 2 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 71.99€
Risparmi: 24.49€ (34%)
Prezzo: 47.5€

 Gravity Rush 2 è un titolo di azione/avventura che i fan della serie hanno atteso per tanto tempo. Si tratta di un gioco basato su una narrativa profonda, che si sviluppa come un “fumetto interattivo” attraverso 25 capitoli, capaci di rispondere a quesiti lasciati in sospeso dalla prima serie. A differenza di quanto si possa pensare la narrativa è coinvolgente ma al tempo stesso leggera, che include anche qualche leggero spunto di critica sociale.

Le novità introdotte sono molte e ruotano principalmente attorno alla modalità online. Abbiamo ora la possibilità di immortalare i momenti più significativi ed esaltanti dell’avventura, condividerli con gli altri giocatori e salvarli nel nostro album fotografico. La modalità “Caccia al tesoro” consiste invece nella ricerca di forzieri sparsi nel mondo di gioco, a cui corrisponde una lauta ricompensa in oggetti bonus. Inoltre i collezionabili racchiudono informazioni interessanti sul mondo di gioco, a testimonianza di una profondità del gameplay che assicura un’esperienza longeva e ricchissima di contenuti.

Tecnicamente ha qualche pecca: i controlli tramite i sensori di movimento del Dual Shock 4 risultano imprecisi (anche se c’è da dire che è possibile disattivarli) e le dinamiche del gameplay non mostrano grandi elementi di innovazione. Ma se consideriamo anche la bellezza del comparto tecnico e il curatissimo sonoro frutto di soundtrack strepitose, Gravity Rush 2 è un gioco che non potrà non regalarvi decine se non centinaia di ore cariche di memorabilità.

9Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration. Il miglior gioco di avventura

Rise of The Tomb Raider: 20 Year Celebration [PlayStation VR ready] - Day-One Limited - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 59.99€
Risparmi: 21.99€ (37%)
Prezzo: 38€


E’ l’ultimo capitolo di una saga intramontabile: Lara Croft, reduce dalla drammatica avventura a Yamatai, accetta il destino di predatrice di tombe e va alla scoperta dei segreti dell’immortalità, partendo dal mito di un’antica città sommersa.

Il gameplay resta fedele alle meccaniche che hanno reso famose le sue avventure, migliorandole attraverso alcune novità come le armi potenziate o gli indumenti funzionali, non sono più solo estetici. Non è uno sparatutto, anzi le sparatorie diminuiscono rispetto al predecessore, nè un gioco di sola esplorazione, ma un perfetto mix tra azione, avventura e stealth, in cui sfuggire alla vista dei nemici nascondendosi dietro ai cespugli, arrampicandosi sugli alberi o immergendosi sott’acqua.

La grafica è frutto di una costante ricerca al realismo: il lavoro sull’illuminazione è sbalorditivo, le animazioni ulteriormente migliorate e Lara Croft modellata in maniera impeccabile. A questo si aggiungono un’intelligenza artificiale più che convincente, anche al massimo livello di difficoltà, e una storia davvero coinvolgente. Il tutto racchiuso in una confezione bellissima da vedere che include anche l’artbook.

8Bioshock Collection: il miglior gioco rimasterizzato per PS4

Bioshock The Collection - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 49.99€
Risparmi: 17.49€ (35%)
Prezzo: 32.5€


Bioshock Collection include in un sola confezione “celebrativa” una delle serie videoludiche più apprezzate su PS4. Bioshock 1 e Bioshock 2 in un blu-ray, e Bioshock Infinite nel secondo blu-ray. La bellissima confezione con la cover in rilievo rende onore ad una versione remastered brillantemente realizzata: i 3 capitoli vengono qui proposti con un gran numero di miglioramenti tecnici, a partire da framerate e risoluzione (60fps a 1080p), rispetto alla controparte PS3.

Il punto di forza della saga è la componente esplorativa, complice anche le splendide ambientazioni ricche di storie, personaggi e riferimenti diversi. Si tratta di una trilogia rivolta non solo a nostalgici ed appassionati ma anche ai nuovi giocatori, che possono ora godersi una serie ampiamente collaudata ed apprezzata, che viene ora ulteriormente migliorata dal punto di vista tecnico.

7Yakuza 0: il miglior gioco di azione per gli amanti dei picchiaduro 3D

Yakuza 0 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 59.99€
Risparmi: 11.5€ (19%)
Prezzo: 48.49€


Yakuza 0 è il prequel della saga che ruota attorno ai malavitosi del Giappone degli anni 80-90, ma che, contrariamente a quanto si possa pensare, si tratta di un titolo incredibilmente vasto e forse quello maggiormente apprezzato dell’intera saga. Il realismo è il punto di forza di un titolo che proietta con forza il giocatore in quella realtà giapponese: la cura maniacale nel dettaglio dei volti, la ricostruzione pressochè perfetta delle ambientazioni e il doppiaggio sublime fanno da contorno ad una narrazione mai noiosa, se avete la pazienza di leggere i sottotitoli in inglese. Proprio quest’ultimo rappresenta la pecca principale del gioco, dato che non sono presenti i sottotitoli in italiano.

Il combat system è stato ulteriormente migliorato: nonostante la scelta degli stili sia limitata alle solite 3 modalità, le singole mosse rendono gli scontri estremamente dinamici e mai uguali. I combattimenti sono così ben realizzati che Yakuza 0 potrebbe essere definito un picchiaduro 3D, definizione questa che non rende merito alla profondità della narrazione, alle numerosissime quest, alla ricca componente esplorativa e a tutte le attività secondarie. Tutto questo fa di Yakuza 0 un gioco estremamente longevo, che può arrivare ad offrire oltre le 100 ore di pura immersione nel violento scenario del Giappone criminale.

6The Witcher 3: il miglior gioco per PS4 in assoluto del 2015

The Witcher III - Game Of The Year - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 40€
Risparmi: 0.01€ (0%)
Prezzo: 39.99€


The Witcher 3 è l’RPG (role-playing game) per eccellenza. Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, esce nel 2016 in edizione Game of The Year, dopo aver collezionato innumerevoli premi e riconoscimenti dalla critica internazionale. Il gioco, rispetto all’originale, è completo di tutte le (enormi) espansioni e DLC rilasciati nel corso dell’anno. Si tratta di un must-have per tutti gli appassionati dei giochi fantasy, a cui non manca nulla: una splendida grafica, una trama avvincente, una giocabilità impeccabile, e un clima di coinvolgimento costante che accompagna il giocatore in tutte le fasi di gioco.

E’ senza ombra di dubbio il miglior gioco di ruolo per PS4, e tra i giochi in grado di regalare le emozioni più forti grazie ad una componente narrativa incredibilmente profonda. Le infinite quest secondarie garantiscono una straordinaria longevità ad un gioco mai noioso che alterna numerosi personaggi incredibilmente caratterizzati a combattimenti frenetici, in un open world che rende ampiamente merito all’universo narrativo creato dalla scrittore Andrej Sapkowski.

5Battlefield 1: il miglior sparatutto bellico per PS4

Battlefield 1 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 21.49€ (31%)
Prezzo: 48.5€


Battlefield 1 è uno sparatutto diverso dagli altri, perchè è frutto di un ritmo e di uno stile che derivano dal fatto che si tratta di uno sparatutto bellico. E’ meno frenetico rispetto a Call of Duty o altri fps, rimanendo fedele a delle meccaniche che riproducono l’emotività delle battaglie della Grande Guerra. Ecco quindi che nei gamemode più popolosi le battaglie ruotano attorno ad una costante sensazione di mobilitazione massiva, unita a colonne sonore epiche e ad una grafica di ambientazioni ed espressioni dei volti che vogliono sottolineare la drammaticità degli scontri bellici, attraverso espressioni di dolore e cumuli di macerie. A renderlo diverso da altri fps, c’è anche la presenza di una profonda componente strategica: le strategie d’assalto devono essere pianificate in funzione del battaglione, lasciando quindi poco spazio ad individualismi o corsie preferenziali.

La modalità single-player è molto ben realizzata, assicurando al giocatore almeno 6 ore memorabili. Battlefield 1 però esprime il massimo potenziale soltanto nelle modalità multi-player estremamente variegata: alle note modalità conquista, corsa, deathmatch a team e dominio, si affianca una nuova modalità “Piccioni di Guerra“, dove l’obiettivo è quello di impossessarsi di un piccione viaggiatore presente sulla mappa e mantenerlo per il tempo necessario di scrivere le coordinate e spedirlo al quartier generale. La vittoria viene assegnata al primo che arriva a tre, e non di rado le partite sono caratterizzate da continui cambi di fronte inaspettati. Battlefield 1 è per tutti i giocatori allergici a meccaniche poco realistiche, alla ricerca di componenti strategiche ed emotive che affianchino uno sparatutto di guerra nudo e crudo.

4Titanfall 2: il miglior fps per PS4

Titanfall 2 - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 40€ (57%)
Prezzo: 29.99€


Titanfall 2 è uno sparatutto che si presenta come un’alternativa, ancora più dinamica ed esaltante, a Call of Duty e Battlefield: le meccaniche sono molto simili a quelle di Black Ops 3 ma l’esperienza ruota attorno a scontri epici tra titani. Nella modalità multiplayer le partite sono estremamente frenetiche e i ritmi incalzanti, caratterizzati da un costante movimento in cui il giocatore è chiamato ad esprimere la propria abilità non solo nello shooting ma anche nell’utilizzo di un variegato equipaggiamento, che si arricchisce in questo titolo di nuovi elementi come il kit per il teletrasporto. Ogni Titan è fortemente caratterizzato da abilità differenti, che seguono una progressione ben sfaccettata, e può essere personalizzato nei perk.

Titanfall 2 non offre elementi particolarmente innovativi nella modalità multiplayer, mantenendo una struttura fedele a quella ampiamente apprezzata nel titolo precedente. Si va dalla modalità “Sopravvivenza Titan“, in cui soli a bordo del proprio mech si cerca di eliminare il team avversario, “Caccia alle taglie“, in cui l’obiettivo è quello di eliminare gli avversari per ottenere delle taglie da destinare al proprio team, o il combattimento 1 vs 1 in “Colosseo“, o ancora “Cattura la bandiera“, “Piloti contro Piloti” o “Logoramento“, il tradizionale scontro a squadre.

La novità è la modalità single-player, splendidamente realizzata che, seppur breve (circa 5 ore di gioco), offre un’esperienza di gioco a dir poco entusiasmante, che ruota attorno ad una trama complessa arricchita da una forte componente esplorativa. Titanfall 2 è un titolo per gli amanti degli sparatutto frenetici e delle meccaniche variegate ed inverosimili.

3Resident Evil 7: il miglior gioco horror per PS4

Resident Evil VII: Biohazard [PlayStation VR ready] - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 69.99€
Risparmi: 10€ (14%)
Prezzo: 59.99€


Intendiamoci. Anche per abbattere il Tyrant versione 1998 fu necessario lanciare una quantità di missili da illuminare il cielo. Ma stavamo affrontando il mostro finale ed era giusto affidarsi a qualcosa di rassicurante. Per i nati nei tardi anni 90, l’uscita di Resident Evil 7 può sembrare l’arrivo dell’ennesimo FPS duro e puro. Orde di zombie che si avvicendano in massa, munizioni a non finire, armi di qualunque genere. Uno sparatutto tanto noioso quanto rumoroso; un numero di granate che neanche in Vietnam.

Mi capirà la generazione anni 80 e chi ha avuto l’intelligenza di giocarsi la prima versione del titolo rimasterizzata per PS4. Resident Evil non è questo, ma un gioco difficile, tecnico, strategico e soprattutto un horror. Non siamo ai livelli di Silent Hill, psicologicamente complesso, ma non possiamo identificarlo con un Battlefield fatto da eserciti di Zombie maratoneti.

Finalmente, con 7 abbiamo fatto un passo indietro e uno avanti. Da un lato, il gioco segna senza dubbio un nuovo inizio per il genere horror e sopravvivenza. Il cambio di modello è totale, con la visuale isolata in prima persona per un’esperienza “intima” e coinvolgente. Allo stesso tempo, abbiamo le caratteristiche old school che hanno reso la serie celebre. Ed ecco che il capolavoro è compiuto.

Vi basterà poco a capirlo: la villa, le musiche, i suoni, la mappa, le porte. Stiamo giocando a Resident Evil. E lo stiamo facendo in un modo nuovo, attuale, futuro e molto, molto intelligente: la moderna dinamicità del movimento rimuove naturalmente la “rigidità” del passato, ma lo fa in modo apprensivo e piacevolmente conservativo grazie al nuovo “RE Engine” della Capcom.

Siete soli, sbarrati dentro una vecchia villa abitata da una famiglia di pazzi. Cercherete di uscire da questo mondo di follia, torture, sevizie, mutazioni e nel farlo potrete incontrarli in qualsiasi momento, in qualsiasi stanza. Potrete nascondervi nell’ombra, evitarli, affrontarli. Vi basteranno pochi minuti per cogliere il senso di tensione e ansia che perdura costante nel corso di tutto il gioco. Passerete lunghi momenti privi di spari o combattimenti ma giocherete spaventati e questo è quello che conta. L’istinto di sopravvivenza sarà l’arma più potente a vostra disposizione e dovrete dosare al meglio le risorse che raccoglierete. Lo spazio a disposizione nell’inventario, infatti, non sarà molto, come nella migliore tradizione.

L’azione dei momenti più concitati sarà alternata a delle brevi “pause di riflessione”, utili anche per la risoluzione di enigmi; il tutto scandito da una colonna sonora all’altezza. Godetevelo e conservatelo.

2Uncharted 4: il miglior gioco di azione/avventura per PS4

Uncharted 4: Fine di un Ladro - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 74.99€
Risparmi: 39.49€ (53%)
Prezzo: 35.5€


Forse il miglior gioco di azione/avventura su PS4 in assoluto del 2016. La trama vede come protagonista Nathan Drake, che si trova di nuovo coinvolto in una pericolosa caccia a tesori nascosti. Un’esperienza da brividi, un capolavoro del genere action-adventure che non ha rivali. Il comparto grafico superbo e le ambientazioni di livello cinematografico, fanno da sfondo ad una narrativa profonda ed incalzante: una storia incredibilmente coinvolgente a cui si affianca un gameplay estremamente variegato.

Fasi di esplorazione, di guida o di immersioni in acqua esaltano l’altissimo livello artistico della sceneggiatura e della fotografia. Uncharted 4 è di altissimo livello sia in single player che in multiplayer, tanto da essere definito da molti, a meno di qualche piccola pecca nel doppiaggio italiano, come il gioco perfetto.

1Dark Souls III: il miglior gioco per PS4

Dark Souls III  - PlayStation 4
Prezzo consigliato: 70€
Risparmi: 35.45€ (51%)
Prezzo: 34.55€


Dark Souls III è un riuscitissimo gioco di ruolo/azione ambientato in una città in rovina, Lothric, abitata solo da non morti e fantasmi e piena di maledizioni. Direzione artistica e comparto tecnico riproducono in maniera impeccabile l’atmosfera di cupa decadenza, descrivendo la drammaticità di un mondo ormai finito, attraverso ambientazioni riprodotte con estrema cura dei dettagli.

Il gameplay è il punto di forza di Dark Souls III, i cui ritmi di gioco si fanno più veloci, e che vede un congeniale rinnovato combat system. A differenziarlo dagli altri giochi sono i boss fight carichi di memorabilità, mai ripetitivi, e accompagnati da musiche adrenaliniche.

Non mancano però alcuni difetti. Non è un gioco per chi ha poco tempo (a cui consiglio vivamente Overwatch), e che richiede una buona dose di pazienza ed impegno. Inoltre ci sono alcune dinamiche che possono sembrare ai limiti della fisica, ed infine il gioco è viziato da alcuni evidenti cali di frame rate nelle fasi finali, data la mole poligonale ai limiti estremi.