Default

Mobile World Congress e Acer: Tutte le novità ufficiali

Mar 1, 2015

Mobile World Congress e Acer: Tutte le novità ufficiali

Anche se la rassegna di Barcellona non ha preso ufficialmente il via, oggi si terranno numerose presentazioni che andranno ad ufficializzare alcuni dei prodotti più attesi della fiera.

Il primo produttore a svelare le sue novità è stato Acer, che ha annunciato numerosi dispositivi.

 

Liquid M220

Acer-Liquid_M220_HERO-720x667

Il primo ad aprire questo Mobile World Congress è il Liquid M220, che segna il ritorno dell’azienda nel mercato Windows Phone. Infatti il dispositivo monterà l’ultima release dell’OS “Made in Microsoft” (versione 8.1), con la promessa di un  pronto aggiornamento a Windows 10.

Dal punto di vista tecnico il device non è stato svelato completamente, quindi abbiamo solo alcune informazioni. In primo luogo, sappiamo che il display sarà un 4″ con risoluzione 800 per 480 pixel, con una densità di soli 233 pixel per pollice. Il processore non è specificato ma, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe essere lo Snapdragon 200 di Qualcomm.

Il comparto multimediale sarà provvisto di 2 fotocamere: una anteriore da 2MP ed una posteriore da 5MP con flash LED ed apertura grandangolare.

Il prodotto sarà disponibile in Europa da Aprile, ad un prezzo di 79 Euro. I colori di lancio saranno Nero e Bianco, con ulteriori colorazioni per quanto riguarda le cover ufficiali.

 

Jade Z, Z520 e Z220

Liquid_Jade_Z_white_HERO

Questi altri prodotti annunciati da Acer vanno ad ampliare la gamma Android,

Il Jade Z è quello di fascia più alta. Si andrà a collocare, infatti, nella fascia dei 200 Euro (199 Euro il prezzo di lancio) e, grazie alla connettività LTE, cercherà di competere in una categoria molto satura di concorrenti.

L’hardware è di buon livello e, almeno sulla carta, permette di “rivaleggiare” bene con i competitor. Il display è un 5″ IPS con risoluzione HD (1280 x 720 pixel), protetto da un Gorilla Glass 3.
La CPU è un quad-core @1.5 Ghz a 64 bit di casa Mediatek, che dovrebbe garantire buoni risultati in termini di fluidità e consumi. A completare le specifiche tecniche, troviamo 1GB di Ram e 8GB di memoria interna.

Buono anche il comparto fotocamere, che vede protagonista una 13 MP (posteriore) con f/1.8 e Led Flash ed una anteriore da 5MP con f/2.2. A completare la multimedialità del dispositivo uno speaker posteriore circolare, con tecnologia DTS e audio a 24-bit.

Da notare anche la qualità costruttiva di alto livello, con una scocca posteriore curva ed uno spessore di soli 7.9mm, il tutto contenuto in soli 110 grammi.
Peccato solo per il software fermo ad Android 4.4 KitKat.

Disponibilità da Marzo a , come detto, 199 Euro.

 

Liquid Z220

Liquid_Z220_HERO

Questo modello sarà l’entry-level di casa Acer. Sarà commercializzato in Europa (nelle prossime settimane) da 89 Euro e, nonostante il prezzo, supporterà due sim (non sappiamo se in tutte le sue varianti o solo in alcune). Inoltre sarà equipaggiato con Android 5.0 Lollipop; un bel “plus” in questa fascia.

Come potrete immaginare, l’hardware è abbastanza scarso in termini di potenza ma, considerando il costo, si rivela in linea con gli altri prodotti sul mercato. Il display è un 4″ WVGA (768 per 480 pixel), abbinato ad un system on a chip dual core @1.2 Ghz (Qualcomm Snapdragon 200). La ram è da 1GB e la rom da 8GB.

La fotocamera posteriore è una 5MP con led flash, mentre l’anteriore è una 2MP.

 

Liquid Z520

Liquid_Z520_HERO

Quest’ultimo smartphone di Acer si va ad inserire tra i due precedenti, andando a scontrarsi direttamente con il nuovo Moto E. Comunque, anche in questo caso, parliamo di un prezzo ufficiale molto basso: 129 Euro. Il lancio è previsto per Aprile in tutta Europa.

Il display è un 5″ con risoluzione FWVGA ( 854 per 480 pixel) che, dalle prime immagini, sembra essere di discreta qualità. La cpu è una MT6582 (sempre di Mediatek) quad core @1.3 Ghz. Anche in questo caso troviamo ram da 1GB e rom da 8GB. Inoltre il produttore ha specificato un aspetto in più: la batteria. La cella è una 2000 mAh.

Il lato multimediale è abbastanza buono per la fascia. Troviamo infatti una fotocamera posteriore da 8MP con led Flash ed una anteriore da 2MP. Inoltre l’audio DTS contribuirà ad aumentare qualità e potenza dello speaker posto vicino al sensore posteriore

 

Liquid Leap +

Acer-Liquid-Leap--720x360

L’ultimo prodotto annunciato è una  smartband che sarà compatibile con tutti i principali sistemi operativi presenti sul mercato (Android, iOS e Windows Phone).

Il comparto tecnico è certamente di spicco. Infatti, oltre ai soliti sensori (accelerometro e giroscopio), è presente un display OLED touch da 1″. Così a prima vista la qualità del pannello sembra buona e, visto l’uso del bianco/nero, i consumi dovrebbero essere abbastanza ridotti.

Il prodotto sarà provvisto di cinturini intercambiabili di vari colori (nero, verde e fucsia), dalle forme simili a quelle di Gear Fit. Infatti, come vedete dalle immagini, sarà sufficiente estrarre il corpo centrale dalla sede per poter effettuare la sostituzione (molto facilmente).
Il wearable sarà resistente all’acqua (IPx7) e provvisto di bluetooth 4.0 Low Energy.

Le funzioni saranno le solite: contapassi (con consumo calorico), sveglia, notifiche, controllo del player musicale e tracciamento di sonno.

Disponibilità da metà Marzo a 79 Euro.

 

 

Malato di smartphone, tablet e gadget tecnologici. Alla spasmodica ricerca di qualcosa di nuovo che possa catturare la mia attenzione.