News Tablet

Nexus Tablet 7: il tablet economico di Google – specifiche, conferme, prezzo, data annuncio

Giu 26, 2012

author:

Nexus Tablet 7: il tablet economico di Google – specifiche, conferme, prezzo, data annuncio

Nexus Tablet 7: il tablet economico di Google – Foto

 

Il Nexus 7 è il tablet da sviluppatore che sta producendo con Asus e che giorno dopo giorno sta prendendo sempre più corpo con conferme e indiscrezioni sempre più interessanti. Il giorno previsto per l’annuncio è durante la presentazione del consueto appuntamento annuale di Google I/O dove gli sviluppatori Google mostrano le loro ultime novità. Ad oggi non sono poche le informazioni diramate circa il Nexus 7, il cui nome richiama chiaramente la dimensione ed il numero di pollici del display, e secondo Gizmodo Australia, noto sito d’informazione del settore, l’immagine rilasciata questa mattina è un immagine affidabile. Noi ve la proponiamo qui di seguito:

 

 

Esteticamente sembrerebbe un bel modello, molto curato nelle linee, anche se i materiali, rigorosamente a prima vista, sembrano essere plastici. Da queste si evince chiaramente l’assenza della fotocamera posteriore, che trova ulteriori conferme dopo le voci dei giorni precedenti.

 

Nexus Tablet 7: il tablet economico di Google – Specifiche, conferme, 

Riepiloghiamo le principali specifiche tecniche trapelate circa il Nexus 7 e che hanno trovato conferma anche su Gizmodo: Nexus 7 monterà un display da 7 pollici, mosso da tecnologia IPS LCD che si caratterizza per l’estrema brillantezza dei colori e una qualità generale molto alta. L’angolo di visione è di 178 gradi. La risoluzione è fissata a 1280×800 pixel, un buon compromesso tra visione dei dettagli e compatibilità con le applicazioni del market. Il sistema operativo sarà ovviamente Android, però nella versione più nuova, Jelly Bean. Questa versione dovrebbe essere la 4.1 e non la 5.0 come ipotizzato inizialmente, pertanto sembra essere un upgrade come quello vissuto da Froyo a Gingerbread. Che novità dovrebbe portare questo upgrade? Ancora non siamo in grado di dirlo, ma gira una foto nel web che sembra confermare innovazione anche nel Play Store.

 

 

Da una sola immagine si possono fare diverse speculazioni, prima fra tutti è la presenza dei 5 pulsanti nella parte inferiore.

La prima indica lo store per i film, ovvero Google Play Movies, la seconda quello per la musica, ossia Google Play Music, la terza indica le applicazioni ed i giochi, Google Play Apps , la quarta l’ultimo servizio attivato in Italia, ossia Google Play Books, e la quinta (sconosciuta) potrebbe rappresentare una nuova sezione in cui potrebbero essere vendute le Riviste in stile “Edicola” oppure i terminali di Google come Galaxy Nexus e Nexus Tablet appunto? Che sia un ulteriore ampiamento dei servizi offerti da Google? E’ estremamente probabile che almeno questa immagine sia un fake, ma al tempo stesso crediamo che Jelly Bean porterà diverse novità nei servizi di Big G.

Il chipset sarà Nvidia Tegra 3, il processore quad-core impostato alla frequenza massima di 1.3 GHz utilizzato sia per smartphone che per tablet e che sfrutta l’estrema versatilità del sistema Android, mentre la GPU GeForce dovrebbe essere composta da 12 core ad alta potenza per offrire ottime prestazioni con  i giochi in alta risoluzione. La memoria RAM invece sarà da 1 GB mentre esisteranno due versioni di memoria interna: una da 8 GB e una da 16 GB. Purtroppo sarà assente lo slot per SD card sempre per motivi politici di Google. A tal riguardo vi ricordiamo il nostro articolo. Se inizialmente siamo portati a pensare che il tablet potrebbe andare bene anche con pochi GB di memoria, se pensiamo ad immagazzinare canzoni e filmati, allora dovremo puntare sui servizi di Cloud Storage online.

Come abbiamo detto in precedenza, è ormai confermata l’assenza della fotocamera posteriore, questo per avere un impatto sul costo e quindi sul prezzo di vendita del Google Nexus Tablet: in questo modo il prezzo dovrebbe essere limato verso il basso. Voi sentireste la mancanza di una fotocamera posteriore? La fotocamera per videochiamate sarà presente e sarà da 1.2 Megapixel.

La batteria sembra poter garantire fino a 9 ore di autonomia, mentre lato connettività troviamo supporto al Wi-Fi a/b/g/n (assente il modulo di connessione 3G) e quello NFC (guida alla tecnologia NFC: cosa è e come si usa?). Nella versione americana NFC significa anche supporto al servizio Google Wallet. Vai alla pagina successiva.