News Smartphone Video

NGM Harley Davidson, specifiche del primo Windows Phone Dual-SIM

Set 5, 2014

author:

NGM Harley Davidson, specifiche del primo Windows Phone Dual-SIM

wiko harley davidson

Questo smartphone potrebbe essere decisamente la sorpresa dell’IFA di Berlino 2014, per il nome che si porta dietro, che corrisponde a quello della famosissima marca di moto Harley Davidson che come ben sappiamo è stata, ed è tuttora, il simbolo di uno stile di vita da “sogno americano”. Infatti da questa importante partnership con Harley Davidson, NGM ha deciso di iniziare un filone tutto nuovo, poichè annuncia ufficialmente il suo primo smartphone Dual SIM basato su Windows Phone 8.1. L’importanza della notizia è dovuta anche al rapporto qualità/prezzo, poichè quest’ultimo viene impostato sui 249 Euro, mentre le specifiche parlano di uno smartphone piuttosto equilibrato e fluido. La disponibilità all’interno del nostro mercato sarà già a partire dal prossimo mese di Ottobre. In base alle dichiarazioni del Marketing Director NGM questo potrebbe non essere il primo ed ultimo smartphone Windows Phone della casa italiana che potrebbe andare ad arricchire una fascia considerata medio-bassa.

Non ci resta altro da fare dunque se non l’andare a vedere dall’interno questo ultimo arrivato in casa NGM.

Specifiche Tecniche

IMG_3729_1
IMG_3731_1

Il design è molto particolare, sicuramente aggressivo nelle linee vista anche la partnership con la casa motociclistica famosa per le sue moto “rombanti”: troviamo uno spessore ridotto, considerabile ultra-sottile se non fosse per la presenza di NGM Forward 5.5 nella lineup della casa italiana. Con mano si rileva subito la presenza di una cover posteriore caratterizzata da un materiale simil-pelle, abbinata ad una finitura metallica invece sui bordi laterali, quasi a richiamare ulteriormente il logo Harley Davison.

L’impatto è molto piacevole all’occhio, nonostante l’utilizzo di un materiali non di pregio come quelli metallici. Le misure di questo NGM Harley Davidson sono pari a 144 x 72 x 8.5 millimetri mentre lo schermo è da 5 pollici, basato su tecnologia LTPS e risoluzione HD con risoluzione a 1280 x 720 pixel. Ci sentiamo di appoggiare questo tipo di scelta, poiché in base alla nostra prova risulta veramente fluido e reattivo grazie anche al supporto di un sistema operativo molto snello.

A livello di sistema operativo vi abbiamo già detto che si tratta di un Windows Phone 8.1, quindi l’ultima release del sistema operativo di Microsoft appena aggiornata e disponibile nativamente. Riguardo gli aggiornamenti, sempre il Marketing Director Roberto Ciompi, ci ha specificato come questi dipenderanno moltissimo dalla disponibilità di Microsoft e, molto probabilmente, se ci saranno aggiornamenti minori come 8.2 non dovrebbero esserci problemi, mentre per aggiornamenti maggiori come versione WP 9 probabilmente l’architettura hardware potrebbe non essere sufficiente.

Continuando poi sul versante hardware abbiamo un processore Qualcomm Cortex A7 con frequenza di clock da 1.2 GHz a cui viene affiancata una RAM da 1 GB ed una memoria interna da 8 GB che può facilmente essere espansa sino a 32 GB grazie al supporto per la MicroSD.

Per quel che riguarda invece il comparto fotocamera di questo nuovo NGM abbiamo da un lato la camera posteriore, quella ovviamente principale, dotata di un sensore da 8 MP in alta definizione con autofocus, flash, HDR, geotagging e che si dichiara capace di girare ottimi video in alta definizione, e dall’altro lato la fotocamera secondaria, sul versante frontale dello smartphone, con sensore da 2 MP per scattare selfie di buona qualità. Se poi affrontiamo la questione relativa alla connettività del NGM Harley Davidson notiamo un Bluetooth 4.0 Smart Ready ed il Wi-Fi mentre a livello di sensori vi è l’accelerometro, il sensore della luce ed il sensore di prossimità.

Come network abbiamo il quad-band ed il dual-band oltre che lo HSDPA. Passiamo poi all’analisi della batteria Li-ion da 2000 mAh che, secondo quanto è stato dichiarato dalla stessa casa produttrice, può garantire ai propri utenti fino a 500 minuti di conversazioni in 2G e 300 minuti di conversazione in 3G mentre a livello di autonomia in standby si hanno fino a 250 ore. Da quanto abbiamo appreso in fiera, l’autonomia non dovrebbe essere assolutamente uno degli svantaggi di NGM Harley Davidson che comunque promette di portare a sera l’utente senza troppe difficoltà.

Menzione speciale merita la scatola di vendita, all’interno della quale con la quale viene venduto lo smartphone troviamo, oltre al caricatore per la batteria, anche 2 pellicole protettive in omaggio. Questa scatola risulta molto particolare come potete vedere dalla foto inserita in questo articolo.

NGM Harley Davidson rappresenta uno dei punti chiave di della nuova strategia della casa italiana che punta ad entrare in questo particolare settore di mercato costituito da smartphone Dual SIM, ma basati sul sistema Windows Phone. La concorrenza dei nuovi Microsoft Lumia è dietro l’angolo, ma bisognerà vedere l’impatto e l’effettiva disponibilità di questi ultimi nel mercato italiano.

Video Anteprima da IFA 2014

In attesa di recensirlo per voi, vi mostriamo il nuovo NGM Harley Davidson in questa video-anteprima direttamente da IFA di Berlino:

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.