News Smartphone

Nokia Lumia 820 vs Nokia Lumia 800: confronto specifiche tecniche – Anteprima

Set 5, 2012

Nokia Lumia 820 vs Nokia Lumia 800: confronto specifiche tecniche – Anteprima

 

Nokia Lumia 820 vs Nokia Lumia 800: cosa è cambiato col passaggio da WP7.5 a WP8?

 

Nokia ha appena presentato i suoi nuovi Windows Phone di punta, dotati della versione 8 del sistema operativo di Microsoft,  e caratterizzati da un leggero restyling estetico: i display sono più ampi dei predecessori, quasi ad inseguire la moda ed il trend imposto da Android, ma sono soprattutto coloratissimi e dedicati a giovani. Visto il numero molto simile, abbiamo deciso di confrontare, almeno dal punto delle specifiche tecniche il Nokia Lumia 800 con il Nokia Lumia 820. Le differenze non riguardano solo la sfavillante estetica, ma anche le specifiche interne ed ovviamente l’upgrade del sistema operativo. In particolare, vediamo dallo specchietto qui di seguito:

 

Confronto specifiche: Lumia’s fight

Il cuore dell’hardware è costituito da un processore dual core Snapdragon S4 che si è fatto amare da tutti i possessori grazie a potenza bruta accoppiata al supporto per le reti 4G LTE (quali sono le reti disponibili in Italia?), questo processore è stato clockato alla frequenza di 1.5 GHz, sufficiente per far girare in multitasking le applicazioni (grazie anche alla memoria RAM, raddoppiata da 512 MB a 1 GB) e navigare con velocità sul web. Interessante il confronto tra i display: qui ci aspettavamo di più, se non altro dal punto di vista della risoluzione, rimasta invariata a 800 x 480 pixel, ma su una superficie più ampia di 4.3 pollici contro i 3.7 pollici del Nokia Lumia 800. Questo purtroppo implica una granulosità dell’immagine dovuta alla più bassa densità di pixel per pollice.

La memoria interna è invece diminuita passando da 16 GB (Lumia 800) di memoria Flash a 8 GB (Lumia 820), questo sia per avere un minor impatto sui costi, sia per la recente possibilità di avere uno slot micro SD sui nuovi Windows Phone (dimensione massima 32 GB). La fotocamera è sempre di ottimo livello, da 8 Megapixel con ottiche Carl Zeiss, ma il vero punto di forza del Nokia Lumia 820 è la possibilità di registrare video in Full HD (1080p), cosa non possibile a causa del sistema operativo su Lumia 800.

La connettività è di altissimo livello dato che Lumia 820 supporta le reti LTE, ma anche tutti i protocolli Wi-Fi, compreso quello più veloce “a”. Evoluto anche il Bluetooth, arrivato alla versione 3.1, che dovrebbe avere minori impatti sulla batteria e presente anche il chip NFC per lo scambio dei dati multimediali a distanza ravvicinata. A tal riguardo vi ricordiamo la nostra guida all’uso dell’NFC.

La batteria del Lumia 800 era di 1.450 mAh, mentre quella del Lumia 820 è 1.650 mAh: onestamente non ci aspettiamo grandi cambiamenti sull’autonomia, sperando in una ottimizzazione software più che altro.

A chiudere il giro, le specifiche ufficiali su dimensioni e peso: spessore ridotto, passato da 12.1 mm a 9.9 mm, però peso aumentato di quasi 20 grammi.

 

Nokia farà sorprese?

Nokia ha presentato i nuovi Lumia in un evento esclusivo oggi, le basi e le potenzialità ci sono tutte: speriamo che il prezzo e la data di uscita siano piacevoli sorprese anche per noi italiani!

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.