Hardware News Smartphone

Nokia Lumia 900: nuove sul display

Gen 11, 2012

Nokia Lumia 900: nuove sul display

Chi si aspettava meraviglie dal Nokia Lumia 900 forse è rimasto sostanzialmente un po’ deluso dalla presentazione al CES. Magari ci si aspettava un bel processore dual core a rendere ancora più veloce e performante il sistema Windows, già molto veloce, però la realtà dei fatti è che di primo impatto ci si trova di fronte uno smartphone più grande, con una batteria migliorata e con qualche piccola differenza. Riproponendovi le caratteristiche e le specifiche tecniche in questo articolo, andiamo ad analizzare una delle principali differenze: il display.

 

Ricordiamo che si tratta di un display da 4.3 pollici, di tipo AMOLED che utilizza la tecnologia ClearBlack, in modo da rendere i colori scuri come il nero più profondi e distinguibili. Nokia conferma in via ufficiale che questo tipo di display non utilizza la tecnologia PenTile che, come avevamo sottolineato in questo articolo, sfrutta una sub-matrice RGBG che, a causa di un maggior numero di subpixel verdi, fanno ottenere un effetto molto più vicino al verde-blu. In termini numerici, in un display di questo tipo a fronte di soli 8 subpixels in una matrice PenTile qui abbiamo 12 subpixels in una matrice Full RGB. Potete osservare qui di seguito degli esempi:

 

 

 

Cosa significa il non utilizzo di questa matrice PenTile? Sicuramente una maggior accuratezza e miglior dettaglio dei colori, questo implica l’utilizzo di una matrice Full RGB che offre tutta l’ampia gamma di colori che portano tale terminale ad avere una resa visiva pari a quella di un Lumia 800 e di pochi altri terminali. L’investimento che Nokia sta facendo sulla serie Lumia è ingente, ma sicuramente degno di nota è il dispositivo in questione perchè comunque garantisce un’ottima qualità globale.

 

via

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.