CONDIVIDI
Trova il tuo smartphone ideale.
Adesso.

Oukitel U20 Plus è il clone di iPhone 7 Plus, almeno esteticamente, e su questo c’è ben poco da aggiungere. Il problema è, come spesso capita nel caso dei cloni cinesi, che nella sostanza il risultato è abbastanza lontano e scadente rispetto ad un mostro sacro come il melafonino. Come abbiamo più volte sottolineato, specifiche a parte, è meglio ricercare smartphone cinesi che hanno una loro identità, con un loro sistema operativo ben rodato e funzionale. Entriamo nel vivo della recensione di Oukitel U20 Plus e vediamo come si è comportato.

Le specifiche di Oukitel U20 Plus sono assolutamente adeguate al prezzo di circa 100€, o almeno questo è stato il prezzo con cui l’ho preso una ventina di giorni fa (ho comprato da qui). Peccato solo per la presenza di 2 GB di RAM (quanta RAM serve per uno smartphone?), che rischiano a lungo termine, di compromettere prestazioni e fluidità generale del sistema, pur andando bene in questo momento. Il problema futuro potrebbe emergere data la dotazione del chipset MTK6737 di Mediatek, con processore quad-core che non fa certo gridare al miracolo in termini di prestazioni. A corredo troviamo poi un display da 5.5 pollici Full HD, abbinato alla Dual Camera 13MP/0.3MP posteriore e a quella anteriore da 5MP. Come specificato prima, quindi, l’architettura hardware risponde alla fascia di prezzo in cui si colloca (sotto ai 100€), ma si poteva fare di più.

Videorecensione di Oukitel U20 Plus


 

# Come l’iPhone ma….

oukitel-u20-plus-recensione (3)

Esteticamente Oukitel U20 Plus si presenta bene, perché è racchiuso in un corpo davvero somigliante al famoso melafonino, pur avendo un peso considerevole (195 grammi) e uno spessore superiore (8.5mm). Ovviamente i materiali non sono metallici e troviamo una back cover in materiale plastico soft touch, molto comoda per mantenere il grip su queste dimensioni e mantenere il peso non eccessivo. Inoltre, sempre sul retro, troviamo il sensore per le impronte digitali (ndr: che continuo a preferire come posizionamento), il logo e la dual Camera. Frontalmente invece troviamo una cornice nera che non è certamente priva di bordi, ma è adeguata al prezzo.

# Un display nitido

oukitel-u20-plus-recensione (1)

Il display è una unita da 5.5 pollici di diagonale, rappresenta, almeno a mio avviso, la componente migliore di Oukitel U20 Plus perché, a conti fatti, presenta una densità di pixel che garantisce una ottima nitidezza dei contenuti (specie se si pensa di spendere meno dei 100€), inoltre offre una sufficiente visibilità sotto la luce del sole se impostato alla luminosità massima (problema che può sorgere in estate).

# Il futuro dell’architettura hardware

E’ vero che se si spende meno di 100€ diventa dura chiedere di più ad un dispositivo nato nel corso negli ultimi mesi, ma la scelta di un chipset Mediatek quad-core potrebbe non pagare. Specie se si decide di spendere qualche euro in più per un Vernee Thor, ad esempio, che offre una fluidità maggiore e un chip più avanzato. Chi acquista uno smartphone Android economico deve sapere che probabilmente non terrà questo dispositivo a lungo termine, vuoi per rallentamenti o per blocchi casuali: è consigliato l’acquisto a chi ha bisogno di uno smartphone-muletto, a chi si avvicina alla tecnologia touch per la prima volta o, davvero, a chi non ha grandi desideri o esigenze. Parliamoci chiaro: per usare social network, navigare sul web o guardare filmati su YouTube Oukitel U20 Plus è uno smartphone valido, ma fa sentire la sua fascia di prezzo se proviamo a sforzarlo con qualche gioco più avido di risorse e meno ottimizzato.

# Ma la dual Camera funziona?

oukitel-u20-plus-recensione (6)

Ormai la dual Camera è diventato un benchmark per molti produttori cinesi, è un dato di fatto. Nata su smartphone ben più blasonati, comincia ad essere incorporata su diversi dispositivi di fascia di prezzo più economica e questo è sicuramente pregevole. L’obiettivo della dual Camera vuole essere migliorare le foto e fornire un effetto bokeh (lo sfocato per capirci) credibile e piacevole. Questo effetto sfocato è credibile e non particolarmente “artificiale” da software. Per utilizzarlo, chiaramente, va usata la modalità PRO (stile reflex). Nel complesso si tratta di una fotocamera di medio-basso livello, a causa di buoni risultati con luce diurna ma una presenza eccessiva negli scatti notturni effettuati con Oukitel U20 Plus.

IMG_20170117_175315 IMG_20170117_175307 IMG_20170117_174919
IMG_20170117_082650 IMG_20170117_082338 IMG_20170117_082255

Un piccolo esempio invece degli esercizi con la dual Camera:

IMG_20170201_221840 IMG_20170201_221853 IMG_20170201_221645

 

 

# Il sistema operativo è stock

Il sistema operativo è Android 6.0, con una versione dell’interfaccia leggermente personalizzata da Oukitel. U20 Plus non aggiunge particolari funzionalità o app di sistema e, questo, rappresenta un vantaggio se si pensa che molti cinafonini sono ricchi di bloatware. Purtroppo, però, perde in carattere e personalità perché, al di fuori, di Android troviamo solo una grafica leggermente rivisitata.

# 5 ore di schermo acceso

oukitel-u20-plus-recensione (2)

Oukitel U20 Plus arriva sul mercato con una batteria da 3.300 mAh e questo è risultato assolutamente uno dei suoi punti di forza. Ho coperto quasi tutta la giornata, con un uso abbastanza stressante e intenso e volto più che altro alla multimedialità di video su YouTube e Netflix. Con un uso combinato delle reti (60% 4G e 40% Wi-Fi) sono arrivato a circa 5 ore di schermo acceso in media. Se utilizzate più Wi-Fi potreste avere dei benefici, viceversa in dual SIM il risultato cala di un buon 10%.

Oukitel U20 Plus è una soluzione economica che potete trovare nel mercato cinese: come tale va presa per quello che è. Come ho già detto all'interno della recensione, infatti, non è consigliato a chi cerca le prestazioni di uno smartphone medio gamma, ma è più indicato a chi è alle prime armi con gli smartphone e non ha particolari esigenze. A favore troviamo una buona fotocamera che scatta delle buone fotografie per i social network, una batteria con una adeguata autonomia e, in generale, uno smartphone versatile. Ovviamente non è perfetto nell'ottimizzazione e presenta i difetti dovuti alla fascia di prezzo.
Design6
Display7
Prestazioni5.5
Autonomia7
Fotocamera6.5
Sistema6
PRO
Autonomia molto buona
Foto adatte all'uso social
Display molto nitido
CONTRO
Prestazioni di basso livello
Poca futuribilità dell'architettura hardware
6.3
Trova il tuo smartphone ideale.
Adesso.
  • Maurizio Ustolin

    L’Oukitel 20 plus mi è arrivato ieri.
    Non riesco a far scorrere le pagine. C’è possibilità di soluzione?
    Grazie.
    maurizio