News Smartphone

Qualcomm Snapdragon 210 e 208, in arrivo le nuove SoC per smartphone economici

Set 13, 2014

author:

Qualcomm Snapdragon 210 e 208, in arrivo le nuove SoC per smartphone economici

Durante gli ultimi giorni la nota azienda che produce chip per smartphone mobili, Qualcomm, ha annunciato per il tramite della stampa la produzione ed il consequenziale arrivo sul mercato di due nuove Soc che sono destinate a fare le fortune degli smartphone entry level. Avremo infatti da un lato il nuovo Snapdragon 210 che integra un modulo 4G-LTE mentre dall’altro avremo lo Snapdragon 208 che, senza fare troppo giri di parole, risulta essere niente di meno che la versione 3G dello Snapdragon 210. Andiamo dunque a scoprire nel dettaglio quelle che sono le maggiori caratteristiche tecniche che vengono supportate da queste due nuove SoC che saranno sul mercato non prima del prossimo giugno 2015.

Snapdragon 210

snapdragon-210-processor

Partiamo proprio dalla migliore dei due chip citati, Qualcomm Snapdragon 210 che, come già detto nell’introduzione a questo articolo, integra modulo 4G-LTE Advanced di ultima generazione. Proprio grazie a questa tipologia di integrazione abbiamo dunque certezza di avere su questa SoC il supporto della tecnologia Carrier Aggregation (fino ad un massimo di 20 MHz). Sempre avendo come riferimento la Snapdragon 210 dobbiamo anche aggiungere che essa supporta inoltre il sistema Dual SIM e l’ultimo arrivato in quanto a standard Bluetooth, il 4.0+.

Per concludere dobbiamo poi dire che a livello di sottosistema grafico vi è un Adreno 300 e che quindi si potrà mettere sullo smartphone uno schermo con risoluzione HD oltre che delle fotocamere che siano dotate di un sensore sino ad 8 MP (e che possano girare e riprodurre dei video in Full HD 1080p). Stiamo dunque parlando di una SoC che si può accostare al processore MT6290 di MediaTek e che avrà il pieno supporto per la tecnologia LTE.

Snapdragon 208

Passiamo ora a parlare del suddetto Snapdragon 208 che, come anticipatovi, consiste nella versione a 3G del 210 e che dunque può essere utilizzata per prodotti inseriti in contesti diversi come ad esempio quelli dove la tecnologia LTE non risulta essere al momento molto sviluppata.

Per quel che concerne il processore che viene utilizzato da questa SoC abbiamo sicuramente un dual core mentre come schermo va detto che sicuramente se ne potranno supportare con risoluzione massima pari a 960 x 540 pixel (qHD o quarter HD).

Voi cosa ne pensate di questi due nuovi chip quad-core di Snapdragon? Probabilmente verranno montati su molti smartphone Android economici per rafforzare le prestazioni ed avere sempre alte velocità anche spendendo cifre meno importanti di quelle destinate ai top di gamma.

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.