News Recensioni

[Recensione] OxyLED Tap Light: una simpatica luce touch

Set 15, 2015

[Recensione] OxyLED Tap Light: una simpatica luce touch

IMG_20150915_152135

Il prodotto che vogliamo suggerirvi oggi è una simpatica luce da parete, con un controllo touch molto interessante.

Design e Costruzione

IMG_20150915_152235

Il design circolare è molto semplice e la colorazione bianca lucida ha resistito bene all’usura in questi giorni d’uso.

Frontalmente troviamo il singolo led, protetto da un vetro a cupola, e l’area di controllo.

Su retro è invece presente l’adesivo 3M, in grado di fissarsi egregiamente su qualsiasi superficie liscia (fate attenzione a non metterlo su materiali porosi o irregolari, perché potrebbe non attaccarsi correttamente).

La parte posteriore si può ovviamente svitare per accedere alle 3 batterie AA (stilo).

IMG_20150915_152051

Funzionamento

Il funzionamento è semplice e ben studiato.

L’attivazione avverrà attraverso un tocco con due dita sulla zona frontale e, con una pressione prolungata sulla stessa parte, potrete regolare l’intensità del LED.
Il range può variare tra 3 Lumen e 55 Lumen.

Al minimo la durata delle batterie è di circa 800 ore, mentre al massimo si riduce a circa 50 ore.

Il sistema di accensione è quasi sempre  efficace e, una volta imparato a dosare il tocco, vi troverete bene.

Come avrete capito, questa Oxy LED ci ha convinto per: intensità della luce, design e costo irrisorio.

Disponibile su Amazon.it 

(Nota: Batterie non incluse)

Malato di smartphone, tablet e gadget tecnologici. Alla spasmodica ricerca di qualcosa di nuovo che possa catturare la mia attenzione.