News Tablet

Ritardo nella distribuzione di Nexus 7: lancio a Settembre in Italia

Lug 3, 2012

Ritardo nella distribuzione di Nexus 7: lancio a Settembre in Italia

Asus Italia rinvia il Nexus 7 a Settembre

 

Asus Italia rilascia un comunicato, sulla sua pagina ufficiale sul celebre social network Facebook, dove spiega che il lancio e la distribuzione di Nexus 7, il nuovo tablet economico di Google con Android Jelly Bean, subirà un ritardo di qualche settimana slittando ai primi giorni di Settembre 2012. La distribuzione rimarrà sui canali tradizionali ASUS, che sono quelli dello store online proprietario e dei principali canali di distribuzione elettronica come Mediaworld, Saturn, Euronics, Marcopolo Expert e via discorrendo.

 

 

Confermata quindi l’assenza della distribuzione dei prodotti Nexus sul Play Store, come invece avviene negli Stati Uniti. Questo rappresenta più che altro un lieve rallentamento nella fruzione dei servizi completi anche in Europa, ma Google ha dichiarato di lavorare con solerzia nel voler proporre i servizi completi di Play Store anche qui nel nostro Paese.

Vi ricordiamo che in Italia verrà venduta la versione di Google Nexus 7 con memoria interna da 16 GB al prezzo di 249€. Si tratta della versione superiore rispetto a quella da 8 GB, ma le caratteristiche principali rimangono le stesse dell’altro modello: display da 7 pollici con tecnologia IPS,  processore quad-core Tegra 3 che sfrutta l’architettura 4-plus-1, modulo Wi-Fi a/b/g/n, fotocamera anteriore per le videochiamate ed una batteria da 4.350 mAh.

Vi consigliamo la lettura del nostro articolo completo su specifiche tecniche e novità software del Google Nexus 7, che può vantare la presenza della più recente versione di Android, Jelly Bean. Sicuramente dispiace dover aspettare qualche settimana in più per avere tra le mani il nuovo gioiellino di Google ed Asus, ma almeno ora si ha la certezza del comunicato ufficiale circa i tempi ed i canali di distribuzione. Nel mondo, secondo dichiarazioni della casa americana, spopolano i preorders e cresce l’attesa per un tablet che vuole provare a ritagliarsi il titolo di market leader nella fascia economica.

Amazon nel frattempo tenta di preparare il Kindle Fire 2 da far uscire negli Stati Uniti proprio a fine Agosto. Che la lotta abbia inizio.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.