News Smartphone

Samsung, ecco perché il Galaxy Note 6 potrebbe chiamarsi Note 7

Giu 9, 2016

author:

Samsung, ecco perché il Galaxy Note 6 potrebbe chiamarsi Note 7

Samsung Galaxy Note 6

GALAXY NOTE 6 O NOTE 7?

Il nuovo phablet di Samsung, il Galaxy Note 6, in realtà potrebbe chiamarsi “Galaxy Note 7”. Il salto dal Note 5 attualmente in commercio al 7 sarebbe una semplice strategia di marketing dell’azienda coreana che, avendo appena commercializzato due smartphone top di gamma che portano il numero 7 nel loro nome (il Galaxy S7 e il Galaxy S7 Edge), se proseguisse la numerazione standard anche per il nuovo phablet – chiamandolo quindi “Galaxy Note 6” – potrebbe generare confusione negli utenti.

La denominazione “Galaxy Note 7”, invece, potrebbe aiutare non poco Samsung nell’eterna sfida ad Apple – che con tutta probabilità verso settembre/ottobre presenterà iPhone 7 e iPhone 7 Plus – poiché, nella mente dell’utente, si avrebbe la percezione di due prodotti concorrenti ma entrambi nuovi.


SPECIFICHE TECNICHE

Passando alle specifiche tecniche, i recenti rumors parlano di caratteristiche di altissimo livello, come un sottile display RGB AMOLED da 5,8 pollici, processore Qualcomm Snapdragon 823 e 6 GB o addirittura 8 GB di RAM, che lo renderebbero lo smartphone con la maggiore memoria sul mercato.

Per quanto riguarda le versioni si parla di una unica da 64 GB, e quindi non dovrebbe essere commercializzato anche un modello da 32 GB come nel caso del Galaxy Note 5.

Le indiscrezioni parlano anche di una fotocamera da 25 MP e del passaggio alla porta USB C, che garantirebbe una maggiore velocità di ricarica e la compatibilità con le uscite HDMI e Display Port.

 

DATA DI USCITA

Recentemente una fonte anonima di Samsung ha rilasciato una dichiarazione a TechRadar e Forbes secondo cui il Galaxy Note 6 (o 7) verrà lanciato in Inghilterra ad Agosto. Un’altra fonte parla invece di un lancio negli Stati Uniti previsto per il 15 agosto.