News Smartphone

Samsung Galaxy Note 4: rumors, indiscrezioni, ipotesi e certezze sul futuro phablet di casa Samsung

Apr 7, 2014

author:

Samsung Galaxy Note 4: rumors, indiscrezioni, ipotesi e certezze sul futuro phablet di casa Samsung

2Pare proprio che stia già per finire il tempo d’ attesa per poter vedere il nuovo phablet di casa Samsung: Il Galaxy Note 4. La casa produttrice coreana ha fatto sapere che la presentazione di un nuovo processore a 64 bit è prevista proprio entro la fine dell’anno. Voci sempre più insistenti, quindi, fanno notare che, poiché si pensa che tale processore venga montato per la prima volta proprio sul Galaxy Note 4, quest’ultimo uscirà per la fine del 2014. Rumors ancora più recenti vogliono che il nuovo device sarà addirittura presentato alla fine dell’estate, e la presentazione potrebbe coincidere con IFA 2014 che si svolgerà a Berlino.

I nuovi rumors su Galaxy Note 4

Sulle specifiche tecniche, le uniche informazioni che conosciamo sono relative al display, non sappiamo la diagonale ma si conosce la risoluzione, che dovrebbe essere QHD e cioè 2.560 x 1.440 pixel. Il Tale display QHD è una novità per la casa coreana, e fa pensare che l’azienda, per la realizzazione dei suoi prossimi smartphone come ad esempio il Samsung Galaxy S6, e per i phablet di punta, utilizzerà sempre d’ ora in poi un display di questo tipo. Ennesimi rumors della rete, di pochi giorni fa, parlavano dell’ avvistamento di strano modello di Galaxy S5 con display QHD e 3 GB di RAM.

Rispetto al suo predecessore, il Galaxy Note 3, il nuovo dispositivo non dovrebbe essere caratterizzato da molte differenze, almeno a livello estetico. Il nuovo Samsung Galaxy Note 4 dovrebbe essere il primo modello dei sudcoreani a montare un pannello display a 2K HD, anche se c’è chi sostiene che potrebbe addirittura saltare un gradino più in alto sino al display 4k HD con un AMOLED Ultra HD. Il Note 4 dovrebbe avere una scocca waterproof così da renderlo totalmente impermeabile all’acqua e quindi a non temere l’acqua o “cadute” non desiderate. Ulteriore aggiunta sarà la resistenza alla polvere. Questo aspetto confermerebbe il fatto che casa Samsung si sia ormai decisa ad orientarsi nella vendita di dispositivi top di gamma che possano anche essere resistenti ed utilizzabili in ogni condizione.

Inoltre il Galaxy Note 4 potrebbe montare un processore Qualcomm Snapdragon a 64-bit che già si attendeva fosse presente a bordo del Samsung Galaxy S5, raggiungendo capacità di elaborazioni di calcolo che toccano livelli spaziali.

Voci insistenti dicono che il dispositivo potrebbe includere alcune nuove soluzioni ed innovazioni nella parte software come per esempio il riconoscimento della scrittura, questo sarebbe usato per lo sblocco del dispositivo oltre che per supportare il pennino con indicazioni rapide sullo schermo.  Inoltre proprio nelle ultime ore, la casa coreana ha depositato un brevetto presso il deputato ufficio americano, Il Samsung Galaxy Note 4 avrà infatti un pennino molto tecnologico: stiamo parlando dell’S-Pen. note-4-s-penLe caratteristiche base del pennino sono la possibilità di non usare l’auricolare bluetooth, perché quest’ultimo ne farà le veci, ed un grip migliore alla mano. Altri rumors sul prossimo Galaxy Note 4 rivelano la presenza di un display Super PLS sul nuovo dispositivo Samsung, lo schermo quindi non dovrebbe essere solo più grande, ma anche basato sulla nuova tecnologia Super PLS di cui Samsung è proprietaria, inoltre potrebbe montare una fotocamera da 20 mega pixel: insomma, ci si aspetta davvero tanto da questo nuovo device. galaxy-note-4-display-Super-PLSIl prezzo del Galaxy Note 4 non dovrebbe essere molto distante da quello visto al lancio del Note 3 e si aggirerebbe fra i 699 ed i 729 euro. Probabilmente tutto questo zelo da parte della Samsung è dovuto proprio al fatto che si vuole lanciare al più presto un nuovo device molto atteso dal grande pubblico e dagli esperti del settore. Inoltre, il colosso coreano non può rimanere indietro rispetto ai suoi diretti concorrenti, visto che tutti stanno rivolgendo il loro sguardo ai famosi processori a 64 bit. Nelle immagini presenti nell’articolo potete vedere alcuni concept che ipotizzano il futuro layout dell’attesissimo device. Al momento però non c’è ancora una data sicura per la presentazione del device in questione, cosa accadrà quindi, sul lato Note 4, da qui all’ arrivo dell’ estate? Chi vivrà vedrà.

Eterno sognatore, sportivo e dinamico, appassionato di tecnologia, sempre di corsa fra una partita a calcetto con gli amici ed una passeggiata col cane e lo smartphone alla mano. Ingegnere, ma non del tipo alla "pupa e il secchione”, cuoco improvvisato grazie al web e pessimo cantante di karaoke, appena possibile vorrebbe scappare a Londra con la sua Ludovica, sognando la California.