News Smartphone

Samsung vs Apple: la lotta si fa ironica

Set 16, 2012

author:

Samsung vs Apple: la lotta si fa ironica

Samsung vs Apple in formato pubblicitario

 

Si preannunciava un Settembre decisamente di “fuoco” nell’eterna sfida tra Samsung ed Apple, ed i fatti lo stanno confermando, oltre ogni aspettativa. Dapprima la sentenza di primo grado di un tribunale statunitense che ha condannato il colosso coreano a pagare oltre 1 miliardo dollari a favore di Apple per aver copiato alcuni brevetti (sia ben chiaro è una sentenza di primo grado, dunque non definitiva e suscettibile d’esser ribaltata in toto), dopo di ché l’uscita dell’ iPhone 5. Ora la risposta di Samsung:  arrivata tramite una apposita campagna pubblicitaria . “Non ci vuole un genio” è questo ciò che recita lo slogan del manifesto pubblicato dalla Samsung, a cui è accostato un side-by-side dove sono rappresentati un modello di iPhone 5 ed un Galaxy S3, con un elenco di tutto ciò che è presente in entrambi i modelli, con ovvia ponderazione a favore del Galaxy. Pubblicità sicuramente divertente, che speriamo possa sdrammatizzare un pochino una situazione che rischia di incancrenirsi, ad ogni livello. Difatti se nel passato Samsung, Apple e Google sembravano viaggiare a braccetto, con la casa coreana che forniva pezzi per l’assemblaggio dei modelli Apple, e quest’ultima che utilizzava alcune applicazioni prodotte da Android per i propri smartphone e tablet, ora le cose stanno decisamente cambiando, e non solo per la causa di cui sopra. Come vi abbiamo preannunciato in questo articolo, la nuova versione dell’iPhone non prevede la presenza di Youtube e di Google Maps a causa del mancato rinnovo dell’accordo commerciale tra la casa di Cupertino e Google, applicazioni che sono state prontamente sostituite da prodotti autoctoni. Eppure il nuovo iPhone 5 è già sold out negli U.S.A., il Galaxy S3 ha già venduto oltre 20 milioni di pezzi, e Google vede i suoi affari crescere a gonfie vele, insomma tutte queste diatribe giuridiche, legali e pubblicitarie non sembrano intaccare più di tanto i bilanci dei tre colossi, forse sarebbe il caso di riporre le armi, per tutti.

via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.