Hardware News Recensioni

SanDisk Ultra microSDHC and microSDXC UHS-I da 64 GB – Recensione

Mar 30, 2014

SanDisk Ultra microSDHC and microSDXC UHS-I da 64 GB – Recensione

sandisk-ultra-microsd-hand

Spesso si sottovaluta l’importanza di una buona microSD per salvare tutti i propri file e dati, contenuti talvolta sul proprio device, smartphone o tablet che sia, piuttosto che sul notebook o sulla fotocamera. Una delle principali qualità che, secondo noi della redazione di Tecnologici.Net, deve rispettare una buona microSD è quella della affidabilità, non deve dare problemi di funzionamento, deve essere sempre pienamente compatibile con i device a disposizione e non ultimo, deve avere un rapporto qualità/prezzo convincente. Ormai il prezzo di una microSD è diventato veramente accessibile e per questo oggi testiamo una Ultra® microSDHC™ and microSDXC™ UHS-I da 64 GB.

Nonostante i tecnicismi, questa memoria microSD di SanDisk può essere semplicemente definita una microSD e così faremo per la recensione in oggetto, ma a questo proposito, vi specifichiamo che si tratta di una microSD ideata per garantire una piena compatibilità con i terminali Android. Noi abbiamo avuto modo di provarla con un Huawei Ascend G525, con un Komu K8, con un classico Galaxy S3 e possiamo constatare che i risultati ottenuti sono stati, oltre che stabili, quelli di una piena compatibilità.

sandisk-ultra-microsd-adattatore

La memoria a disposizione è di 64 GB, fermo restando che con taluni terminali potrà essere riconosciuta solo una parte (quindi fino a 32 GB), ma abbiamo scelto questa dimensione per poterla utilizzare, di tanto in tanto, anche per una fotocamera Reflex Canon EOS 600D, non più recentissima ma sicuramente di uso comune.  Prima di procedere con i nostri test riepiloghiamo quali sono le principali specifiche di questa scheda di memoria ® microSDHC™ and microSDXC™ UHS-I da 64 GB SanDisk.

sandisk-ultra-microsd-design sandisk-ultra-microsd-box-back-cover

Specifiche tecniche di microSD SanDisk da 64 GB

  • Form factor: microSDHC™ , microSDXC™
  • Capacità disponibile :8GB, 16GB, 32GB, 64GB, 128GB
  • Performance/velocità: fino a 30MB/s velocità di lettura, inferiori in caso di scrittura
  • Dimensioni ufficiali: . 15 mm x 11 mm x 1.0 mm
  • Dimensioni adattatore SD: 24 mm x 32 mm x 2.1 mm
  • Temperatura di utilizzo: -25ºC fino a 85 ºC
  • Temperatura di archiviazione: -40ºC to 85ºC

 

Le prestazioni di microSD SanDisk da 64 GB

Tra le più importanti caratteristiche tecniche di questa microSD dobbiamo annoverare la classe 10, vale a dire che si tratta di una memoria di archiviazione molto veloce che permetterà di registrare filmati in Full HD senza ritardi (ndr: i cosidetti lag time), molto importante sia che sia utilizzata su una fotocamera sia che appunto venga utilizzata su un terminale Android.

La disponibilità di questa microSD e la compatibilità con il sistema operativo Android è certificata anche da un utile applicazione sandisk-ultra-microsd-memory-zonescaricabile gratis da Play Store, si tratta di SanDisk Memory Zone, che si rivela un utilissimo pannello di controllo per la gestione della memoria esterna. In pratica si può eseguire il backup, facilmente ripristinabile, ma soprattutto in grado di supportare anche i servizi Cloud più diffusi (noi abbiamo usato Box.com e Dropbox.com). Non ultimo, grazie a questa importante app si può anche criptare i propri documenti, attraverso una password di protezione e visti i tempi, un po’ di privacy non può che fare bene. L’interfaccia utente di questa app, SanDisk Memory Zone è piuttosto pulita e intuitiva, motivo per cui non avrete difficoltà nel gestire i vostri dati.

Tornando alle prestazioni della microSD SanDisk 64 GB vi proponiamo una serie di test che abbiamo effettuato.

 

Test al benchmark per la microSDXC UHS-I da 64 GB

Qui di seguito vi riportiamo i test eseguiti. Abbiamo deciso di concentrarci sui test relativi ai terminali Android poiché è stata ideata appositamente per questi e non pensiamo che l’utilizzo su PC sia così frequente.

sandisk-ultra-microsd-benchmark-sd-tool sandisk-ultra-microsd-benchmark-a1

Numeri alla mano stiamo parlando di una ottima microSD card da 64 GB che è stata riconosciuta pienamente e che ha dimostrato velocità di lettura anche maggiori rispetto a quanto dichiarato dalla casa, specialmente nel test SD Tools e che si è confermata anche in A1 SD Bench, sottolineando un ottimo responso anche in scrittura. Solitamente utilizzando microSD con ampia capacità si rischia di incorrere in velocità non propriamente ottimali, poiché il terminale impiega troppo tempo sia in lettura che in scrittura. invece con questa SanDisk Ultra microSDHC and microSDXC UHS-I da 64 GB abbiamo potuto appurare l’ottima qualità nell’utilizzo quotidiano.

Il miglior risultato che vogliamo sottolineare nell’uso con uno smartphone Android è quello di trasferimento dati, con il normale “copia-incolla”, mentre con una fotocamera Reflex abbiamo appurato ottimi risultati quando si vanno a girare filmati in Full HD a 50 fps. Una ulteriore prova è stata quella dello scatto continuo, tanto amata dai fotoamatori che, appunto, vogliono catturare più frame in forma fotografica e che questa microSD da 64 GB di SanDisk si è dimostrata in grado di supportare in pochissimi secondi.

Valutazione finale di microSDHC SanDisk da 64 GB

sandisk-ultra-microsd-in-smartphone

Quando si acquista una microSD spesso non ci si rende conto che è molto importante valutarne gli impatti in termini di velocità e prestazioni, proprio per questo ci siamo soffermati durante la nostra recensione di microSDHC SanDisk da 64 GB in alcuni test tecnici e in alcune prove pratiche.

La serie MicroSDXC e MicroSDHC Ultra è disponibile in più varianti, vale a dire 8 GB, 16 GB, 32 GB, 64 GB, 129 GB con prezzi che partono dai €12,90 per la versione meno capienti fino ai €149. In realtà, grazie agli acquisti online si possono comprare anche a meno, su portali come Amazon.it che mette a disposizione le microSDXC da 64 GB a prezzi orientativi di circa 49€.

Visto il rapporto qualità/prezzo la microSDXC da 64 GB di SanDisk passa ampiamente la prova, dimostrandosi affidabile e soprattutto davvero veloce.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.