Giochi News

Shadowgun: DeadZone – novità e dettagli del miglior TPS multiplayer per Android

Nov 17, 2012

author:

Shadowgun: DeadZone – novità e dettagli del miglior TPS multiplayer per Android

 

Shadowgun: Deadzone – il nuovo TPS di Madfinger Games

 

Ebbene si, la nuova edizione multiplayer del celebre sparatutto Shadowgun:DeadZone esce finalmente dalla fase beta che ci ha accompagnato in quest’ultimo mese e si prepara ad esser disponibile per il vostro smarthone.  Tutti coloro che sono fan della serie conosceranno già bene il gioco, dato che avranno potuto già testarlo gratuitamente nella suddetta versione beta, sia chiaro anche la versione definitiva è rimasta a costo zero; per tutti gli altri il nostro invito è di provare questo avvincente sparatutto, non ve ne pentirete. Qualora poi vogliate semplificarvi la vita durante il gioco potete sempre  agli acquisti in-app, questi si a pagamento, grazie ai quali potrete aggiungere maggior gusto alle vostre scorribande sparatutto. Per scaricarla da Play Store correte a questo indirizzo.

 

Di cosa si tratta

Stiamo parlando si di un TPS: uno sparatutto che stavolta aggiunge la modalità multiplayer  che permette di sfidarsi contro altri giocatori provenienti da tutto il mondo. Il gioco mantiene sempre la stessa visuale in terza persona, con la telecamera si trascinava dietro il personaggio, insomma una visuale che permette di capire esattamente come si muove il proprio personaggio. Si può scegliere tra  due modalità: Deathmatch e la “zona di controllo”. La prima, non dovrebbe avere  bisogno di spiegazioni, si tratta comunque della classica sfida alla morte dove chi sopravvive viene incoronato vincitore, mentre la seconda è un vero e proprio gioco a squadre, dove voi  ed i vostri compagni di squadra dovrete arrivare ad occupare delle aree definite “punti di controllo”; più ne possedete come squadra più punti ottenete (vince ovviamente la squadra che totalizza il punteggio maggiore). Va poi sottolineato come sia possibile, a pagamento e non (a seconda di quanta pazienza avete nell’attendere gli sbloccaggi gratuiti), aggiungere ulteriori funzionalità oltre a quelle predefinite che vi permetteranno di  sbloccare nel gioco personaggi armi, oggetti extra.

Grafica  e giocabilità

Da un punto di vista grafico stiamo parlando di un ottimo prodotto, come potrete vedere dalle immagini allegate all’articolo la grafica di gioco è decisamente curata e dettagliata, resa stesso realistica e davvero piacevole grazie ad ottimi effetti di luce e particellari. Impossibile non rimanere affascinati dal livello grafico raggiunto da Shadowgun: Deadzone.

Ci sono però un paio di problemi da sottolineare per quanto riguarda la giocabilità; Il primo è relativo ai controlli in quanto l’utilizzo del c.d. joystick virtuale e dei  tasti azione è leggermente scomodo (cosa che avviene quasi sempre  su ogni smartphone per tutti i giochi di questo genere, su tablet si fila leggermente meglio in quanto è maggiore lo spazio a disposizione). L’altro problema è che  al momento molti fruitori si di questo gioco si lamentano della presenza di alcuni bug che tendono a rallentare il gioco o talvolta a fermarlo del tutto fino a crash improvvisi. Sicuramente nelle prossime settimane quest’ultima problematica sarà ben risolta dalla casa produttrice, mentre la prima rimane un naturale portato che accompagna i giochi su smartphone.

 

Valutazioni Finali

Shadowgun:DeadZone ha sicuramente passato l’esame, sia per l’ottima grafica di cui è fornito sia perché si può tranquillamente scegliere di giocarvi gratuitamente, il che non guasta mai. Un piccolo consiglio pratico: giocateci solo quando avete una buona connessione internet  perché la perdita del segnale è sempre fastidiosa soprattutto durante il gioco a squadre.

Qualora lo abbiate provato fateci sapere la vostra scrivendoci sulla nostra fan page di Facebook e sul nostro nuovissimo forum.

 

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.