News Smartphone

Smartphone Android vs iPhone 6S: la sfida delle specifiche tecniche

Set 10, 2015

author:

Smartphone Android vs iPhone 6S: la sfida delle specifiche tecniche

s6

Noi appassionati di tecnologia ed in particolare di smartphone e dispositivi mobili in generale ben sappiamo come spesso e volentieri in questo mondo si possa partire da preconcetti vari nel giudicare il valore o meno di un dispositivo.

Per questa ragione, a pochissime ore dalla presentazione del nuovo arrivato di casa Apple, l’iPhone 6S (e la sua versione Plus), abbiamo deciso di riassumere in questo articolo le differenze tra le principali specifiche tecniche di quest’ultimo rispetto ai suoi principali contender con sistema operativo Android quali il Samsung Galaxy Note 5, il Samsung Galaxy S6 Edge, LG G4 e HTC One M9.

Si tratterà dunque di dati tecnici e per questa ragione non suscettibili di valutazioni condizionate dai propri gusti (le specifiche che trovate in neretto sono solo quelle dei due nuovi iPhone).

La sfida delle specifiche tecniche

s6 a

Partiamo dallo schermo dicendo come il nuovo iPhone 6S ne ha uno LCD da 4,7 pollici a 720p mentre il 6S Plus ne ha uno da 5.5 pollici, sempre basato su tecnologia LCD, a 1080p a differenza del Note 5 con display AMOLED in QHD da 5.7 pollici e risoluzione 2560×1440 e del Galaxy S6 con schermo AMOLED da 5.1 pollici e medesima risoluzione del Note 5.

Infine LG G4 ha uno schermo LCD da 5.5 pollici in QHD sempre a 2560×1440 ed il One M9 ne ha uno dotato di tecnologia LCD da 5 pollici a 1080p.

A livello di SoC abbiamo sui device della casa di Cupertino un Apple A9 dual-core con GPU Power VR mentre i due Samsung montano un Exynos 7420 a 4 core e GPU Mali T760 MP8, il One M9 uno Snapdragon 810 quad-core e GPU Adreno 430 e lo LG uno Snapdragon 808 a 2 core con GPU Adremo 418.

Passando poi alla memoria i nuovi di casa Apple hanno 2 GB (TBC) di RAM e 16 o 64 o 128 GB di memoria interna non espandibile, al contrario i due smartphone top di gamma Samsung hanno RAM da 3 GB il Note e da 4 GB lo S6 con medesimi tagli di memoria dei due melafonini (non espandibili anch’esse) mentre i due restanti smartphone hanno la stessa RAM da 3 GB e la stesse varianti di memoria, espandibile però con MicroSD sino a 128 GB.

Il comparto fotocamera vede l’iPhone 6S ed il 6S Plus annoverarne una principale da 12 MP ed una secondaria da 5 MP mentre i due smartphone Samsung ne hanno una da 16 MP ed una da 5 MP sul frontale, a differenza di LG G4 che viaggia con una coppia di fotocamere da 16 MP ed 8 MP e del modello HTC che ha un sensore principale da 20 MP ed uno secondario da 4 MP.

Passando alla batteria Apple iPhone 6S monta una da 1.810 mAh (TBC) che non supporta la carica rapida ne il wireless charging, il Note 5 ne monta una da 3.000 mAh con carica rapida e wireless charging, il Galaxy S6 ne ha una da 2.600 mAh con carica rapida e wireless charging, il G4 ne ha una da 3000 mAh con la sola ricarica rapida, infine HTC One M9 monta una batteria da 2.840 mAh senza le caratteristiche di ricarica rapida e wireless charging.

Sia iPhone 6S, la sua versione Plus che i due smartphone Samsung hanno il lettore di impronte digitali, assente invece sugli altri due modelli analizzati.

Cosa ne pensate di questo confronto tecnico tra iPhone S6, iPhone S6 Plus e gli altri smartphone citati?

Diteci la vostra e seguiteci su Facebook, Twitter, Google+ ed all’interno del nostro canale di Youtube. Vi aspettiamo.


Via

 

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.