Smartphone

Smartphone, sono Android i primi modelli con auricolari USB-C

Apr 23, 2016

author:

Smartphone, sono Android i primi modelli con auricolari USB-C

Smartphone auricolari usb

Tra i numerosi rumors su iPhone 7, uno riguarda gli auricolari: sembra infatti che il nuovo melafonino – che, come da tradizione Apple, potrebbe essere presentato il prossimo settembre – abbandonerà l’uscita audio tradizionale (il cosiddetto “jack audio 3,5mm”) per passare ad un nuovo tipo di auricolari con uscita USB-C.

Ad anticipare i piani di Apple, almeno per quanto riguarda questo nuovo tipo di auricolari, è stata però il brand cinese LeEco, che ha già presentato tre smartphone Android proprio con l’uscita audio USB-C. Il Le 2, Le 2Pro e Le Max2, infatti, supportano degli auricolari digitali USB-C (uno di tipo “in-ear” ed uno “over-ear”), che quindi si inseriscono nella stessa porta che utilizziamo per la ricarica del dispositivo.

Il passaggio dal jack audio 3,5mm alla porta usb ha però i suoi pro e i suoi contro: da un lato infatti lo standard USB garantisce una qualità audio superiore; dall’altro, è chiaro che, utilizzando la stessa porta, non potremo ascoltare la musica e ricaricare il cellulare contemporaneamente (problema che potremo però risolvere acquistando un paio di auricolari Bluetooth).

Fino ad oggi, prima cioè del lancio dei nuovi auricolari LeEco, l’unico marchio di auricolari ad aver creato un modello USB-C era stato JBL, con i suoi Reflect Aware C Earphones, annunciati insieme al nuovo smartphone HTC 10 ma non ancora disponibili sul mercato.

Android è quindi la prima piattaforma a commercializzare uno smartphone senza uscita audio 3,5 mm, e siamo abbastanza sicuri che ciò costituirà un nuovo trend nel segmento di mercato mobile.