News Smartphone

Stonex One: Tutti i problemi

Set 16, 2015

Stonex One: Tutti i problemi

181

Stonex One è sicuramente lo smartphone più discusso di questo ultimo periodo.
Il motivo principale è da ricercarsi nella campagna marketing molto aggressiva del produttore e del suo responsabile della comunicazione, nonchè Creative Director (Francesco Facchinetti alias DJ Francesco).

Volutamente non abbiamo partecipato alle discussioni in merito e siamo rimasti fuori dalla bagarre tra guelfi (o breakers scegliete voi) e ghibellini.
Siamo comunque stati allerta riguardo questo prodotto, seguendone lo sviluppo, la commercializzazione e, soprattutto, i riscontri degli utenti.

Il feedback degli utenti è proprio il fattore che molti hanno sottovalutato e che, secondo noi, è proprio il principale metro di riscontro per valutare la bontà di un prodotto.

Per questo motivo abbiamo spulciato la rete per scoprire il reale giudizio di chi aveva acquistato questo smartphone, appoggiandoci sulla pagina ufficiale Facebook e sul forum ufficiale di Stonex One.
Abbiamo scelto queste due fonti perché ci sembrano le più veritiere e quelle in cui si può realmente verificare se l’utente possieda o meno il prodotto, basandosi sulla “storia” online della persona.

Ebbene, questo articolo vuole riportare tutte le problematicità riscontrate dagli utenti e le risposte a riguardo dell’azienda (in caso ce ne fossero).
In questo modo avrete una valutazione quantomai distaccata dello Stonex One, senza pareri personali del sottoscritto o  critiche di carattere personale/editoriale.

Perché parlare solo dei difetti?
Principalmente perché i pregi riscontrati potrete trovarli facilmente online perché, generalmente, non necessitano di un uso prolungato per la loro “scoperta”.
Invece, molti difetti, posso essere scovati con l’uso prolungato che solo un utente fa nel corso delle settimane e che, per motivi di tempo, un blogger/giornalista non può fare.

Quindi, per essere ancora più chiari, non faremo altro che riportare delle opinioni per farvi avere un quadro generale del dispositivo.
Solo nelle conclusioni faremo il punto sulla situazione, nel modo più oggettivo possibile.
Non posteremo ovviamente il nome/nick degli utenti, per motivi di privacy.

I problemi saranno divisi per settore e non riguarderanno la distribuzione perché, per quanto discutibile, è una scelta riguardante la strategia aziendale.

I principali problemi di Stonex One

Display

xspessore-stonex-one.png.pagespeed.ic.uGdCiP3dySIl display è uno dei componenti che ha mostrato più problemi agli utenti.
Non tanto per a qualità complessiva (visto che parliamo di un pannello con risoluzione Quad HD spalmata  su una diagonale da 5.5 pollici), quanto per due principali difetti: superficie poco oleofobica e banda gialla nella parte bassa.

Il primo problema non è risolvibile in modo definitivo.
Molti utenti hanno notato miglioramenti con le pellicole (sia vetro che normali), ma non ci sono altre soluzioni.

Il secondo problema consiste in un alone giallo nella parte bassa dello schermo che, a seconda dei casi, può essere più o meno visibile.
Lo si nota principalmente in notturna con lo schermo bianco (ad esempio una pagina web) ma , nelle situazioni peggiori, anche in pieno giorno è visibile.

Non è chiaro il perché di questo malfunzionamento, ma l’azienda riconosce il problema e sostituisce il pannello.
Purtroppo i tempi di attesa non sono brevi (bisogna stare circa 10 giorni senza smartphone secondo i primi riscontri) ed è necessario seguire tutta la trafila del “pick-up & return” (spedizione del terminale, riparazione, ritorno del terminale).

Un ultimo problema riguarda la luminosità  automatica ed il sensore di prossimità.
Lo schermo spesso non risponde correttamente alla luce ambientale, abbassandola con luce diretta ed alzandola al buio, oppure appare molto lento.
Anche il secondo sensore sta dando problemi agli utenti.
Anche in questo caso il tutto dovrebbe essere risolvibile, questa volta con un aggiornamento software.

Batteria

10671343_841651932589566_1839768047241320935_n

La valutazione su questo punto è quantomai soggettiva e quindi, anche in questo caso, ci siamo limitati a valutare le opinioni dei singoli utenti.
Per la maggior parte di loro lo Stonex One soffre di un battery drain molto accentuato, soprattutto in fase di utilizzo.
In standby i dati sembrano essere invece più confortanti.

Per fari alcuni esempi pratici:

  • P. Scrive: “7h e 52 min con la batteria .. Ben 1h e 13 di schermo acceso.”  Post aggiornamento la situazione non pare essere migliorata: “batteria da 64% è scesa ad un ottimo 23% in un ora e mezzo circa di “smanettamenti”.
  • P. Scrive: “Io ricarico in un paio di ore ma uso un carica da 2a stamattina alle 7.30 un paio ore what up e fb  un paio di telefonate alle 14 lo dovuto mettere sotto carica perché ero al 10% dalla disperazione ho comprato un altra batteria ma non arriva fai qualcosa”

Insomma la situazione non sembra migliorare ed il problema pare riguardare la maggioranza degli utenti attivi online.
L’azienda ha confermato che il valore reale delle batterie è quello nominale (3000 mAh) e che sta lavorando per sistemare la situazione attraverso l’affinamento del software.

Un altra problematica inerente la batteria riguarda i tempi di caricamento.
Anche in questo caso gli utenti lamento un’inefficienza del componente.
Il caricabatteria da 1A non sembra essere in grado di caricare la batteria in tempi rapidi, causando “noie” ai consumatori.
Secondo i dati riportati sul forum ufficiale le tempistiche per una carica completa si aggirano intorno alle 2 ore e 40/3 ore a smartphone spento od in modalità aereo.
Usando un caricabatterie da 2A i tempi tornano nella “norma” e quindi il difetto non risiede nello smartphone stesso.

L’azienda non fornisce e non fornirà (alla situazione attuale) un alimentatore più performante.

Fotocamera

La fotocamera presenta numerosi bug che ne inficiano il perfetto funzionamento. Le problematiche sono molte, sia a livello ottimizzazione in fase di scatto, sia per quanto riguarda l’interfaccia.
Molti utenti lamentano una discrepanza tra la qualità dichiarata del sensore (un Sony da 21MP) ed i risultati reali.

C’è da dire che Stonex ha già annunciato una rinnovata applicazione per la fotocamera in breve tempo, che sostituirà la “stock” di MediaTek.

Software

Anche su questo punto gli utenti lamentano numerosi bug i quali, chi più chi meno, vanno a rendere l’esperienza utente imperfetta.

Ad esempio, i tasti soft touch sulla scocca non si spengono mai del tutto.
Questo problema si nota al buio totale ed ovviamente causa un minimo di drenaggio indesiderato della batteria.

Sono presenti numerosi bug nella gestione del LED in fase di carica e di scarica, che “bloccano” lo stesso  sul colore rosso rendendo necessarie particolari operazioni per il suo “sblocco”.

Alcuni utenti lamentano problematicità con le connessioni di rete (Wi-fi e mobili)

Un ulteriore problema grave sembrava essere quello riguardante un riavvio spontaneo in modalità recovery.
Un utente ha però scoperto che il malfunzionamento risiedeva nell’errato taglio della custodia a libretto. Infatti essa va a premere sui tasti inducendo il terminale ad entrare in questa modalità, senza possibilità per l’utente di bloccare il processo.

Tralasciando quest’ultima situazione, tutti gli altri bug (anche quelli che per brevità non ho citato) sono stati presi in carico dall’azienda con la promessa di celere risoluzione.

Conclusioni

In questo articolo crediamo di aver fatto un punto sulla situazione molto utile per tutti; sia appassionati che potenziali consumatori.

Abbiamo sfatato dei miti (positivi o negativi che fossero) ed abbiamo preso in considerazione solo il dispositivo.
Non ci siamo fatti guidare da simpatie o antipatie, ne tantomeno da giudizi personali sull’azienda o le persone.

Abbiamo verificato il più possibile le fonti delle nostre informazioni e voi stessi potrete valutarne online la veridicità.

L’unica considerazione personale che mi sento di fare riguarda gli acquirenti dello Stonex One.
A tutti gli effetti quest’ultimi sono dei beta tester, che hanno ricevuto un terminale ancora acerbo e non perfettamente idoneo.

Ovviamente questa situazione non può essere considerata positiva, ma va detto che l’azienda sembra rispondere alle critiche, con molte parole ed alcuni facci.
Inoltre abbiamo trovato tutti i problemi all’interno dei canali ufficiali, segno che non si cerca di ammutolire chi ha opinioni negative (anzi).

Siamo ovviamente fiduciosi che il tutto si possa risolvere al meglio, per il bene degli acquirenti.

Il giudizio sul terminale lo lasciamo poi a voi.

 

 

NOTA BENE: Tutte le informazioni riportate sono aggiornate al 15/09/2015. Ulteriori miglioramenti/peggioramenti del device non saranno inclusi salvo differente indicazione.

Fonti:http://breakers.stonexone.com/forums/forum/sviluppo/durata-batteria/

http://breakers.stonexone.com/forums/forum/generale/assistenza/

http://breakers.stonexone.com/forums/topic/problemi-riscontrati-su-stonexone/

https://www.facebook.com/StonexOne

Malato di smartphone, tablet e gadget tecnologici. Alla spasmodica ricerca di qualcosa di nuovo che possa catturare la mia attenzione.
  • Tutti questi problemi non mi stupiscono. Nessun telefono è perfetto e non si può pretendere il massimo dal primo smartphone di un’azienda appena nata. (ho un OnePlus One)

    • alex

      non è il primo sono 2/3 anni che producono Smartphone, al massimo è il primo Smartphone che parlare di se

      • Luigi Notaro

        Veramente non producevano smartphone, ma li importavano dalla cina e li ribrandizzavano. E Stonex One non è che sia tanto diverso dai predecessori.

    • Marco70

      Eh no. Le affermazioni fatte da Facchinetti, hanno indotto all’acquisto sulla base di affermazioni non veritiere. Si chiama pubblicità ingannevole. Se era un Progetto, Facchinetti avrebbe dovuto dirlo subito e non dopo che la gente lo ha acquistato. Questo è da denuncia.