News Smartphone

Tastiera qwerty e Android ICS per il nuovo smartphone economico Samsung Galaxy Chat

Lug 5, 2012

Tastiera qwerty e Android ICS per il nuovo smartphone economico Samsung Galaxy Chat

Specifiche tecniche, data di lancio e probabile prezzo di Samsung Galaxy Chat

 

Notizia interessante quest’oggi da Samsung che finalmente annuncia ufficialmente un terminale economico con tastiera fisica qwerty e sistema operativo Android: stiamo parlando di Samsung Galaxy Chat, il nuovo membro della famiglia Galaxy che viene annunciato dalla casa coreana che propone un nuovo smartphone Android economico. Quali sono le caratteristiche principali di questo terminale?

La presenza della tastiera fisica qwerty è senza dubbio una importante novità visto che permette a molti consumatori di intraprendere la via degli smartphone con un sistema operativo evoluto senza abbandonare la comodità della tastiera fisica. Troviamo poi un display piuttosto grande, viste le dimensioni complessive, da ben 3 pollici con risoluzione 320×240 pixel (QVGA) che conferisce al dispositivo una densità di pixel di 133 pollici. Già questa caratteristica ci fa comprendere la fascia entry level in cui è inserito il Samsung Galaxy Chat, che misura complessivamente 118.9 x 59.3 x 11.7 mm per 112 grammi di peso. Tutto sommato leggero e abbastanza compatto grazie ad uno spessore ridotto.

In dotazione al Galaxy Chat troviamo soprattutto il sistema operativo Android Ice Cream Sandwich con l’interfaccia Nature UX, l’ultima di casa Samsung TouchWiz, ed un processore single core clockato alla frequenza di 850 MHz (questo a dimostrazione che ICS, nonostante la sua paventata pesantezza, può girare sulla maggior parte dei terminali; tutto sta nell’ottimizzazione firmware). Notizia interessante quindi per chi ama lo stile Samsung ma non è disposto a spendere capitali in nuovi smartphone. Oltre ad ICS Galaxy Chat ha in dotazione una connettività HSDPA fino a 7 Mbps, ha ovviamente il modulo Wi-Fi b/g/n e una batteria da 1.200 mAh. Viste le caratteristiche hardware crediamo che questo tipo di batteria dovrebbe riuscire a coprire l’intero arco della giornata. Galaxy Chat dispone poi di una fotocamera di tipo economico, ossia una da 2 Megapixel posteriore priva di Flash LED, capace di registrare video in formato VGA@25 fps. A dimostrazione che Samsung non sembra disdegnare gli smartphone Android economici troviamo diverse applicazioni interessanti come ChatON, il servizio di messaggistica istantanea proprieratio della casa coreana ed altri servizi come Game Hub, Allshare Play, S Planner.

Galaxy Chat è in arrivo in Europa nel mese di Luglio, prima fra tutti la Spagna, poi a seguire America Latina, Medio Oriente, Cina, Sud-Est asiatico. A nostro avviso è piuttosto probabile lo sbarco anche in Italia, anche se purtroppo non ci sono novità circa la data di uscita ed il prezzo. Difficilmente crediamo però, che questo smartphone possa essere inserito in una fascia di prezzo superiore ai 150/200€. Vi terremo aggiornati.

via

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.