News

TSMC e Apple: accordi per le nuove CPU

Ott 6, 2011

TSMC e Apple: accordi per le nuove CPU

 

Dire che un processore sia un punto focale di uno smartphone o di un tablet, lo dice la parola stessa “Central Processing Unit” e Apple sa bene che sia un suo punto debole il dipendere da Samsung per la produzione di questi processori. A tal proposito è notizia di oggi che c’è stato un incontro tra TMSC, Taiwan Semiconductor Manufacturing Company , e Apple con obiettivo quello di accordarsi sulla produzione dei nuovi processori A6.

Speculazioni a parte, questo nuovo processore dovrebbe essere quello che verrà montato su iPad 3, in probabile uscita a Marzo 2012. Questa componente pare sarà lavorata con un nuovo processo a 28 nanometri (le più recenti cpu hanno lavorazioni a 32 nm e per citare una scheda nuova, la Kal-El di NVIDIA questa è lavorata a 40 nm) e questo consentirà di migliorare notevolmente sotto il punto di vista delle prestazioni, la frequenza di clock e altro ancora.
Per ora però non ci sono notizie ufficiali sugli accordi, soprattutto perchè Apple vuole verificare la velocità nella produzione di questo pezzo da parte di TMSC.

via DigiTimes

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.