News Smartphone

WhatsApp diventa gratis: questa volta non è uno scherzo!

Gen 18, 2016

author:

WhatsApp diventa gratis: questa volta non è uno scherzo!

eeeeee

Tutti quelli che hanno e che utilizzano WhatsApp sono stati spesso e volentieri destinatari della solita e petulante serie di messaggi in fotocopia dove si diceva che WhatsApp sarebbe divenuto un servizio a pagamento (come se non lo fosse già stato un servizio a pagamento, seppur a costo bassissimo sia chiaro).

Oggi invece ci siamo svegliati ed abbiamo trovato una notizia bellissima e soprattutto una notizia proveniente da una fonte ufficiale quale Jan Koum, fondatore della chat stessa. Ma cosa ha detto Koum? Scopriamolo insieme nel prossimo paragrafo.

WhatsApp sarà gratuito, è tutto vero

In un suo intervento presso la DLD Conference di Monaco è stato lo stesso Koum ha dire che a partire dall’anno 2016 non verrà più richiesto il contributo canonico di 0.99 euro per poter utilizzare il servizio. Secondo quando dichiarato dal medesimo Koum WhatsApp ischierebbe di espandersi troppo poco  a causa della cifra richiesta per il suo utilizzo e per questo motivo si è deciso di rendere tale servizio gratuito. Come ci guadagneranno? Il proprietario di WhatsApp è Mark Zuckerberg, lo stesso di Facebook, e dunque si potrebbe pensate di andare a copiare il modello di business di Facebook guadagnando dalla vendita di dati od anche di spazi pubblicitari. Ma queste sono solo supposizioni, l’unico dato certo è che WhatsApp è gratuito.

Cosa ne pensate di questa ultimissima novità che riguarda la famosa app di messaggistica WhatsApp? La usate o comunque pensate di iniziare ad usarla a breve?

Diteci la vostra e seguiteci anche su Facebook, Twitter, Google+ ed all’interno del nostro canale di Youtube. Vi aspettiamo.

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.