News Smartphone Tablet

WWDC 2014: Le novità MAC OS X YOSEMITE

Giu 4, 2014

author:

WWDC 2014: Le novità MAC OS X YOSEMITE

Ed eccoci al primo approfondimento su quanto presentato al WWDC dello scorso 2 Giugno. Come già detto le novità su cui è stato concentrato l’intero evento riguardano i nuovi sistemi operativi di casa Apple: iOS8 e OS X YOSEMITE. Vediamo quali interessanti novità sono nascoste dietro il nuovo OS desktop di Apple.

Mac OS X Yosemite

La novità sostanziale del nuovo sistema operativo desktop di Cupertino sta nella nuova interfaccia grafica sempre più minimale ed elegante. Con iOS7 si è dato il via ad una nuova “immagine” dei prodotti software Apple; lo stile del menu a tendina non è più bianco ma nero, le icone sono bidimensionali, e si gioca molto sulla luminosità “adattiva” in base alla situazione in cui ci si trova.
Queste le novità più interessanti di Mac OS X Yosemite:

  • iCloud Drive: Diventa più “open” permettendo di farlo girare anche su Windows 8. Si potranno condividere i file senza salvarli in una specifica cartella e saranno sincronizzati dal sistema operativo. Disponibile sia per OS X che per iOS 8.
  • MailDrop: Ottimizzato per inviare allegati di grosse dimensioni che non possono essere inviati nelle e-mail tradizionali. grazie ad un link che consentirà di recuperare l’allegato che verrà caricato nel cloud, su qualunque dispositivo.
  • Safari: Sempre più simile a Crome permette di condividere le pagine sui social network tramite un apposito pulsante.
  • AirDrop: consente di poter lavorare in sincronia con il proprio computer ed il proprio iPod, iPad e iPhone. Si può passare da una macchina all’altra per proseguire la propria attività in tempo reale.
  • Spotlight: E’ presente sul desktop e visualizza informazioni da Wikipedia, Maps, Yelp.