China News Smartphone

Xiaomi Redmi Note 2: specifiche ufficiali e annuncio già il 15 Gennaio

Gen 10, 2015

Xiaomi Redmi Note 2: specifiche ufficiali e annuncio già il 15 Gennaio

Xiaomi-RedMi-Note-2_rumors_15gennaio

Vi avevamo già parlato di Xiaomi, celebre brand cinese capace di attirare l’attenzione di Hugo Barra, ex noto dirigente di Google, ora che lavora nell’azienda cinese, e soprattutto in grado di attirare l’attenzione del grande pubblico con smartphone e tablet interessanti per specifiche, funzionalità e prezzo. E’ notizia di oggi che, il noto store online Oppomart, potrebbe aver anticipato le specifiche ufficiali di Xiaomi Redmi Note 2, di cui vi avevamo già parlato in questo articolo.

Una notizia riguarda la data di uscita, poiché Xiaomi avrebbe deciso che il 15 Gennaio verrà lanciato Redmi Note 2 e non il tanto atteso Mi5 o Mi4S come sembrava fino a qualche giorno fa. Invece, tenendo conto che si tratta di specifiche trapelate, sembra aver trovato conferma per il nuovo lancio del phablet cinese, proprio attraverso lo store online.

Xiaomi Redmi Note 2: le caratteristiche tecniche

A discapito di quanto vi avevamo anticipato pochi giorni fa, sembra che invece la diagonale di questo phablet possa essere più ampia, raggiungendo i 5.7 pollici con risoluzione Full HD (mentre il predecessore era da 5.5 con risoluzione HD) per una visione dei contenuti molto più dettagliata e convincente. Non è ancora chiaro, ma sembra che il display sarà protetto dal primo vetro curvo, una sorta di vetro 2.5D che potrebbe valergli una qualità molto più elevata e sensibile rispetto ai suoi competitors.

Sembra invece trovare conferme il chip Snapdragon 615 a 64 bit, che dovrebbe ospitare un processore octa-core capace di arrivare fino a 1.5 Ghz di frequenza, a cui viene abbinata la GPU Adreno 306, più che adeguata per riprodurre senza rallentamenti i giochi da Play Store. Ben 2 GB la memoria RAM, mentre la memoria interna potrebbe essere disponibile in doppia versione, cioè da 16 o 32 GB.

Come connettività questo Xiaomi Redmi Note 2 potrebbe confermare quanto di buono si ottenere con un chipset di ultima generazione, infatti potrebbe supportare i protocolli più recenti di Wi-Fi, la rete 4G LTE (da verificare però con le nostre frequenze italiane) e due slot per microSIM in modo da garantire il titolo di smartphone Android Dual SIM.

Nativamente molto probabilmente si vedrà sul Redmi Note 2 la versione 4.4 KitKat di Android, nella fattispecie capace di girare su ROM MIUI in versione 6.0, ma non è difficile immaginarsi un aggiornamento a Android 5.0 Lollipop in seguito. Le tempistiche con cui queste informazioni sono trapelate sembrano confermare come questo smartphone sarà il protagonista della prossima settimana, soprattutto perché il prezzo di circa 249$ potrebbe essere davvero quello giusto per ottenere i soliti record di vendita per Xiaomi.

Inutile dirvi che vi terremo aggiornati finché questo nuovo smartphone cinese non sarà ufficiale e presto speriamo di offrirvi, appena disponibile alla vendita, anche una recensione completa, come sempre. Non mancate di iscrivervi al nostro canale YouTube, oppure di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook, Twitter, Google+. A presto, sempre su Tecnologici.net.

 

via

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.