News Recensioni

Zaino Mover 50 Manhattan: la RECENSIONE

Set 18, 2018

Zaino Mover 50 Manhattan: la RECENSIONE

Lo zaino fotografico è un accessorio che, prima o poi, qualunque persona appassionata alla fotografia o al videomaking, prenderà in considerazione per i propri gingilli tecnologici. Se amate questi hobby, se soprattutto ne avete fatto il vostro lavoro, non potete non considerare uno zaino fotografico per raccogliere la vostra camera principale, quella secondaria se ne avete, il parco ottiche e quant’altro avete a disposizione. Oggetto della recensione di oggi c’è il bellissimo e super-capiente zaino Mover 50 della collezione Manhattan di Manfrotto. Questo brand per me rappresenta l’eccellenza, perché tutti i prodotti che ho provato di questa marca hanno sempre avuto una qualità sopraffina.

Zaino Mover 50 Manhattan

Uno zaino fotografico deve avere per me diverse caratteristiche, partendo dal fatto che deve essere super-capiente, organizzabile, idrorepellente, avere aperture anti-taccheggio e ovviamente deve essere il più leggero possibile prima di caricarlo. Lo zaino Mover 50 di Manfrotto risponde a questa aspettative, iniziamo con l’esplorazione.

Lo zaino deve essere super capiente: fino a poco tempo fa avevo una Canon 600D più la mia fidata Sony A6300, con un totale di 4 ottiche. All’interno dello zaino trovano posto anche i vari accessori per la ricarica delle batterie (due alimentatori e relativi cavi, 4 batterie), treppiede Pixi della Manfrotto, il mio Macbook Pro e il suo alimentatore e molto altro ancora. Le dimensioni massime, dichiarate dal produttore, sono di una reflex con obiettivo 70-200/2.8 montato. Il treppiedi può essere ospitato frontalmente in modo ingegnoso: nella parte inferiore si blocca all’interno di una zip e poi si usano i lacci con le rispettive fibbie. Apprezzo terribilmente la forma squadrata perché mi permette di organizzare lo spazio interno al meglio, con ogni angolo riempibile. Mi è capitato di usarlo anche per una trasferta di 3 giorni, dividendo bene lo spazio per gli accessori tech, dagli abiti che possono essere comodamente inseriti nella parte superiore. Lo zaino Mover 50 di Manfrotto rispetta le misure massime imposte come bagaglio a mano delle compagnie aeree.

Lo zaino deve organizzabile, in questo senso lo zaino Manfrotto Mover 50 risponde perfettamente alla mia esigenza perché ogni piccolo divisorio del vano di carico è gestito dal velcro e potete spostarli a vostro piacimento a seconda delle vostre esigenze. Questo zaino è pensato anche per accogliere un drone, tanto per citare le specifiche dell’azienda.

Lo zaino deve essere idrorepellente, infatti lo zaino Mover 50 ha al suo estreno uno speciale tessuto che lo rende resistente all’umidità. Ovviamente se vi trovate sotto un diluvio torrenziale, potrebbe non essere abbastanza impermeabile e per questo si usa un tessuto antipioggia che trovate all’interno. Tenete al sicuro i vostri prodotti tech! Personalmente non l’ho mai utilizzato per evitare di fare danni alla mia attrezzatura.

Lo zaino deve avere aperture anti-taccheggio: le aperture zip di questo zaino sono poste in maniera tattica, difatti o finiscono a scomparsa sotto ad altre aperture, oppure sono poste dal lato interno appoggiando sulla schiena, in modo da non essere raggiungibili da qualche malintenzionato.

Lo zaino deve essere leggero, a condizione che sia robusto e resistente in primis. Il peso ufficiale è di 1580 grammi, un giusto compromesso tra resistenza ed affidabilità.

 

Zaino Mover 50: dove comprarlo

Manfrotto Mb Mn-bp-mv-50 Manhattan Zaino Mover-50
Prezzo consigliato: 161.65€
Risparmi: 48.66€ (30%)
Prezzo: 112.99€

Lo zaino Mover 50 di Manfrotto si può acquistare direttamente sul sito ufficiale al seguente link. In alternativa potete acquistarlo anche su Amazon.it al seguente link, al prezzo di circa 112 euro nel momento in cui scrivo.

La mia opinione
Lo zaino Mover 50 di Manfrotto è un ottimo esemplare di zaino fotografico. E' pensato per accogliere più di una camera e più obiettivi, ma anche per fornire spazio ed ospitare un portatile, un tablet e, se ne avete necessità, un po' di abiti per una trasferta breve di un paio di giorni. Se volete uno zaino di una certa qualità, questo zaino Manfrotto è una soluzione validissima.
Costruzione9
Capienza9
Comodità e peso8
PRO
Facilmente organizzabile attraverso i divisori interni
Ottima capienza
CONTRO
Può occupare tutta la schiena di una persona di statura piccola
8.7

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.