News Smartphone

Zensation: l’evento firmato Asus alla Milan Design Week scopre i nuovi prodotti di punta

Apr 16, 2015

author:

Zensation: l’evento firmato Asus alla Milan Design Week scopre i nuovi prodotti di punta

asus_zensationL’ASUS Design Center, il prestigioso e pluripremiato gruppo di designer di ASUS, ha presentato alla Milan Design Week l’evento “Zensation” in via Tortona 20 a Milano. Base della presentazione in preview dedicata ai giornalisti, la filosofia ZEN con creazioni che incorporano elementi diversi tra loro ma che sono in grado di interagire tutti i giorni nella nostra quotidianità.

Si apre in un corridoio buio tra suoni della natura e una suggestiva installazione (firmata dal Design Center), che riproduce una cascata di luci in perfetto sincronismo con l’utente. Infatti, osservando e muovendosi lungo l’installazione, i visitatori animano con i propri movimenti i diversi getti d’acqua che producono differenti effetti visivi sintetizzati con i suoni. Al crescere del numero delle persone che interagiscono con l’installazione, tutto diventa più articolato e coinvolgente.

L’evoluzione della tecnologia ha portato ormai alla diffusione del cloud computing, dei dispositivi mobili o persino indossabili come gli smartwatch, dell’home automation e dell’Internet of Things, creando così un inedito ecosistema capace di fornire agli utenti funzionalità avanzate e possibilità di accesso alle informazioni da qualsiasi luogo. Con l’evento Zensation, ASUS Design Center ha tentato di portare nel cuore della Milan Design Week  i concetti generali ed astratti, ispirati dal pensiero Zen, di diversità ed armonia, sintetizzandoli in un’installazione dinamica e interattiva.

Proseguendo nel percorso espositivo ecco alcuni dei device presenti: ZenFone 2, Transformer Book T300 Chi e ZenBook UX305, oltre a ASUS ZenWatch e ASUS VivoWatch.

ASUS ZenFone 2

asus_zenfone_2

L’evento Zensation è stato proprio il giorno di lancio della nuova famiglia di smartphone ASUS ZenFone 2, il cui top di gamma, il modello ZE551ML, si presenta con una robusta dotazione e performance a tutto tondo: design completamente rinnovato, display IPS+ Full HD da 5,5”, fotocamera PixelMaster evoluta da 13 MegaPixel, processore quad-core a 64 bit Intel Atom Z3580 a 2,3GHz, memoria RAM da 4GB DDR3 e connettività avanzata 4G/LTE.

Tolte le caratteristiche base, ci è piaciuto a prima vista sicuramente il design: curato, con colori accattivanti (il modello di punta ZE551ML è disponibile in tre colori di punta: Osmium Black, Glacier Gray e Glamor Red), e sicuramente ispirato iconicamente alla stessa filosofia Zen della serata. La finitura metallica a centri concentrici piacerà anche ai più attenti all’estetica. Il case curvo è molto sottile (3,9 millimetri ai bordi) che rende l’impugnatura comoda e sicura; il bilanciere del volume posto sul retro diventa uno dei punti forti nell’utilizzo dello smartphone.

La brillantezza dello schermo si riproduce anche nelle foto: sia in HD (nel modello ZE550ML) che in Full HD (nel modello ZE551ML), la cromia delle immagine si percepisce anche sull’ampiezza degli angoli di visualizzazione e nei dettagli, anche ingrandendo al massimo lo zoom che non sgrana il soggetto, nemmeno in condizioni difficili. La modalità Luca Bassa infatti, garantisce video e foto di una certa qualità anche al buio senza flash, mentre il doppio flash LED Real Tone illumina in modo più morbido, cercando di avvicinarsi alla luce naturale il più possibile e la modalità Super HDR rileva in automatico la miglior gamma cromatica su cui basarsi per scattare foto semi professionali. Il tutto può essere gestito in autonomia quasi come una reflex dove è possibile controllare funzioni come ISO, esposizione e apertura.

Carina la possibilità su tutta la gamma di ASUS ZenFone 2 di personalizzare in piena libertà lo smartphone: dal carattere all’aspetto delle icone e ovviamente gli sfondi, che diventano anche animati.

La nuova serie ASUS ZenFone 2 è disponibile in diversi modelli, con schermo da 5” (ZE500CL) a partire da 179,00 Euro oppure con schermo da 5,5” (ZE550ML) a partire da 249,00 Euro. Il modello top di gamma (ZE551ML), il primo smartphone al mondo con 4 GB di RAM e schermo IPS+ Full HD, è disponibile a un prezzo suggerito al pubblico di 349 Euro (prezzi IVA inclusa).

ASUS Transformer Book Chi

Altro device di punta, ma un po’ più nascosto durante l’evento, è stato l’ASUS Transformer Book Chi, dal design sicuramente elegante e sofisticato, che comprende la nuova gamma di notebook convertibili che si trasformano in un istante nei tablet Windows più sottili al mondo, con uno spessore record di soli 7,2 e 7,6 mm.

L’idea però immediata è quasi di romperlo tanto è lo spessore minimo, in realtà è realizzato con materiali decisamente resistenti agli urti. Punto forte della sua conoscenza veloce, è il suono: potente, limpido e cristallino, con una perfetta riproduzione della voce e un suono davvero pulito. Finitura in alluminio (con profilo in taglio di diamante) e due distinti modelli con misure diverse. Leggeri, compatti e con uno schermo davvero luminoso e nitido.

Di questi due, il prodotto di punta (il T300 Chi),  insignito del prestigioso CES Innovation Award 2015, offre un display da 12,5 pollici e monta potenti processore Intel Core M, in grado di assicurare performance elevate e massima efficienza energetica. Il più compatto T100 Chi offre invece uno schermo da 10,1 pollici e vanta una durata della batteria che assicura autonomia sufficiente a garantire un’intera giornata di utilizzo.

Il nuovo ASUS Transformer Book Chi T300 sarà disponibile da Maggio al prezzo consigliato di Euro 799,00 IVA inclusa.

ASUS ZenBook UX305

asus_zenbook_ux305

Altro esordio da parte di Asus durante la Design Week: ASUS ZenBook UX305, l’ultraportatile QHD+ da 13,3 pollici più sottile al mondo, grazie ad uno spessore di appena 12,3 mm.

E anche per questo device il primo impatto è che Asus abbia puntato decisamente sul design curato nei minimi particolari, compreso il peso esiguo e i materiali di una certa raffinatezza che si vedono a occhio nudo. Ma punto di forza vero, è l’autonomia: fino a 10 ore di batteria. Le sue caratteristiche gli sono valse l’assegnazione del Good Design Award 2014 da parte del JDP (Japan Institute of Design Promotion) e l’inserimento nella classifica Good Design Best 100: una speciale selezione di prodotti che per il loro design, distintivo ed evoluto, hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento da una giuria formata da esperti del settore. ZenBook UX305 si è aggiudicato anche il prestigioso iF Design Award 2015: un premio riconosciuto a livello mondiale come garanzia di qualità ed eccellenza per la qualità del design, livello d’innovazione, funzionalità, ergonomia.

ASUS ZenWatch e ASUS VivoWatch

asus_zenwatch_vivowatch

ASUS ZenWatch è uno smartwatch capace di integrarsi perfettamente con qualsiasi smartphone Android™, ed è un perfetto wellness manager rilevando il battito cardiaco, il numero di passi percorsi e il livello complessivo di benessere o rilassamento.

E’ stato anche insignito del prestigioso riconoscimento iF Design Award 2015: ASUS ZenWatch è uno smartwatch che si potrebbe definire classico: un’unica scocca in acciaio protetta da un cristallo curvo che ne migliora anche il touch. Come tutti gli smartwatch ha la possibilità di avere gli sfondi intercambiali in modo rapido e intuitivo.

ASUS VivoWatch è il primo indossabile ASUS progettato in modo specifico per il fitness e il benessere personale. Non può quindi essere considerato un vero e proprio smartwatch bensì un utile alleato per la propria attività fisica, supportato anche dalla durata della batteria: garantisce fino a 10 giorni di utilizzo. Ma non solo, la copertura impermeabile IP67, consente di utilizzarlo anche sotto la doccia.

Facile da usare, in quanto appena lo accendi lavora in collaborazione con la app dedicata per smartphone ASUS HiVivo e al sito Web ASUS Healthcare che aiuta a seguire tutta l’attività fisica e ha visualizzare gli aggiornamenti relativi a tutti gli amici e parenti che indossano un ASUS VivoWatch.