Default

Anker a IFA 2019: tutte le novità in arrivo

Il mondo degli appassionati di tecnologia e di prodotti smart è, come sempre in questo periodo dell’anno, in grande e fremente attesa per uno degli eventi più importanti: IFA 2019 che si svolgerà a Berlino da domani, 4 Settembre 2019, fino a Domenica 8 Settembre 2019 e che svelerà al pubblico tantissime novità messe in campo da oltre 2000 espositori.

In particolare, tra i più agguerriti, vi è senza dubbio Anker che, con il suo stand numero 108, nel Booth 17, vi attenderà ogni giorno, dal 6 al 9 Settembre, dalle ore 11 alle 17. Vediamo di scoprire insieme quelli che sono i prodotti maggiormente attesi in casa ANKER grazie alle anticipazioni rilasciata dell’azienda ed ai rumors del mondo web. Buona scoperta.

RoboVac L70 Hybrid (Eufy)

Partiamo dal robot per pulire in tutta tranquillità la vostra casa: il nuovo RoboVac L70 ibrido. Si tratta di un prodotto interessante sia perché consente una elevata personalizzazione delle modalità di pulizia, sia perché ha un laser SLAM con mappatura in tempo reale che, coadiuvato dalla funzione virtuale No-Go/No-MoP Zone consente al robot di evitare danni ad oggetti e di pulire al meglio.

A livello di autonomia la sua ricarica promette di resistere fino a 150 minuti ed è inoltre equipaggiato con il filtro E 12 Ultra-Performance (lavabile). Si tratta ovviamente di un prodotto con controllo sia via app che vocale (con Alexa e GVA). Sarà disponibile dal 6 Settembre 2019 al prezzo di 499€.

PowerLine DC to USB-C (ANKER)

Passiamo ora alla nuova PowerLine DC to USB-C dotata di tre diversi connettori (come potere vedere anche in foto) che vi permetterà di ricaricare/collegare qualsiasi dispositivo con ingresso USB Type C senza più dovervi preoccupare. Infatti questo cavo si ripromette di funzionare con qualsiasi device quali, a titolo di esempio, i proiettori, i rasoi elettrici, i laptop, i robot per la pulizia e tanto altro. Nessuna informazione è stata al momento rilasciata sul prezzo e sulla data di uscita sul mercato.

PowerCore+ 26800 PD 45W  (ANKER)

Se avete paura di rimanere a secco di carica da oggi in poi potete rilassarvi grazie alla nuova PowerCore+ 26800 PD 45W  con capacità di 26.800mAh. Questo powerbank infatti, grazie alla sua capacità, ed all’uscita a 45W vi permette di riscaricare non solo i classici smartphone ma anche i notebook/laptop, i tablet e tanti altri device.

A livello tecnico segnaliamo in Input a 5V ⎓ 3A / 9V ⎓ 3A / 15V ⎓ 3°, la PD Output a 5V ⎓ 3A / 9V ⎓ 3A / 15V ⎓ 2A / 20V ⎓ 1.25A / 15V ⎓ 3A ed infine l’output standard a 5V ⎓ 3A (3A massimo per porta). Avremo almeno 2 porte, come si vede chiaramente dalla foto, ma allo stato attuale non sappiamo quante ve ne siano sul lato opposto e pertanto dobbiamo attendere il 6 Settembre per scoprirlo.

Anker PowerCore+ 26800 sarà in vendita da Ottobre ad un prezzo ancora non comunicato.

Soundcore Spirit Dot 2

Arriverà anche la nuova versione degli auricolari wireless di casa Anker/Souncore: gli Spirit Dot 2. Si tratta di un prodotto che garantisce una durata in riproduzione di 5 ore e mezzo (con custodia di ricarica da 16 ore di tenuta).

Troviamo la ricarica rapida che permette di ascoltare un’ora di musica con soli 10 minuti di ricarica. Si tratta ovviamente di cuffie dotate di controllo touch, che saranno messe sul mercato già da questo mese al prezzo di 49€.

Nebula Apollo

Veniamo infine al nuovissimo proiettore Bluetooth Nebula Apollo da 6W con controllo Touch e processore Android 7.1 che vi garantirà sino a 4 ore di riproduzione completa. Ovviamente funzionerà sia con connettività Bluetooth sia con il WiFi (2.4/5G) e sarà un prodotto portatile e leggero (così ci dice il produttore anche se ancora non abbiano dati certi sul sul peso).

Ne sapremo comunque di più molto a breve visto che verrà presentato ed immediatamente lanciato sul mercato il prossimo 6 Settembre 2019 al prezzo di  Euro 399.99.

Cosa ne pensate di questi nuovi prodotti di ANKER che saranno presentati all’IFA 2019? Quale vi interessa di più? Se vi interessano i prodotti Anker/Soundcore non perdete quelli che abbiamo già recensito in passato.

Fatecelo sapere su Facebook, Twitter, Instagram e seguiteci anche su Youtube (canale TeamTech)!