Anker: nuovi dispositivi per la ricarica (anche solare!)

Anker, noto brand nel campo dei gadget, ha rilasciato 3 nuovi prodotti che vanno ad ampliare ulteriormente la lineup in commercio. Si tratta di soluzioni che abbracciano vari aspetti della vita quotidiana, facilitando l’esperienza utente e proponendo il consueto rapporto qualità/prezzo caratteristico del marchio. In particolare questi gadget sono perfetti per il campeggio, feste in giardino o anche protezione contro eventuali emergenze.

Anker 535 PowerHouse

L’Anker 535 PowerHouse è la nuova centrale elettrica portatile da 512 Wh: di fatto è un generatore esterno da 500 W con 9 porte, delle quali 4 prese CA, 3 USB-A (12 W l’una), 1 USB-C (60 W) ed infine una presa per auto (120 W). La PowerHouse è in grado di ricaricare 40 volte uno smartphone, 30 volte un drone ed alimentare per circa 11 ore un frigo.

La garanzia offerta è poi di 5 anni contro i soliti 2 anni “legali” e con le nuove batterie LiFePO4, si ottengono 3.000 cicli di carica completi e una durata 6 volte maggiore rispetto alle tradizionali batterie agli ioni di litio. La ricarica avviene di oltre l’80% in meno di 3 ore e può essere eseguita tramite dei pannelli appositi venduti da Anker stessa.

Anker 535 PowerHouse è disponibile su Anker.com al prezzo di $599.99.

Esiste poi una diversa variante, con 7 porte (ha 2 porte CA, non 4) acquistabile su Amazon per 699 euro.

Anker 757 PowerHouse

Ancora più performante è invece Anker 757 PowerHouse, centrale elettrica portatile dotata di addirittura di 1229 Wh e 1500 W, permettendo quindi di alimentare un grill elettrico, un frigorifero, una caffettiera e ricaricare il proprio laptop fino a 16 volte. Ben 13 le porte a disposizione, precisamente: 6 porte AC (1500 W totali), 4 USB-A (12 W l’una), 2 USB-C (100 W), una presa per auto (120 W). La ricarica avviene dell‘80% in 1 ora grazie alla tecnologia Hyper Flash.

Le prestazioni offerte sono sempre affiancate da 5 anni di garanzia e batterie LiFePO4 ad alta capacità. E’ possibile inoltre utilizzare il dispositivo in abbinamento con il kit di pannelli Anker.

Anker 757 PowerHouse è disponibile su Anker.com per $1,399.00.

Anker 625 Solar Panel

I pannelli solari Anker sono dotati di un altissimo tasso di conversione, fino al 23% della luce solare, grazie anche alla tecnologia proprietaria Suncast la quale regola correttamente il pannello solare in maniera tale da ottimizzare la cattura della luce solare. Questo prodotto, composto da 4 pannelli adiacenti, facilmente maneggiabili, include anche un cavo di ricarica apposito, dei connettori ed il manuale utente. La costruzione è stata pensata per resistere il più possibile ad agenti atmosferici ed intemperie del caso.

L’Anker 625 è compatibile con la PowerHouse 521, della quale parliamo QUI, 535 e 757, creando la combinazione perfetta per viaggi su strada, in campeggio o feste in giardino. I pannelli sono poi dotati di un’uscita USB-A ed un’USB-C per caricare fino a 2 dispositivi contemporaneamente. La ricarica del 521 avviene in circa 4.1 H, mentre il 535 necessita di 5.4H. Infine il 757 essendo dotato di tutt’altra capacità richiede il contributo di più dispositivi contemporaneamente.

Questi comodi pannelli solari trasportabili sono acquistabili su Anker.com, ma attualmente sono sold-out. Sarà dunque nostra premura aggiornare l’articolo con ulteriori news appena ci saranno novità.

Lascia un commento
Previous Post

Recensione Anker PowerCore 10000 PD Redux: powerbank potente e portatile

Next Post

Recensione Anker PowerExpand 8-in-1 USB-C PD 10Gbps