Anker Powerbank Wireless PowerCore 10.000 mAh: RECENSIONE

La ricarica wireless è forse uno dei comfort più piacevoli degli ultimi anni e l’utilizzo di Anker Powerbank Wireless PowerCore da 10.000 mAh non è da meno. La batteria è tuttora, volente o nolente, il tallone di Achille di tutti i dispositivi (specialmente gli smartphone) che sono stra-utilizzati. Proprio per questo motivo avere un powerbank wireless è di una comodità assoluta: lo carichi rapidamente a casa con USB-C e poi hai a disposizione 10.000 mAh senza cavi e cavetti quando sei in giro.

La costruzione e il design

Il design di un powerbank non è molto innovativo, ma sicuramente deve essere funzionale. Forma squadrata, piatto e comodo per essere inserito in tasca o in uno zaino: Anker Powerbank Wireless PowerCore da 10.000 mAh non manca un colpo in questo senso. Le dimensioni sono piuttosto compatte, specialmente se consideriamo la capacità, difatti parliamo di 14.5 x 7.2 x 1.2 cm. Praticamente uno smartphone o poco più, per un peso di circa 300 grammi.

Il PowerCore da 10.000 mAh è realizzato in materiale soft touch antiscivolo, così da poterlo utilizzare anche come base di ricarica wireless. Più nello specifico: Anker lo ha realizzato con la tecnologia Pass-Through Wireless, vale a dire che PowerCore 10000 mAh fornisce una ricarica wireless ai dispositivi abilitati Qi e, al tempo stesso, lui può essere caricato tramite ingresso USB-C.

E’ di fondamentale importanza il pulsante di accensione di Anker PowerCore Wireless 10000 perché altrimenti non partirà la ricarica wireless, come è ovvio per evitare il dispendio di energia.

Capacità e Erogazione energia

Parametro di fondamentale importanza per un powerbank sicuramente è la capacità reale, così come la velocità di erogazione dell’energia ai dispositivi. Come sempre, Anker si dimostra uno dei più efficienti produttori in questo senso: la capacità della batteria si aggira intorno ai 10000 mAh, mentre la velocità di ricarica si adatta ai dispositivi collegati.

La ricarica wireless può arrivare fino a 5W, previa compatibilità del dispositivo che la riceve in ingresso. Se il vostro smartphone o tablet non è dei più recenti, con ogni probabilità non andrete oltre i 2W e la ricarica sarà più lentina.

Di contro, vi segnalo che potrete ricaricare anche due dispositivi contemporaneamente via cavo con una velocità fino a 12W complessivi.

Se siete curiosi di saperne di più sulla capacità reale dei powerbank non perdete questo video. E’ di qualche tempo fa, ma è di indubbia utilità e attualità:

Esperienza d’uso

Mi sono trovato davvero bene con Anker PowerCore Wireless da 10000 mAh perché ho ritrovato la qualità e la cura del costruttore in ogni dettaglio. A partire dalla custodia per portarlo in giro, alla cura nel materiale gommato per evitare che scivoli o, ancora meglio, la modalità Pass-Through che permette la ricarica dei dispositivi e del PowerCore stesso.

Se dovessi segnalare un limite o un “dispiacere” c’è sicuramente l’assenza di una porta USB-C anche in uscita, dato che ho diversi cavi di ottima qualità che mi avrebbero permesso una ricarica via cavo ancora più rapida.

A livello di tempi posso segnalare che ho provato sia con un iPhone X (quindi non più recentissimo), completando la ricarica completa in circa 1 ora e trenta minuti. E’ vero che ormai altri produttori spingono per offrire una ricarica wireless almeno da 7.5W, ma poi ho notato che tendono a deperire più facilmente nel tempo, mentre con Anker mi sono sempre trovato benissimo da anni a questa parte.

Anker PowerCore Wireless da 10.000 mAh è sicuramente solido, affidabile e riesce a sopperire alle mancanze in modo efficiente: carica tutto, in modo abbastanza rapido e garantisce parecchie ricariche (anche tre piene a seconda della capacità del vostro smartphone). O molte di più se parliamo di auricolari Bluetooth abilitati alla tecnologia Qi.

Il prezzo di Anker PowerCore Wireless 10000 mAh

Questo prodotto di Anker si può acquistare a 39.99€ da Amazon.it al seguente link. Il prezzo può sembrare elevato, ma la qualità e tutti i dettagli elencati nella recensione possono aiutarmi a confermare che è adeguato a ciò che offre. Difatti molti produttori più blasonati, come Samsung stessa, realizzano prodotti molto simili ad un prezzo decisamente più alto.

Solitamente riceviamo codici sconto per i prodotti Anker, quindi qualora siate interessati a risparmiare un pochino non mancate di seguire il canale Telegram AffariConTec. Lì troverete solo le migliori offerte del mercato, senza spam.

La mia esperienza, nel complesso, è stata molto positiva e non rilevo difetti o limiti gravi tali da pregiudicare l’uso di questo powerbank: pollice alto!

Di Stefano Vinciguerra

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.



Lascia un commento