Anker Soundcore Motion Boom: unboxing e prime impressioni

Soundcore è il brand di Anker specializzato nei prodotti audio. Tale brand può vantare ormai parecchi anni di esperienza. Motion Boom è la nuova proposta pensata proprio per la stagione estiva, ha tante premesse interessanti ed in attesa della recensione completa (che arriverà nei prossimi giorni) ecco l’unboxing e le prime impressioni!

L’unboxing

Il packaging di Anker è sempre curato, ed anche così è in questo caso: troviamo una grande scatola in cartone con in rilievo varie scritte che mettono subito in evidenza le caratteristiche salienti del prodotto: potenza, impermeabilità e resistenza anche nelle situazioni più estreme.

Una volta aperta la confezione, all’interno troviamo il manuale delle istruzioni, un cavo USB Type-C marchiato Soundcore ed infine la Motion Boom.

Il video

Le prime impressioni

Soundcore Motion Boom si presenta di dimensioni generose ma relativamente compatte, con un peso molto più leggero di quello che potrebbe sembrare a prima vista. I materiali sono curati ed il tutto è molto rifinito. Appare subito comoda la maniglia per trasportare ovunque si voglia la cassa.

Sotto il profilo audio, le prime prove evidenziano un volume elevato e sopratutto una pressione sonora di livello. I bassi sono in risalto, il suono è caldo e corposo, e le performance sembrano essere pienamente convincenti.

L’app Soundcore consente poi una gestione approfondita del tutto, ma ne parleremo nella recensione tra qualche giorno.

Lascia un commento
Previous Post

I migliori smartphone sotto i 100 euro [2021]

Next Post

I migliori smartphone Android economici (max 150 euro)