News

Asus ZenCare+: comprare smartphone senza pensieri

Gen 22, 2016

Asus ZenCare+: comprare smartphone senza pensieri

zencare_plus_asus

Il titolo della notizia è probabilmente molto accattivante, ma il motivo è presto detto: Asus ha dedicato una nuova iniziativa ad i suoi clienti, ZenCare+. L’idea di fondo è semplice, ossia quella di permettere l’acquisto di smartphone e tablet Asus garantendone la copertura gratis contro i danni accidentali. Riprendiamo qui la novità di Asus direttamente dal comunicato stampa:

ASUS, dopo aver recentemente comunicato di aver prorogato a tutto il 2016 la sua speciale garanzia ZenCare+, già disponibile per tutti i nuovi tablet della famiglia ZenPad e i rinomati smartphone della famiglia ZenFone a partire da settembre, annuncia ora di aver esteso la sua incredibile copertura per tutto l’anno in corso anche a tutti i modelli delle seguenti famiglie di prodotto: notebook, All-in-One, all’indossabile Zenwatch e a modelli selezionati della categoria desktop.

Si tratta di una speciale garanzia totalmente gratuita e unica nel mercato che tutela l’investimento nei primi 12 mesi dall’acquisto proteggendo da danni accidentali o difetti tecnici.

Una volta registrato il prodotto sul sito di Asus, in caso di difetto tecnico, si potrà procedere alla richiesta di assistenza gratis da parte del produttore, andando quindi a coprire ulteriormente il consumatore ed offrendo un servizio che altri produttori non offrono affatto. Sempre dal comunicato stampa apprendiamo:

Nei primi 365 giorni dalla data di acquisto, in caso di difetto tecnico, il prodotto sarà infatti riparato e il cliente potrà richiedere un indennizzo pari al prezzo sostenuto per l’acquisto del dispositivo; in caso di danni accidentali dovuti a cadute, acqua, danni alle scocche o al display, invece, il cliente riceverà un nuovo dispositivo di modello uguale o equivalente.

Per poter usufruire di ASUS ZenCare+ è necessario ricordarsi, dopo aver acquistato uno dei prodotti indicati, di attivare la garanzia sul sito dedicato entro 15 giorni.

Sicuramente una bella iniziativa da parte di Asus, che così punta ad avvicinare l’ottimo servizio clienti di Apple, quello ritenuto da tutti il benchmark di settore. Qui il sito ufficiale dedicato all’iniziativa.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.