Recensioni

Aukey: un cavo Type-C lunghissimo per tutte le necessità

Giu 14, 2018

Aukey: un cavo Type-C lunghissimo per tutte le necessità

I cavi sono (purtroppo) una componente fondamentale della nostra vita tecnologica e noi di Tecnologici.net siamo sempre alla ricerca delle soluzioni ideali per tutti i gusti.
In questo caso vogliamo proporvi un cavo Type-C (Da Type-C a Type-C) con una lunghezza esagerata: ben 2 metri.

Il cavo Aukey lungo 2 metri

Non è facile trovare cavi di buona qualità su questa lunghezza, che rappresenta una nicchia del mercato. Personalmente lo sto utilizzando per ricaricare il mio smartphone, collegando il caricabatterie sotto la scrivania. In questo modo tengo più libero il piano di lavoro, potendo comunque accedere rapidamente alla carica.

 Il cavo è il solito telato di casa Aukey, con dei colletti di rinforzo in prossimità dei connettori, che possono contare su una scocca metallica altamente resistente. Dopo un mese d’uso non ho notato problemi di sorta sul nylon, quindi considero il test promosso.

Dal punto di vista funzionale, i due connettori supportano lo standard USB 2.0 e sono in grado di veicolare una potenza massima di 20V/5A (quindi anche per ricarica di PC di media potenza). Ho testato questa funzione con il mio Acer Swift 3 e non ho avuto problemi, stesso discorso per la ricarica rapida a 3A. E’ un peccato l’assenza del supporto all’USB 3.1, che limita le prestazioni dei drive SSD esterni. Il problema non è ovviamente di banda nominale (480 mb/s) ma di gestione della stessa. Il mio case esterno Type-C con supporto UASP, contenente un Crucial MX300, non riesce a scrivere oltre i 50 mb/s, mentre con un cavo 3.1 si assesta sui 280 mb/s. Un vero peccato.

Un cavo che promuoviamo sotto il punto di vita costruttivo e per quanto riguarda la ricarica, ma che sconsigliamo per un utilizzo inerente il trasferimento dati.

AUKEY Cavo USB C a USB C 2m caricatore MacBook Pro cavo da 60W Carica Rapida per MacBook Pro 13
Prezzo consigliato: 14.99€
Risparmi: 6€ (0%)
Prezzo: 14.99€

Malato di smartphone, tablet e gadget tecnologici. Alla spasmodica ricerca di qualcosa di nuovo che possa catturare la mia attenzione.