Categorie
Smartphone

Xperia come PlayStation: come usare il controller DualShock 3 con il proprio smartphone

 

Novità in casa Sony: sembra che a breve sarà possibile connettere il controller wireless DualShock 3 della PlayStation direttamente al proprio smartphone della serie Xperia (alcune indiscrezioni affermano che la novità sarà resa disponibile anche per i modelli meno aggiornati, cosa che renderebbe appetibili ancora oggi moltissimi smartphone della serie Xperia 2012) e farlo sarà semplicissimo!

Basterà andare sulle impostazioni del proprio telefono e abilitare la funzionalità. A questo punto è importante collegare il controller al proprio dispositivo (basterà avere l’ adattatore), attendere alcuni istanti in modo che i due oggetti interagiscano, e sarete pronti per usare il controller via Bluetooth direttamente per giocare sul vostro cellulare (la funzione si può disabilitare molto semplicemente dalle impostazioni). Ovviamente sarà fondamentale utilizzare giochi che richiedano l’ utilizzo di un controller e potrete addirittura trasferire il gioco su un dispositivo a schermo maggiore (una Tv o un Tablet) per sfruttare al meglio la nuova funzionalità firmata Sony. Che Sony abbia deciso di interagire ancora di più con la sua console di gioco per attrarre nuovi consumatori, pescando anche dal popolo dei videogamers?

Al momento non sono disponibili informazioni dettagliate, ma noi saremo qui ad attendere nuove notizie! Di seguito potrete trovare un video di prova:

 

 

via

Categorie
Guide

Le migliori app Android di ricette di cucina: le app che faranno di voi dei grandi cuochi

Programmi di cucina: è questa la moda del momento. Ovunque in tv troviamo programmi dedicati all’ arte culinaria, che mostrano come la cucina sia spesso alla portata di tutti, rapida e veloce, ma soprattutto semplice. Anche la tecnologia si è mossa in questo senso e qui di seguito vi segnaliamo le applicazioni che potrebbero aiutarvi ad affinare le vostre doti di chef. Perché in fondo si può cucinare in modo light, no? E se invece i kg dovessero aumentare ricordatevi quali sono le migliori app Android per perdere peso!

Ricette Italiane

[googleplay url= “https://play.google.com/store/apps/details?id=paolo4c.ricetteitaliane”]

Antipasti, primi, secondi, contorni, dolci: tutto diventa più facile con Ricette Italiane! Potrete scegliere tra tantissime ricette semplici da preparare, la cui spiegazione è accompagnata da foto illustrative che vi mostreranno l’ atteso risultato finale. Si va dalle ricette più classiche della cucina italiana alle più elaborate, la cui preparazione è comunque resa semplice dalle spiegazioni che vi seguono passo dopo passo. Ricette italiane vi consente di gestire i vostri piatti preferiti, abbinandoli per creare menù adatti ad ogni occasione, e la vostra lista della spesa, vi permette di approfondire le preparazioni sul WEB e anche di condividere su Facebook le vostre prelibatezze. Questa app di cucina contiene un dizionario che vi aiuterà ad imparare molti termini tecnici del mestiere e potrete, inoltre, consultare le varie ricette e scegliere quali preparare in base a cosa avete in casa, senza il bisogno di comprare ingredienti in più. Ricette italiane non contiene pubblicità e non necessita della connessione ad internet per consultare le ricette, molto comodo soprattutto per quando non si è a casa coperti da rete Wi-Fi (ovviamente la connessione è richiesta per accedere a Facebook). Impossibile non citarla di diritto tra le migliori app Android di cucina del 2013.

Disponibile nella nuovissima versione PRO gratuita o al costo di € 0,99.

 

Cucina Alfemminile

[googleplay url= “https://play.google.com/store/apps/details?id=com.alfemminile.cucina”]

Alfemminile offre migliaia di ricette non sono della cucina tradizionale italiana, ma prelibatezze da tutto il mondo. Con questa applicazione potrete cercare una ricetta in base al titolo, agli ingredienti che la compongono, al costo e alla difficoltà di preparazione, potrete commentare le ricette che più vi piacciono, o magari quelle su cui avete dei dubbi. Tra le possibilità più interessanti che ci sentiamo di citare c’è sicuramente quella di creare il vostro libro personale di ricette preferite, oppure si possono consultare le ricette visualizzate più di recente e provare ogni giorno piatti nuovi e casuali semplicemente scuotendo il vostro telefono in pura modalità “random”. L’aggiunta di ricette provenienti da diverse etnie arricchisce notevolmente il bagaglio di Cucina Alfemminile.

Disponibile totalmente in versione gratuita. Segnaliamo che su alcuni smartphone si verificano problemi nell’avvio dell’applicazione, portandola in crash. Nei nostri test non ci è mai capitato però.

 

Cookaround

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=it.banzai.media.cookaround”]

Cookaround è la più grande community italiana che riunisce gli appassionati di cucina. Questa app (creata dallo stesso team che ha dato origine all’ applicazione di GialloZafferano, vi permette di consultare oltre 4.000 ricette selezionate per voi, consentendovi di pubblicare i vostri successi anche su Facebook. L’ applicazione è composta da più schermate: la Home, dove ogni giorno troverete una nuova gustosa ricetta selezionata dalla redazione; la schermata “Cerca”, dove potrete sfogliare tutte le ricette in base alla regione, al Paese di provenienza, alla stagione in cui è perfetto prepararle o per categoria (ci sono anche ricette esclusivamente per vegetariani); “Preferiti”, in cui potete raggruppare le vostre ricette preferite per averle sempre a portata di mano, anche quelle direttamente inserite da voi; e infine “Lista spesa”, dove, in base a ciò che volete preparare, potete tenere sotto controllo gli ingredienti utili per la preparazione e che non avete a casa.

Disponibile gratuitamente, segnaliamo che su Play Store la valutazione media di 4.0 punti è inficiata da valutazioni molto basse causate da interruzioni improvvise, e mai spiegate, dagli sviluppatori.

 

Ricettario tascabile

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=it.mangusto.fork”]

Diventate dei perfetti chef con Ricettario tascabile! Questa app offre oltre 410 ricette in continuo aggiornamento (consultabili anche senza connessione), con la possibilità di aggiungere anche i vostri piatti personali al database. La ricerca delle ricette è suddivisa in base alla tipologia, al tempo di preparazione o alla difficoltà, e nella sezione “Cinque Ricette” troverete alcune preparazioni accompagnate dalle foto della pietanza che volete preparare. E poiché un buon piatto è sempre accompagnato da un buon vino, Ricettario tascabile vi suggerisce quale sia il miglior accompagnamento per il vostro menù e vi offre moltissimi consigli per una preparazione a regola d’ arte. La ricchezza delle ricette è sicuramente un punto forte di questa app!

Ricettario tascabile è stata inserita tra le migliori 700 app di sempre ed è disponibile in versione gratuita: come si fa non dire che è una delle migliori app Android dedicate alla cucina?

 

Cucchiaio d’ Argento

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=it.domus.cucchiaio.celebration”]

Tra tutte le applicazioni dedicate alla cucina non poteva di certo mancare quella del più autorevole brand. Cucchiaio d’ Argento include 1.000 ricette tratte dal libro di cucina più famoso, tutte approvate e accreditate da grandi Chef. Questa applicazione vi aiuterà a preparare i piatti della tradizione italiana, tutti attentamente spiegati e supportati da note sulle origini e curiosità su ciò che state preparando. Cucchiaio d’ Argento vi segue passo passo durante la preparazione di ricette per ogni occasione, mettendo a disposizione anche un timer per evitare errori di cottura. Potrete cercare le ricette che preferite per categoria e spostare gli ingredienti che non avete ancora direttamente nella lista della spesa. Cucchiaio d’ Argento suggerisce il miglior vino da abbinare e propone ricette casuali se scuoterete il vostro smartphone. Infine, per chi è iscritto al sito di Cucchiaio d’ Argento, è possibile introdurre nella propria applicazione fino a 50 ricette personali.

Disponibile in versione a pagamento, al costo di € 9,99, o in versione Widget (per dettagli, consultare il seguente link)

 

Ricette Dolci

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=it.applix.android1607″]

L’ ultima applicazione che vi proponiamo è dedicata ai golosi: a chi non può fare a meno di preparare irresistibili dolci fatti in casa adatti ad ogni occasione. Troverete moltissime ricette per torte, biscotti, basi di pasticceria e altro, il tutto illustrato con fotografie o addirittura spiegato tramite video (sono presenti video di Sacher, CheeseCake, Pastiera, gnam!), in continuo aggiornamento. Potrete risolvere qualsiasi vostro dubbio contattando l’ ex-pasticciere protagonista delle preparazioni. In più, vi sarà possibile aggiungere le vostre personalissime e, perché no, segretissime ricette di dolci, con foto annesse. Le migliori verranno aggiunte al database dell’ applicazione: motivo in più per dedicarsi alla preparazione dei dolci!

Disponibile interamente in versione Free. Segnaliamo che qualche utente ha talvolta ravvisato problemi nell’avvio dell’applicazione.

 

Se amate organizzare cene con Menù completi, aperitivi con stucchini fatti in casa, feste con dolci di scena, o se semplicemente siete amanti della buona cucina, non esitate: mettetevi subito ai fornelli, aiutandovi con una delle moltissime applicazioni di cucina, per stupire voi stessi, i vostri ospiti e portare in tavola il gusto e la qualità di ricette fatte in casa e sempre nuove!

Categorie
Guide

A dieta con un’app: le migliori app Android per perdere peso

Passata la Pasqua, l’ estate si avvicina… Avete anche voi accumulato i fatidici “chili di troppo?”. Da oggi anche il vostro smartphone vi aiuterà a perderli. Vi basterà leggere il nostro articolo e scaricare una delle migliori app per la dieta suggerite da noi di Tecnologici.Net!

Allora, pronti con la buona volontà, capacità di sacrificio e tanta, tanta determinazione ! In questo articolo illustreremo le migliori applicazioni Android che vi aiuteranno a correggere i vostri “stravizi” alimentari, ma anche applicazioni che vi stimoleranno a fare attività fisica.. Se anche voi (ndr: come me!) non siete pronti per la prova costume, ascoltate i suggerimenti degli esperti, ricordando di non esagerare e tenendo a mente che si è in forma soprattutto se si sta bene dentro!!

Diet Point – Weight Loss

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=si.simplabs.diet2go”]

Comincio da questa app perché è la più gettonata al momento tra coloro che vogliono perdere peso (più di 2 milioni di downloads su Play Store). Diet point è costituita da oltre 130 programmi alimentari, ognuno con caratteristiche e prerogative differenti, che l’ utente potrà scegliere in base ai propri gusti personali e alle proprie esigenze. In base al programma scelto, questa app Android vi aiuterà a compilare una personalissima lista della spesa, che permetterà di  seguire passo dopo passo la dieta. E poiché è assolutamente sbagliato e danneggia la saluta saltare i pasti, Diet Point vi aiuterà anche a rispettare gli orari, in quanto è fornito di una sveglia che vi ricorderà cosa mangiare. Ogni programma è personalizzato in base alle caratteristiche fisiche di chi lo segue, e Diet Point controlla passo dopo passo i vostri miglioramenti.

Altra caratteristica positiva è l’ esistenza di una forum community, dove persone con stessi obiettivi e sotto allenamento possono scambiarsi pareri e rendere l’ osservanza del programma un piacere e un divertimento.

Unica pecca, a mio avviso, di questa applicazione è la disponibilità, in versione Free, solo in lingua inglese, il che limita alquanto l’ utilizzo di Diet Point per utenti non “poliglotti”. Se non fosse per questo limite la definiremmo sicuramente una delle migliori app per controllare il proprio peso e… perderlo!

 

Diet Assistant

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.aportela.diets.view”]

Altra app Android molto gettonata è Diet Assistant, un’ applicazione che permette di scegliere e personalizzare programmi alimentari sulla base delle vostre richieste. L’ ultima versione consente anche di aggiungere piatti e preparazioni scelti da voi al programma. Diet Assistant vi aiuta a raggiungere gli obiettivi non solo dandovi moltissime dritte sulla corretta alimentazione, ma anche costruendo diagrammi del peso e riportando alcune informazioni sulla nutrizione che non tutti sanno ma che sarebbe importante conoscere.

Questa applicazione è parzialmente tradotta in italiano ed è disponibile in versione Free o in versione PRO al costo di € 2,39: la differenza tra le due versioni riguarda quindi l’assenza di pubblicità. E’ possibile seguire notizie e l’applicazione degli aggiornamenti seguendo @DietAssistant.

 

DroidZone

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.droidzone”]

Se invece siete dei fan della “dieta a Zona” ma il rigore degli alimenti da assumere vi ha sempre scoraggiato ad affrontarla, DroidZone sembra l’ applicazione che fa per voi! Basata infatti sul regime alimentare ideato dal medico Dr. Barry Sears, questa app Android vi permette di scegliere tra oltre 500 alimenti  quelli che fanno al caso vostro (per ogni alimento c’è una descrizione nutrizionale, con l’ apporto glicemico ed i macronutrienti) e di decidere giorno dopo giorno quali mangiare e quando mangiarli. DietZone vi aiuterà a costruire la vostra lista della spesa. Lo scopo della dieta a zona è insegnare alle persone COME si mangia, per prevenire ed evitare le malattie causare dall’ eccesso di peso. Non è una dieta nel vero senso del termine, ma un’ educazione alla nutrizione che vi coinvolgerà 365 giorno l’ anno.

Ovviamente anche in questa caso per ogni profilo da voi gestito riceverete le indicazioni nutrizionali e programmi adatti alla vostra fisicità e in linea con i vostri obiettivi. L’ applicazione è totalmente gratuita e interamente tradotta in italiano, pertanto entra in lizza sicuramente tra le migliori app Android per gestire il proprio peso.

 

Noom – Tutto per dimagrire

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.wsl.noom”]

Apprezzatissima in America tanto da essere stata citata dal New York Times, Women’s Health, ABC News, questa app unisce l’ importanza di mangiare bene all’ attività fisica. Noom non crea, infatti, soltanto un programma di nutrizione personalizzato e su misura per voi, ma vi suggerisce anche gli esercizi e le attività che possono aiutarvi ad ottenere risultati migliori (dalle passeggiate allo yoga). Noom segue passo passo le vostre abitudini ed il vostro stile di vita, con GPS o pedometro per quanto riguarda l’ esercizio fisico e permettendo di aggiungere foto dei vostri pasti. Potrete condividere i vostri progressi su Twitter e Facebook, così che tutti i vostri amici possano conoscere ed apprezzare i vostri sacrifici. Se ci dovessero essere caratteristiche del programma che non vi piacciono, difetti, o se semplicemente aveste delle idee per migliorare l’ applicazioni, il personale di Noom invita a contattarli via email per tutti i suggerimenti ed eventuali osservazioni all’ indirizzo noom@worksmartlabs.com.

Applicazione per la maggior parte in ligua inglese, ma disponibile interamente in versione gratuita.

 

DailyBurn

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.dailyburn.challenge”]

Poiché ho molte volte sottolineato l’ importanza dell’ attività fisica in vista del perdere peso, l’ ultima app che vi suggerisco non propone particolari programmi alimentari da seguire, ma è costituita da un’ ampia gamma di attività che possano aiutare a mantenervi in forma. Non è un app che fornisce programmi alimentari, ma va di diritto nell’olimpo delle migliori app per perdere peso.

DailyBurn offre moltissimi “Workouts videos” che vi faranno vedere come eseguire determinati esercizi fisici, sempre in base alle vostre esigenze. Che il vostro desiderio sia quello di fare yoga, kickboxing, cardio, stretching o altro, questa app ha il video che fa al caso vostro. Avrete a disposizione numerosi esperti che vi inciteranno e vi aiuteranno ad affrontare anche le parti più difficili di ciascun allenamento. Dailyburn è inoltre dotato di un sistema che vi permetterà di seguire i vostri miglioramenti e controllare la perdita di peso.

Disponibile in lingua inglese, in versione Free.

 

Conclusioni

In questo articolo abbiamo selezionato le applicazioni più significative e utili a nostro avviso, ma ovviamente ce ne sono moltissime altre con ottimi programmi e funzioni, sia per quanto riguarda le abitudini alimentari sia per l’ allenamento e l’ esercizio fisico. Se volete potete segnalarle sotto nel box dei commenti o su uno dei social network dove siamo presenti (Google+, Facebook, Twitter)!

Cosa aspettate? Mettetevi subito al lavoro e scegliete l’ applicazione che fa per voi! Non temete l’ estate, la vostra app Android per la dieta vi renderà pronti per la prova costume!

Categorie
Guide

Le 4 migliori app-sveglia per il vostro smartphone Android

 

Se anche voi avete ormai abbandonato la sveglia sul comodino e usate sempre quella del vostro smartphone Android, leggere questo articolo vi sarà molto utile. Le applicazioni-sveglia sono moltissime, ma ve ne segnaliamo 4 che a nostro avviso potrebbero essere le più adatte alle vostre esigenze: dovete solo decidere quale rispecchia il modo il cui volete essere svegliati.

 

Alarm Clock by DoubleTwist

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.doubleTwist.alarmClock”]

Sulla scia delle numerose altre applicazione DoubleTwist, questa app permette di personalizzare la sveglia in base alle proprie esigenze: allarmi singoli, allarmi ricorrenti, etichette per ogni allarme e diverse modalità. Si può infatti impostare la modalità Time o la modalità Sleep Cycle, che aiuta ad ottenere i giusti orari per rispettare al meglio i ritmi del sonno naturale. È inoltre possibile impostare come tono d’allarme una canzone dalla propria playlist in modo da svegliarsi con le melodie più indicate (è possibile regolare il volume della suoneria, anche rendendo il tono crescente). Vi è infine la possibilità di scegliere se utilizzare un orologio analogico o digitale e di vedere il tempo rimanente al suono della sveglia.

Disponibile in versione Prova gratuita per 7 giorni e in versione completa a pagamento (1,99€).

 


 

 

WakeVoice

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.adnfxmobile.wakevoice”]

Ciò che rende questa app davvero innovativa e divertente è la sua capacità di riconoscere la vostra voce! Potete bloccare la sveglia semplicemente parlando al vostro telefono, che inizierà a questo punto a leggere i vostri messaggi, vi indicherà le condizioni meteo, le news della giornata e, modificando le impostazioni, potrebbe leggere anche il vostro oroscopo.

Disponibile in versione Free o versione completa (1,99€).

 


 

 

Gentle Alarm

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mobitobi.android.gentlealarm”]

Il risveglio mattutino è reso meno faticoso (e comporta quindi meno stress) se l’ organismo, durante la fase di sonno leggero, viene stimolato e in qualche modo “svegliato” (prima che suoni la sveglia vera e propria): è proprio questo il principio su cui si basa questa app, le cui impostazioni prevedono una pre-sveglia 30 minuti prima (modificabili) della sveglia effettiva. Se il vostro corpo è in fase di sonno leggero, la pre-sveglia renderà meno faticoso il risveglio, mentre, se il vostro organismo è ancora in fase di sonno profondo, la pre-sveglia non interferirà con il vostro riposo. I toni di sveglia si possono scegliere dalla propria playlist, optare per suoni più rilassanti o al contrario piuttosto incisivi. Se il vostro desiderio è, poi, quello di testare fin dalla prima mattina il vostro livello di concentrazione e reattività, Gentle Alarm vi sottoporrà test ed equazioni matematiche in grado di stimolare fin dalle prime ore del giorno la vostra mente.
Moltissime le funzionalità che l’ applicazione offre; tra le altre, display notturno con colori personalizzabili e modalità pulsanti grandi per chi porta gli occhiali.

Disponibile in versione Free o versione completa (2,37€). La versione gratuita non suona il mercoledì ed è supportata da pubblicità, ma mantiene le stesse caratteristiche della full version.

 


 

 

Puzzle Alarm Clock

[googleplay url=”https://play.google.com/store/apps/details?id=com.wroclawstudio.puzzlealarmclock”]

Anche Puzzle Alarm Clock vuole testare fin dal risveglio la vostra attenzione: questa app infatti vi sottoporrà puzzle (fino a 5), con 3 diversi livelli di difficoltà, test ed esercizi matematici (con successivo grafico del sonno e del punteggio ottenuto) e non solo! Dopo il suono della sveglia, e una volta che l’abbiate spenta, vi verranno poste delle domande, per verificare che non vi siate nuovamente addormentati. E se la vostra resistenza dovesse persistere nonostante i richiami e voi vi rifiutaste addirittura di spegnere la sveglia, Puzzle Alarm Clock posterà direttamente su Facebook la vostra testardaggine. Anche in questo caso abbiamo la possibilità di impostare allarmi multipli o ricorrenti e di personalizzare il tono di sveglia con le hit preferite, supportate anche da suoni di default, come gli allarmi più sorprendenti per scuotere anche i più dormiglioni.

Disponibile in versione Free.

 


 

E voi, cosa aspettate?! Scegliete l’ app che fa al caso vostro e.. buon risveglio! Se invece volete vedere quali sono, secondo noi, le migliori app Android del 2013 non perdetevi i nostri articoli, su quelle gratis e quelle a pagamento! Continuate a seguirci su tutti i social networks!

Categorie
Smartphone

IPhone per tutti? Primi rumors sul 5S low-cost

 

Agosto 2013: è questa la data, secondo le fonti più accreditate, in cui potrebbe essere lanciata sul mercato la nuova creazione di casa Apple. L’ iPhone 5S (questo probabilmente il nome del nuovo dispositivo) continuerà a seguire le linee delle precedenti versioni, presentando però un processore potenziato e una fotocamera a più alte prestazioni: si parla di “Smart Flash”, con LED bianchi e gialli in grado di migliorare i colori e la resa delle foto. Al momento pare che le innovazioni più significative riguarderanno il comparto software ed i servizi ad esso legati. Proprio su questo punterà la casa produttrice per differenziare il nuovo iPhone dai suoi predecessori.

Ma l’ innovazione più grande di questo smartphone non riguarderà le prestazioni e le componenti tecniche: ciò che davvero renderà iPhone 5S differente dalle passate generazioni è il prezzo, significativamente più basso. Numerose fonti annunciano, infatti, che il costo del nuovo arrivato sarà di circa $329, la metà del prezzo dell’ ultima creazione di casa Apple attualmente in commercio,iPhone 5. L’ipotesi più accreditata, però, è quella che vuole un nuovo iPhone di alta fascia che accompagni l’uscita di un iPhone 5S low-cost.

La concorrenza con Samsung e con tutti gli smartphone ormai dotati di sistema Android ha spinto la casa americana a trovare una soluzione che renda accessibile iPhone 5S alla gran parte dell’ utenza. Fonti molto vicine ad Apple dichiarano che questa decisione, atta a rilanciare il mercato dei prodotti della casa, porterà notevoli profitti nel biennio 2014-2015, tra i 16 e i 21 miliardi di dollari. Un iPhone5S a prezzo inferiore dovrebbe, secondo le indiscrezioni, mantenere la stessa linea di iPhone 5, connettività 3G (rimane il dubbio del supporto LTE visto il prezzo molto contenuto) e memoria da 8GB. Lo scopo di Apple è quello di acquisire il 40% del mercato della telefonia di fascia medio-alta (300-400$), riuscendo in tempi relativamente brevi a compensare la perdita di profitto dovuta al notevole abbassamento del costo del prodotto.

Non resta che attendere allora e aspettare che Apple rilanci il numero uno dei suoi prodotti, rendendolo magari accessibile anche a chi non si è mai potuto permettere le precedenti generazioni.

via [1] [2]