Categorie
Smartphone

Zensation: l’evento firmato Asus alla Milan Design Week scopre i nuovi prodotti di punta

asus_zensationL’ASUS Design Center, il prestigioso e pluripremiato gruppo di designer di ASUS, ha presentato alla Milan Design Week l’evento “Zensation” in via Tortona 20 a Milano. Base della presentazione in preview dedicata ai giornalisti, la filosofia ZEN con creazioni che incorporano elementi diversi tra loro ma che sono in grado di interagire tutti i giorni nella nostra quotidianità.

Si apre in un corridoio buio tra suoni della natura e una suggestiva installazione (firmata dal Design Center), che riproduce una cascata di luci in perfetto sincronismo con l’utente. Infatti, osservando e muovendosi lungo l’installazione, i visitatori animano con i propri movimenti i diversi getti d’acqua che producono differenti effetti visivi sintetizzati con i suoni. Al crescere del numero delle persone che interagiscono con l’installazione, tutto diventa più articolato e coinvolgente.

L’evoluzione della tecnologia ha portato ormai alla diffusione del cloud computing, dei dispositivi mobili o persino indossabili come gli smartwatch, dell’home automation e dell’Internet of Things, creando così un inedito ecosistema capace di fornire agli utenti funzionalità avanzate e possibilità di accesso alle informazioni da qualsiasi luogo. Con l’evento Zensation, ASUS Design Center ha tentato di portare nel cuore della Milan Design Week  i concetti generali ed astratti, ispirati dal pensiero Zen, di diversità ed armonia, sintetizzandoli in un’installazione dinamica e interattiva.

Proseguendo nel percorso espositivo ecco alcuni dei device presenti: ZenFone 2, Transformer Book T300 Chi e ZenBook UX305, oltre a ASUS ZenWatch e ASUS VivoWatch.

ASUS ZenFone 2

asus_zenfone_2

L’evento Zensation è stato proprio il giorno di lancio della nuova famiglia di smartphone ASUS ZenFone 2, il cui top di gamma, il modello ZE551ML, si presenta con una robusta dotazione e performance a tutto tondo: design completamente rinnovato, display IPS+ Full HD da 5,5”, fotocamera PixelMaster evoluta da 13 MegaPixel, processore quad-core a 64 bit Intel Atom Z3580 a 2,3GHz, memoria RAM da 4GB DDR3 e connettività avanzata 4G/LTE.

Tolte le caratteristiche base, ci è piaciuto a prima vista sicuramente il design: curato, con colori accattivanti (il modello di punta ZE551ML è disponibile in tre colori di punta: Osmium Black, Glacier Gray e Glamor Red), e sicuramente ispirato iconicamente alla stessa filosofia Zen della serata. La finitura metallica a centri concentrici piacerà anche ai più attenti all’estetica. Il case curvo è molto sottile (3,9 millimetri ai bordi) che rende l’impugnatura comoda e sicura; il bilanciere del volume posto sul retro diventa uno dei punti forti nell’utilizzo dello smartphone.

La brillantezza dello schermo si riproduce anche nelle foto: sia in HD (nel modello ZE550ML) che in Full HD (nel modello ZE551ML), la cromia delle immagine si percepisce anche sull’ampiezza degli angoli di visualizzazione e nei dettagli, anche ingrandendo al massimo lo zoom che non sgrana il soggetto, nemmeno in condizioni difficili. La modalità Luca Bassa infatti, garantisce video e foto di una certa qualità anche al buio senza flash, mentre il doppio flash LED Real Tone illumina in modo più morbido, cercando di avvicinarsi alla luce naturale il più possibile e la modalità Super HDR rileva in automatico la miglior gamma cromatica su cui basarsi per scattare foto semi professionali. Il tutto può essere gestito in autonomia quasi come una reflex dove è possibile controllare funzioni come ISO, esposizione e apertura.

Carina la possibilità su tutta la gamma di ASUS ZenFone 2 di personalizzare in piena libertà lo smartphone: dal carattere all’aspetto delle icone e ovviamente gli sfondi, che diventano anche animati.

La nuova serie ASUS ZenFone 2 è disponibile in diversi modelli, con schermo da 5” (ZE500CL) a partire da 179,00 Euro oppure con schermo da 5,5” (ZE550ML) a partire da 249,00 Euro. Il modello top di gamma (ZE551ML), il primo smartphone al mondo con 4 GB di RAM e schermo IPS+ Full HD, è disponibile a un prezzo suggerito al pubblico di 349 Euro (prezzi IVA inclusa).

ASUS Transformer Book Chi

Altro device di punta, ma un po’ più nascosto durante l’evento, è stato l’ASUS Transformer Book Chi, dal design sicuramente elegante e sofisticato, che comprende la nuova gamma di notebook convertibili che si trasformano in un istante nei tablet Windows più sottili al mondo, con uno spessore record di soli 7,2 e 7,6 mm.

L’idea però immediata è quasi di romperlo tanto è lo spessore minimo, in realtà è realizzato con materiali decisamente resistenti agli urti. Punto forte della sua conoscenza veloce, è il suono: potente, limpido e cristallino, con una perfetta riproduzione della voce e un suono davvero pulito. Finitura in alluminio (con profilo in taglio di diamante) e due distinti modelli con misure diverse. Leggeri, compatti e con uno schermo davvero luminoso e nitido.

Di questi due, il prodotto di punta (il T300 Chi),  insignito del prestigioso CES Innovation Award 2015, offre un display da 12,5 pollici e monta potenti processore Intel Core M, in grado di assicurare performance elevate e massima efficienza energetica. Il più compatto T100 Chi offre invece uno schermo da 10,1 pollici e vanta una durata della batteria che assicura autonomia sufficiente a garantire un’intera giornata di utilizzo.

Il nuovo ASUS Transformer Book Chi T300 sarà disponibile da Maggio al prezzo consigliato di Euro 799,00 IVA inclusa.

ASUS ZenBook UX305

asus_zenbook_ux305

Altro esordio da parte di Asus durante la Design Week: ASUS ZenBook UX305, l’ultraportatile QHD+ da 13,3 pollici più sottile al mondo, grazie ad uno spessore di appena 12,3 mm.

E anche per questo device il primo impatto è che Asus abbia puntato decisamente sul design curato nei minimi particolari, compreso il peso esiguo e i materiali di una certa raffinatezza che si vedono a occhio nudo. Ma punto di forza vero, è l’autonomia: fino a 10 ore di batteria. Le sue caratteristiche gli sono valse l’assegnazione del Good Design Award 2014 da parte del JDP (Japan Institute of Design Promotion) e l’inserimento nella classifica Good Design Best 100: una speciale selezione di prodotti che per il loro design, distintivo ed evoluto, hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento da una giuria formata da esperti del settore. ZenBook UX305 si è aggiudicato anche il prestigioso iF Design Award 2015: un premio riconosciuto a livello mondiale come garanzia di qualità ed eccellenza per la qualità del design, livello d’innovazione, funzionalità, ergonomia.

ASUS ZenWatch e ASUS VivoWatch

asus_zenwatch_vivowatch

ASUS ZenWatch è uno smartwatch capace di integrarsi perfettamente con qualsiasi smartphone Android™, ed è un perfetto wellness manager rilevando il battito cardiaco, il numero di passi percorsi e il livello complessivo di benessere o rilassamento.

E’ stato anche insignito del prestigioso riconoscimento iF Design Award 2015: ASUS ZenWatch è uno smartwatch che si potrebbe definire classico: un’unica scocca in acciaio protetta da un cristallo curvo che ne migliora anche il touch. Come tutti gli smartwatch ha la possibilità di avere gli sfondi intercambiali in modo rapido e intuitivo.

ASUS VivoWatch è il primo indossabile ASUS progettato in modo specifico per il fitness e il benessere personale. Non può quindi essere considerato un vero e proprio smartwatch bensì un utile alleato per la propria attività fisica, supportato anche dalla durata della batteria: garantisce fino a 10 giorni di utilizzo. Ma non solo, la copertura impermeabile IP67, consente di utilizzarlo anche sotto la doccia.

Facile da usare, in quanto appena lo accendi lavora in collaborazione con la app dedicata per smartphone ASUS HiVivo e al sito Web ASUS Healthcare che aiuta a seguire tutta l’attività fisica e ha visualizzare gli aggiornamenti relativi a tutti gli amici e parenti che indossano un ASUS VivoWatch.

 

Categorie
Smartphone

Anteprime WIKO: Highway star 4G e Highway Pure in arrivo sul mercato italiano

Wiko StandSiamo stati al Media Day Wiko, azienda di telefonia, fondata in Francia nel 2011 da Laurent Dahan che ha la caratteristica di unire tecnologia a prezzi di mercato decisamente accessibili. Da sempre punto di riferimento per smartphone Dual SIM, ora Wiko ha deciso di incanalarsi anche nel mondo mono SIM.

Nello stand espositivo la gamma non è stata ampissima ma trasversale sulle richieste dell’utenza.

La linea BE COOL si arricchisce con i coloratissimi JIMMY (Nero/blu,Bianco/arancione, Blu/arancione, Viola/blu, Rosa/viola), dal design ergonomico grazie alle linee arrotondate, la scocca soft touch, il processore Quad-Core 1.3 Ghz e lo schermo da 4,5” in formato FWGA, con un prezzo ideale per i giovanissimi: 99.90 euro.

Wiko Smartphone 2015

Sempre stra colorati e stilosi, ci sono i WIKO Rainbow, con un processore Quad-Core 1.3 GHz e 8 GB di memoria interna (espandibili fino a 32 GB tramite micro SD), potenziando i 4 GB del primo Rainbow. Lo schermo touch screen da 5 pollici HD e due fotocamere, una anteriore e una posteriore rispettivamente da 2 e 8 MP a euro 159.90.

Infine il Wiko Ridge ultra leggero con processore Snapdragon 410 Quad Core da 1,2 Ghz, sempre dual sim. Il display da 5 pollici HD per immagini e video super nitidi, con la sicurezza e la resistenza garantita dalla tecnologia Corning Gorilla Glass 3. Foto e selfies di elevata qualità grazie ad una fotocamera principale da 13MP potenziata da un obiettivo Sony e flash Philips a euro 299.00.

E per chi vuole qualcosa che sia un passo avanti, ecco Ridge Phablet con un ampio display HD di 5,5 pollici e una super batteria da 2820 mAh, con un costo superiore, ma non troppo (euro 149.00).

Per coloro più interessati al lato glam, ci sono anche le custodie dai colori accesi e dal design innovativo adatte per tutta la gamma di smartphone. In previsione, tra le novità, anche l’eventuale collaborazione con un uno dei gestori di telefonia mobile, fino ad ora non percorso come filosofia dall’azienda.

Tralasciando i classici di Wiko, ecco i veri protagonisti della giornata, le due novità a breve sul mercato: Highway star 4G e Highway Pure. La prima cosa di cui ci si accorge, immediata tenendoli in mano, è che sono sottilissimi e leggerissimi con un display di tutto rispetto in confronto ai maggiori concorrenti.

Wiko HighwayAbbastanza simili nel design ma molto diversi nelle caratteristiche, vediamo in cosa.

 

WIKO Highway star 4G

WIKO Star 4G

E’ stato presentato in occasione del Mobile World Congress come astro nascente dell’offerta Wiko. Nasce da un unico blocco di alluminio, progettato per ricavarne una scocca leggera e sottile (123 gr e 6,6mm di spessore), solida per alloggiare internamente tutti i componenti ed esternamente dal design seamless e originale.

Highway Star 4G, con connettività LTE, vanta un processore MTK 6752M Octa Core da 1.5 GHz con architettura a 64 bit. Velocità e prestazioni durante la navigazione e l’utilizzo di app sono sostenute da 2GB di memoria RAM e 16GB di ROM, espandibile fino a ulteriori 64GB tramite scheda Micro SD.

Si tratta quindi di smartphone 4G Dual Sim dotato di un’indiscussa potenza, a cui si aggiunge inoltre la caratteristica che i due vani possono essere fruiti alternativamente anche per un utilizzo Mono SIM e come espansione di memoria. Lo schermo da 5 pollici HD con tecnologia AMOLED è estremamente nitido e brillante, protetto da urti e graffi accidentali grazie alla tecnologia Corning® Gorilla® Glass 3, ottimizzato per un miglior consumo di energia, peraltro gestita da una batteria da 2450 mAh.

La fotocamera principale è da 13 MP a cui è aggiunta una fotocamera frontale da 5 MP dotata di flash Led, ideale per scattare i groufie e le foto panoramiche dall’ottima resa indipendentemente dalle condizioni di luce. La scocca in alluminio satinato è disponibile nei colori oro, antracite, argento e turchese.

Sarà disponibile da Aprile 2015 al prezzo consigliato al pubblico di 299 €.

WIKO Highway Pure

WIKO Pure

Anche questo device è stato presentato in occasione del Mobile World Congress a Barcellona come novità e punta di diamante dell’offerta Wiko: lo smartphone 4G più sottile al mondo in commercio. Il nuovo top di gamma Wiko batte il record tra gli smartphone LTE con soli 5,1 mm di spessore, o meglio, di finezza, che integrano ogni singolo elemento, compresa la fotocamera perfettamente a filo nella scocca super leggera da 98 gr; un lavoro di ingegneria per l’ottimizzazione di ogni singolo componente ma non a discapito della funzionalità, come ad esempio la presenza di un jack standard da 3,5 mm.

Il risultato finale è un device elegantemente performante. Highway Pure racchiude infatti un processore Qualcomm® SnapdragonTM 410 Quad Core da 1.2 GHz, supportato da una RAM da 2GB, in combinata con una ROM da 16GB. Queste caratteristiche unitamente alla connettività 4G garantiscono un’esperienza di navigazione, di gioco e di multimedialità particolarmente fluida e appagante per l’utente, dimostrando potenza e affidabilità anche e soprattutto con utilizzo multitasking.

Il display da 4,8 pollici HD è sublimato dalla tecnologia AMOLED per una visione estremamente luminosa, per video e immagini sempre super nitidi, con colori e contrasto straordinariamente realistici. La resistenza ai graffi e la robustezza del display sono garantite dalla tecnologia Corning® Gorilla® Glass 3. La fotocamera principale da 8 MP, integrata nella scocca, è potenziata con un obiettivo Sony e sensore BSI mentre quella frontale è da 5 MP, entrambe ideali per realizzare video e immagini in altissima qualità. Highway Pure è anche adatto per ascoltare la musica: in 5.1 mm vengono garantiti un sound eccezionalmente nitido e bassi così profondi per una pulizia del suono impeccabile.

La finitura del profilo a contrasto in alluminio satinato è disponibile nei seguenti colori: nero/oro, nero/turchese, bianco/argento e nero/antracite.

Sarà disponibile a Maggio 2015 al prezzo consigliato al pubblico di 299 €.

Categorie
Guide Guide all'acquisto

I migliori accessori per iPhone 6 e 6 plus

L’utilizzo a volte un po’ smodato del proprio smartphone, si sa, è ormai indiscutibile. Ed è per questo che una volta acquistato il nuovo iPhone 6 o iPhone 6 plus lo sguardo si sposta sull’infinito mondo degli accessori: dalle cover soft-touch, alla memoria portatile esterna, fino al piccolo adattatore a forma di lampada per gestire le luci di casa. Per tutti i fortunati possessori di iPhone 6 o iPhone 6 Plus ecco una lista dei migliori accessori: resistenti, di qualità elevata, facili da usare, originali e con un tocco glam che non guasta mai, ma soprattutto utili.

Olloclip: quattro lenti ottiche per ottime riprese macro.

L’obiettivo fotografico 4-IN-1 di Olloclip è stato completamente ridisegnato per iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Con le sue quattro lenti ottiche avanzate (fisheye, grandangolare e macro 10x e 15x) questo modello tascabile, funziona sia con la fotocamera frontale sia con quella posteriore, per scattare foto e selfie straordinari in tutta semplicità. Nascoste abilmente all’interno dell’Olloclip, le lenti macro possono essere rimosse con facilità svitando la lente grandangolare o fisheye normalmente inserita. Con l’obiettivo sono inclusi tre ciondoli indossabili, per portare ovunque la fotocamera in modo comodo e divertente.

In vendita sul sito Apple.com a Euro 79.95.

Cavo Lightning su USB (2 m): muoversi in libertà.

Siete iPhone addicted tanto da avere sempre in mano il vostro smartphone e spesso arrabbiarvi perchè il cavo di ricarica è troppo corto? Ecco la soluzione: il cavo USB 2.0 di 2 metri di lunghezza collega l’iPhone, l’iPad o l’iPod con connettore Lightning alla porta USB del computer per ricaricare e sincronizzare il dispositivo, oppure all’alimentatore USB Apple per ricaricarlo in tutta comodità da una presa di corrente.
Compatibile con tutti i modelli, è in vendita su Amazon.co.uk a Euro 29,00.

 

mPact Extreme Glass Screen Protector: copertura totale dello schermo

Invece delle solite pellicole, provate l’mPact Extreme Glass Screen Protector: si tratta di un vetro temperato, trattato apposta per assorbire gli urti anche più forti. Il suo rivestimento oleorepellente, previene le impronte digitali e riesce a evitare che qualsiasi residuo si attacchi, in modo da risultare anche più semplice nella pulizia. Punto forte è il rivestimento antischegge: in caso di danno accidentale non vi troverete pezzettini ovunque. Il vetro copre quasi interamente la superficie di iPhone, lasciando però margine per poter usare una cover.

Custodia in pelle per iPhone 6 Plus: lo stile avvolgente della mela.

Realizzata in pelle di prima qualità, è una custodia che anche al tatto si mostra immediatamente raffinata. Di sicuro non a buon mercato, ha però la caratteristica di non appesantire lo smartphone perché modellata sul design avvolgente e sottile di iPhone 6 Plus. All’interno, una morbida fodera in microfibra per proteggere in modo continuo anche la parte più delicata. All’esterno, grazie allo speciale procedimento di tintura della pelle, il colore è intenso e profondo e si trova disponibile in cinque tonalità.

Mophie juice pack: potenza affidabile in un design ultra sottile.

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Se avete bisogno di una ricarica ulteriore durante il giorno, vi consigliamo Mophie juice pack: la batteria che fornisce oltre 14,5 ore di conversazione in più (circa il 60%), per il vostro iPhone 6. Imbottiture di supporto gommate all’interno della cover completano la protezione totale in caso di cadute o urti.  L’interruttore standby integrato, facilita l’accensione e lo spegnimento in caso di più utilizzi, e per conoscere lo stato della batteria basta guardare il LED che monitora costantemente il suo livello.

In vendita sul sito mophie.com a 99,95 dollari.

Batteria portatile Lepow®: il supporto che non ingombra.

AOC I1659FWUX Monitor Portatile Alimentato da USB 3 da 15.6
Prezzo consigliato: 169€
Risparmi: 14.01€ (8%)
Prezzo: 154.99€

Se siete abituati alle cover un po’ pesanti e troppo grandi per avere una batteria di ricarica come scorta, ora c’è l’alternativa.  Lepow® PIE è quasi sicuramente la batteria supplementare più sottile attualmente sul mercato. Si tratta in realtà di un sopporto alla cover sottostante, che ricarica l’iPhone 6Plus, iPhone 6, iPhone 5 e 5s direttamente dal connettore posto sulla base.

E’ realizzata in due parti magnetiche staccabili, in modo da usarla esclusivamente all’occorrenza. L’unica pecca, è che per una ricarica completa impiega circa 4 ore.

Incipio Wireless Smart Lamp: controlla le luci di casa tua.

Controllare tutte le luci di casa attraverso il vostro iPhone e un adattore Wireless? Ora è possibile grazie a Incipio Wireless Smart Lamp: attraverso il controllo in remoto e i comandi vocali di Siri, si riescono ad attivare e disattivare tutte le lampadine di casa. E non solo, ci si può divertire a creare atmosfere luminose a seconda del proprio stato d’animo.

 

Seidio Surface: colore e stabilità per le cover soft-touch.

La prima caratteristica che sicuramente colpisce delle custodie di Seido Surface, è la gamma cromatica composta da diversi colori tutti brillanti. Ma nelle sue specifiche ci sono anche una cassa in metallo robusta e resistente agli urti, e un esterno soft-touch che aumenta il livello di sensibilità nell’impugnatura. Altro punto interessante da sottolineare, è la presenza di un mini cavalletto per usare iPhone appoggiato su una superficie liscia, in una comoda posizione orizzontale per vedere foto, presentazioni o semplicemente navigare in Internet con maggiore comodità.

PhotoFast i-Flash Drive HD: la memoria esterna di emergenza.

PhotoFast I-FlashDrive Max Gen2 Memoria Flash per Trasferimento Dati per Smartphone e Telefoni Apple iPhone iOS, Mac, PC, USB 3.0/Lighting, 32 GB
Prezzo consigliato: 49.99€
Risparmi: 6.49€ (13%)
Prezzo: 43.5€

Design ultra sottile e un’elevata velocità di trasferimento sono le caratteristiche che saltano immediatamente all’occhio, di questa unità di memoria esterna, portatile, adatta a tutti i Devices di Apple. Una flash drive che fornisce un’archiviazione bidirezionale tra iDevice e Mac / PC senza bisogno di connessione internet Wi-Fi, segnale di rete o carica della batteria. Permette di ascoltare musica e vedere video (supporta lo streaming video via Airplay), direttamente dalla sua memoria senza trasferire nessun dato, e grazie alla sua App dedicata (gratuita), permette di  creare, copiare, modificare, spostare, eliminare, rinominare e visualizzare documenti, contatti di backup e di accedere direttamente a Dropbox.

Supporto per auto Belkin: navigatore a portata di iPhone.

Belkin Supporto per il Portabicchieri dell'Auto per Smartphone, per iPhone 11, 11 Pro, 11 Pro Max, XS Max, XS, XR, X, Dispositivi Samsung, LG, Sony, Google e Altri Ancora
Prezzo consigliato: 39.99€
Risparmi: 10.99€ (27%)
Prezzo: 29€

Il supporto per auto di Belkin, è dotato di staffe regolabili ed è uno dei pochi che è abbastanza grande per ospitare l’iPhone 6. Facile da montare non necessità di grandi installazioni e gira sia in verticale che in orizzontale, rendendo più semplice la visualizzazione per il GPS, le e-mail o i video.

Carcam Blackvue: la dashcam per l’auto.

【2019 Nuova Versione】 CHORTAU Telecamera per Auto 1080P Full HD, Dashcam Schermo da 3 Pollici 170° Grandangolare con registrazione ad anello, Monitor di Parcheggio, Rilevamento Movimento, G-Sensor
Prezzo consigliato: 99.99€
Risparmi: 60€ (0%)
Prezzo: 99.99€

Anche se sono l’ultima tendenza in fatto di hi-tech, in realtà le carcam (ovvero piccole telecamere da mettere in auto), sono anche utili in caso di incidenti stradali. La carcam Blackvue è compatile con iPhone 6 e 6 Plus grazie al collegamento WIFI: dotata di spazio per una micro-SD memory card (fino a 64 GB), è in grado di registrare fino a 70 ore di filmati in ripresa continua. Che possono poi essere trasferiti anche su Pc per essere guardati con calma.

Categorie
Guide Guide all'acquisto

Le migliori cuffie del 2015 (finora): guida all’acquisto

Per tutti gli amanti della buona musica non c’è dubbio: la scelta fondamentale per ascoltarla in modo adeguato, ricade su delle ottime cuffie. Che abbiano tutti i requisiti per soddisfare l’audio interno o esterno, distesi sul divano o facendo jogging. Ecco le otto migliori cuffie, al momento disponibili sul mercato.

Audio-Technica ATH-M50x : ottimo sound a meno di 200 euro

Audio Technica ATH-M50X Cuffie professionali per il monitoraggio, 3 cavi inclusi, Nero
Prezzo consigliato: 128.43€
Risparmi: 0.43€ (0%)
Prezzo: 128€

Cuffia monitor professionale, chiusa, dinamica e con design circumaurale, che avvolge completamente l’orecchio riducendo al minimo il rumore di fondo. Oltre a caratteristiche tecniche importanti come i driver sviluppati da Audio-Technica che sono a grande apertura, da 45mm, con magneti a base di terre rare (il meglio che il mercato possa offrire), hanno il cavo staccabile e non fisso. Inoltre, nella confezione sono inclusi ben tre cavi diversi: due dritti con lunghezze diverse e uno a spirale.

Il design è curato fin nei minimi particolari, comfort e robustezza sono di un ottimo livello. Come la maggior parte delle cuffie con un pizzico di stile DJ, Audio-Technica ATH-M50x è molto comoda da portare in giro: si ripiega fino ad avere le misure di un iPhone 5S. Unica pecca: non è adattabile per rispondere dallo smartphone e, nonostante l’avvolgimento dell’orecchio, la misura potrebbe essere a volte, fastidiosa.

Beats Studio Wireless: il sistema ANC resta il must

Beats by Dr. Dre Studio3 Wireless Cuffie, Nero
Prezzo consigliato: 349.95€
Risparmi: 18.21€ (5%)
Prezzo: 331.74€

Nuovo restyling per le iconiche Beats ma vecchio (e fondamentale) sistema ANC, ovvero la funzione di cancellazione del rumore. Il must è che si può settare in due modi differenti: creare un equilibrio tra musica e ambiente esterno o semplicemente annullare il rumore intorno per attutire il disturbo. Sound rinnovato e nessuno filo, Bluetooth collegabile fino a 10 metri, microfono integrato per effettuare e ricevere chiamate. Ottima la durata della batteria ricaricabile: 20 ore di autonomia senza bisogno di ricarica (e possono essere caricate ovunque tramite USB).

Altro punto positivo la compattezza con cui si ripiegano nella custodia presente in confezione. Le cuffie pesano meno rispetto alla versione precedente, la fascia è più leggera e più resistente. I padiglioni sono più morbidi e con un design ergonomico che rende le cuffie molto, la connessione con i vari dispositvi è molto semplice e non richiede installazioni particolari.

Bose QuietComfort 25: il design sposa la qualità audio

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  


La struttura in zinco fuso delle Bose QuietConfort 25, permette di avere in testa delle cuffie ben strutturate e robuste. Dotate di morbidi cuscinetti avvolgono completamente l’orecchio, grazie allo snodo dell’archetto si riescono ad adattare perfettamente alle diverse misure. Il modello è con il filo, ma non fisso e le batterie sono le mini stilo (AAA).

Il design è talmente ben realizzato che integra perfettamente tutti i componenti senza rovinare la linea curva che le caratterizza. All’interno della confezione è presente una custodia rigida (permette di trasportarle in una misura piccola e comoda), che comprende un vano per una batteria di scorta e l’adattatore utile anche per la connessione in aereo.

Oltre che a isolare acusticamente l’orecchio grazie al comfort del design, sono dotate del un sistema attivo (ANC) che abbatte drasticamente il rumore di fondo allineandolo con la musica in riproduzione. Compatibili anche per le chiamate voce, nonostante che l’audio risulti leggermente basso e non ben definito.

V-Moda Crossfade M-100: glamour e robustezza

V-MODA Crossfade M-100 Master - Cuffie Professionali con isolamento acustico
Prezzo consigliato: 219€
Risparmi: 10€ (5%)
Prezzo: 209€

Prodotte da una società americana abbastanza giovane, sono delle cuffie in grado di sfidare le Beats sia come design, che come suono e resistenza di materiali. Realizzate con la consulenza di alcuni dei più noti DJ del mondo tra cui Deadmau5, Avicii ed Eric Morillo, hanno avuto il benestare anche di discografici, cantanti e critici musicali.

Le cuffie sono irrobustite per essere utilizzate soprattutto in mobilità senza essere rovinate: i cuscinetti sono morbidi e ben avvolgenti con un suono decisamente buono. Decisamente potenti i bassi, ma senza ammazzare i medi, grazie alla definizione elevata. Da segnalare il doppio input per il cavo, utile per chi i DJ professionisti, e la possibilità di condividere la musica attaccando a catena un altro paio di cuffie. Nella confezione è compresa una custodia rigida e un cavo con microfono dotato di telecomando.

Sony MDR-1R Premium: tripudio di bassi

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Sia che si ascolti dubstep, R&B o musica house, queste cuffie riprodurranno le frequenze giuste grazie alla partnership creativa con gli artisti di Sony Music. L’unità driver HD espande la gamma audio da 4Hz a 80 kHz, per consentire all’utente di ascoltare dai bassi più profondi alle frequenze più alte possibili.

Per parti vocali e altre note di gamma medio-alta, il modello MDR-1R integra un diaframma con pellicola ai polimeri di cristalli da 40 mm per la massima rigidità e leggerezza. Gli anelli in morbido silicone inseriti nei padiglioni permettono un ulteriore filtro sui disturbi esterni. I cavi delle cuffie hanno scanalature studiate per ridurre la frizione e ridurne l’aggrovigliamento durante il trasporto in borsa.

Nella confezione sono disponibili l’astuccio per essere trasportate, il telecomando in linea e il cavo per microfono per iPod/iPhone/iPad più il normale cavo di connessione.

Monster iSport Victory: gli auricolari ideali per lo sport

Se siete degli appassionati di sport e avete problemi con le cuffie durante la corsa, ecco quelle che sono perfette per voi: le Monster iSport Victory hanno in dotazione anche un telecomando a tre pulsanti, cavi resistenti, un suono perfettamente bilanciato nonostante siano auricolari e sono resistenti all’acqua.

Piccola attenzione non irrisoria: per queste cuffie esistono diverse coperture in silicone di varie misure, in modo da essere utilizzabili da tutti gli sportivi. Sono 5 le soluzioni possibili oltre al set di 3 auricolari in gomma di cui la parte esterna perfettamente girabile per fare in modo di non farli scivolare durante la lezione di fitness. Il profilo audio è bilanciato e privo di distorsione ampiamente isolato dal rumore esterno. Più elevati i bassi, che riescono però a non sopraffarre i medi e gli alti sostanziali.

Nella confezione è presente la custodia per traspostarli. Design compatto, audio buono, ottime per tutti gli sport. Forse i materiali avrebbero potuto essere migliori.

JVC Flats: audio di alta qualità (JVC HA-S160-B)

JVC HA-S160-B Mini / leggere
Prezzo consigliato: 14.99€
Risparmi: 0.75€ (5%)
Prezzo: 14.24€

Le JVC Flats, offrono un audio di alta qualità in un design leggero e portatile. Ideale per chi è sempre in viaggio, le cuffie dispongono di un design pieghevole (quasi piatto), per il trasporto in custodia. Potenti driver da 30 millimetri offrono un audio nitido e naturale.

La sottile fascia in acciaio inox regolabile offre una perfetta aderenza, mentre i morbidi cuscini in-ear offrono un comfort duraturo. I cuscinetti, grazie anche al design avvolgente, filtrano il rumore ambientale in modo da potersi concentrare solo sulla musica. Il cavo ha una ha un ingresso sottile da 3,5 mm placcato oro, per una maggiore compatibilità con i lettori MP3, lettori CD, smartphone e computer portatili.

Leggere e versatili anche nella gamma cromatica, corrispondente a quella della sesta generazione di iPod nano 6. Oltre che di gusto modaiolo, le JVC sono anche in una fascia di prezzo decisamente economica.

Sennheiser RS 180: cuffie wireless e controllo automatico dell’audio

Le Sennheiser RS180 sono cuffie wireless che possono trasmettere il segnale, tramite frequenza radio, ad altre 4 cuffie Sennheiser (HDR180, predisposte alla ricezione del segnale), rendendole adatte ad un utilizzo condiviso tra più persone (es. davanti alla TV).

Le batterie sono ricaricabili e i cuscinetti comodi e avvolgenti; la qualità del suono eccellente. Il dispositivo vanta anche un controllo automatico dell’audio wireless per regolare il riconoscimento vocale.

Le cuffie sono plug-and-play, ovvero non vi è alcuna configurazione richiesta. Il trasmettitore riconosce la fonte audio accesa nel momento stesso in cui si collega.

La durata delle batterie è elevata: 20 ore di autonomia e c’è la possibilità di ricaricare il dispositivo direttamente sul trasmettitore che segnala il livello grazie ad una serie di led. Nella confezione si trovano un trasmettitore, un cavo audio opzionale e le due batterie ricaricabili AAA. La dock station è in grado di connettersi con qualsiasi sorgente audio dal televisore, al lettore MP3, al computer.