Categorie
Guide

Le migliori app Android gratis per andare in Palestra e per il Body Building

featured_pale

Eccoci qui di nuovo a trattare uno degli argomenti di maggiore interesse per i nostri lettori, quello delle migliori applicazioni scaricabili gratuitamente dal Google Play Store. Oggi andremo ad analizzare nello specifico quelle che possono essere considerate la app maggiormente performanti nell’ambito dell’allenamento in palestra, includendo all’interno della ricerca sia le applicazioni strettamente collegate con il mondo della pesistica sia quelle legate al concetto di palestra a più ampio respiro e dunque utilizzabili con i macchinari cardio e simili. Il tema centrale di questo articolo verterà dunque sul comprendere quali siano le app gratuite che ci possono aiutare nel nostro allenamento quotidiano andando ad evidenziarne sia i pregi che i difetti. Per fare questo abbiamo testato personalmente le stesse ed abbiamo letto ed ascoltato i commenti di coloro che le utilizzando da tempo. Qualora ne conosciate delle altre vi preghiamo di segnalarcele sia commentando questo pezzo sia scrivendoci sulla nostra pagina Facebook. Buona lettura.

GF Gym Workout Log/Notebook

GF Gym (1)GF Gym (3)GF Gym (2)

La prima app per palestra che abbiamo scaricato ed analizzato per voi è GF Gym Workout di Framefever, che è dai più considerata come una applicazione molto semplice da usare che consente di tener nota dei progressi nel vostro allenamento. Tra le funzioni che maggiormente ci hanno colpito vogliamo ricordarne alcune quali la possibilità di impostare allenamenti a circuito o piramidali e di inserire quelli che sono gli obiettivi da raggiungere impostando poi un apposito sistema di notifiche che ci informano, durante lo svolgimento della prestazione fisica, del raggiungimento del target prescelto. A questo va poi aggiunto che GF Gym Workout è in grado di svolgere una analisi comparata delle prestazioni fisiche in relazione alla vostra conformazione corporea ed alle condizioni di allenamento. L’app inoltre rende possibile la visualizzazione e condivisione dei vostri risultati su Facebook. Non sono stati riscontrati particolari difetti durante il suo utilizzo anche se taluni lamentano una eccessiva limitatezza nel numero degli esercizi inseriti nel programma. Si può dunque sostenere che GF Gym Workout è una buona app capace di affiancarci nel nostro allenamento settimanale anche se non arriva ad eccellere in quanto a prestazioni così come confermatoci dal voto riscontrato sul Google Play Store dai suoi utenti che è pari a 4 stelle su 5.

Gym Workouts Exercises Guide

Gym workout (1)Gym workout (2)Gym workout (3)

E veniamo ora alla seconda applicazione che abbiamo scaricato e provato per voi, stiamo parlando di Gym Workouts Exercises Guide di Proxit Apps. La caratteristiche che ci ha maggiormente colpito di questa app è senza dubbio la chiarezza dei video che riproducono gli allenamenti da sostenere oltre che all’ampia scelta degli stessi, in particolare ci incuriosisce la presenza di alcune “sfide” che consistono in veri e propri allenamenti capaci di potenziare la nostra muscolatura o resistenza. Pecca invece a nostro avviso sul versante della colorazione dato che sono stati scelti dei colori che potremmo definire “rilassanti” quali il verde ed il viola, colori che dunque non stimolano appieno a svolgere un allenamento ma più a fare un riposino. A parte questo chi ha già utilizzato questa applicazione ha ritenuto di dover dare giudizi molto positivi sulla stessa dato che la valutazione media riscontrata sul Google Play Store è pari a 4.3 stelle su 5.

Redy Gym Log – Workout Tracker

Redy (1)Redy (2)Redy (3)

Terza applicazione della quale ci siamo occupati è Redy Gym Log di Redy App; stiamo parlando di un programma che potremmo ben definire “tecnico” dato che ha come principale punto di forza la possibilità di fare un settaggio completo di tutti quelli che sono gli esercizi che devono essere svolti indicando anche i proprio personali e gli obiettivi che ci siamo prefissati. La abbiamo definita tecnica perché ci sentiamo di consigliare questa applicazione soprattutto a coloro che utilizzano l’allenamento in palestra, ed in particolare in sala pesi, non come un mero passatempo ma come parte integrante del proprio percorso personale dato che Redy Gym Log p senza dubbio uno strumento davvero utile per sviluppare un allenamento di gran qualità. Da sottolineare come, seppur ne esiste anche una versione a pagamento, anche la versione gratuita, che ovviamente è quella che abbiamo testato per voi, è del tutto priva di annunci pubblicitari. Ovviamente questa app si comporta bene anche sul versante social dato che vi consente di pubblicare i vostri sforzi sia su Facebook che sui principali social network. Chi la ha provata di certo non ne è rimasto deluso dato che il punteggio raggiunto sul Google Play Store è pari ad un elevatissimo 4.7 stelle su 5. Decisamente non da tutti.

La scheda in Palestra

La scheda (1)La scheda (2)La scheda (3)

Passiamo ora ad una applicazione di recente fattura che finora non ha ricevuto un gran numero di download anche se ha superato in pieno la nostra prova. Questa applicazione infatti seppur pecca da un punto di vista grafico, si è dimostrata molto utile sia per programmare la propria scheda di esercizi da svolgere in palestra sia per tenerla aggiornata. Il fatto che sia molto scarna non deve trarre in inganno dato che ha tutte le funzioni base necessarie per tenere sempre sotto controllo il proprio allenamento. Una delle caratteristiche che maggiormente ci ha colpito è la possibilità di catalogare le proprie schede per argomento potendole poi andare a ripescare in seguito. Consigliata a coloro che amano le app senza fronzoli ma capaci di dimostrarsi di facile e rapida consultazione. La valutazione media raggiunta sul Google Play Store è pari a 3.7 stelle su 5 ma va detto che i votanti sono stati davvero pochi e dunque il risultato non fa testo.

Jucy Workout  Gym and Fitness Log

Jucy (1)Jucy (2)Jucy (3)

Andiamo a concludere questo nostro pezzo sulle migliori app gratuite per andare in palestra con questo programma realizzato da  Sappa Dev, app che si lascia preferire per due ordini di motivi, il primo riguarda la sua semplicità di utilizzo mentre il secondo concerne il buon livello delle tabelle grafiche che l’app stessa calcolerà per voi nel valutare l’evoluzione dei vostri allenamenti. Da sottolineare poi la possibilità di inserire i propri obiettivi di allenamento e di aggiungere delle note personali accanto ad ogni singolo esercizio svolto. Questa ultima funzione è una rarità nel mondo delle app per palestra nonostante sia essenziale soprattutto per coloro che amano aggiungere le proprie sensazioni accanto ai freddi numeri relativi all’esercizio svolto Pecca di non poco conto per chi non mastica la lingua inglese è la mancanza di una sua versione in italiano. Sul Google Play Store abbiamo riscontrato un punteggio pari a 4.5 stelle su 5.

Categorie
Recensioni

Huawei Y300: La recensione completa

Un tempo la avrebbero chiamata “moda” ma allo stato attuale non possiamo di certo continuare a chiamarla così. Stiamo parlando dell’onda lunga di acquisti e di popolarità che stanno riscontrando i telefoni made in Cina e per meglio dire tutti i device mobili prodotti da quelle parti anche se, ad onor del vero, Huawei non è di certo una casa produttrice sconosciuta a chi opera nel settore della tecnologia mobile dato che da anni è ormai tra i leader del settore, vi basti pensare che la quasi totalità delle “pennette” che utilizzate per connettervi ad internet risultano esser state prodotte proprio da Huawei, un gigante delle telecomunicazioni.

La novità sta però nel loro recente approdo nel mercato degli smartphone, approdo che di recente è stato rafforzato dall’Ascend Y300, un telefono dotato di un sistema operativo Android 4.1.1 e di  rete Gsm Quad Band (850/900/1800/1900), che promette di offrirvi delle buone prestazioni ad un prezzo decisamente contenuto; ed è proprio questo il filo conduttore che legherà tutta la nostra recensione sul device, l’andare a scoprire se davvero vale il prezzo pagato, se vale di meno o se vale di più. Come potete ben immaginare per noi di Tecnologici.Net il rapporto qualità prezzo è senza dubbio il maggior indice di serietà ed affidabilità e per questo vi invitiamo a non perdervi questo articolo. Buona lettura a tutti. In offerta anche su Amazon: Huawei Ascend Y300 Smartphone Touch, Fotocamera da 5 Megapixel, Wi-Fi, Nero

Categorie
Guide

Le migliori app Android per organizzare i vostri viaggi

Guida alle migliori app Android per organizzare i vostri viaggi

L’estate è appena entrata e probabilmente per molti di voi l’idea di fare un bel viaggio, che sia un week-end, o qualche giorno di ferie a Ferragosto è un desiderio sempre vivo nelle nostre menti, soprattutto quando lo stress da studio e lavoro inizia a farsi sentire e il peso dell’anno in corso comincia a farsi sentire sulle nostre spalle. Il pensiero, in un periodo come questo, corre sempre alle vacanze che ci apprestiamo a vivere, da veri protagonisti, o anche alle vacanze future, sotto forma di progetti, ed è proprio per questo motivo che noi di Tecnologici.Net abbiamo selezionato 6 tra le migliori applicazioni per la pianificazione dei vostri viaggi, per farvi  sembrare tutto più facile e divertente, anche se avete poco tempo a disposizione per l’organizzazione, e per darvi l’opportunità di fuggire la realtà quotidiana, sia sognando una breve fuga da essa, sia organizzandone una, in ogni suo più piccolo dettaglio. Le applicazioni selezionate e provate per voi sono: Kayak, Booking.com, CouchSurfing, Tripwolf, Trip Journal e Trip Advisor.

Vediamole ora una ad una, tenendo presente che ognuna di esse contiene pregi e difetti (così come dettagliatamente spiegato in ogni paragrafo), ma che viste nel loro complesso possono indubbiamente essere strumenti, talvolta complementari e talvolta alternativi, idonei all’organizzazione ed alla pianificazione di un viaggio. Buona lettura!