Base di ricarica wireless Trio Satechi: la RECENSIONE

Siete finiti nell’ecosistema Apple e volete ricaricare i vostri dispositivi in modo wireless e veloce? La soluzione è la base wireless Trio di Satechi, in inglese Trio Wireless Charging Pad. E’ una base di ricarica wireless dedicata a chi possiede iPhone, AirPods e Apple Watch: in un colpo solo potete caricare contemporaneamente tutti.

La cura nei dettagli e il design minimalista saltano subito all’occhio quando poggiate la base Satechi sulla scrivania o sul comodino. Si abbina perfettamente ad uno stile di arredamento moderno, ma non stona su quelli più classici. Design a parte, la base di ricarica wireless Trio di Satechi costa circa 100€ e può essere considerato un regalo perfetto anche per occasioni speciali.

Il video

Le caratteristiche principali

Il prezzo è sicuramente importante e appare anche elevato, motivo per cui vale la pena osservare in primis le caratteristiche principali di questa base di ricarica wireless Trio di Satechi.

A disposizione abbiamo una base con tre LED che indicheranno quale tipo di ricarica è in funzione, inoltre viene supportato da una porta USB-C in ingresso, che viene collegata tramite un cavo di ottima qualità, all’alimentatore PD 24W. La ricarica wireless avviene a 7.5W, direi più che sufficiente per garantirsi una ricarica rapida e sicura.

E’ supportata la ricarica di Apple Watch sia in modalità comodino, che in modalità Night Stand a seconda delle nostre preferenze.

La sicurezza è una caratteristica che Satechi non ha dimenticato poiché la base di ricarica wireless Trio possiede un sensore dedicato al rilevamento di eventuali corpi estranei e un sistema di protezione contro il surriscaldamento.

Se siete a conoscenza del progetto AirPower abbandonato da Apple, questa è la soluzione che sicuramente vi si avvicina di più. La cura nei dettagli si vede anche dalla qualità del cavo USB-C e dalle finiture di alluminio che non possono colpire chi cerca sempre un design di ottima qualità.

Design e impatto visivo

Satechi ha fatto le cose fatte bene con questa base di ricarica wireless: finiture space gray che ricordano quelle originali di Apple (perfette su una scrivania dove magari c’è anche un MacBook). Il bordo laterale è realizzato in alluminio e questo permette di avere una sensazione tipicamente premium. La ricarica possiede degli alloggi chiaramente indicati per il tipo di dispositivo che dovrà essere ricaricato.

La compatibilità

E’ un prodotto che è stato studiato evidentemente per chi possiede dispositivi Apple, ma non solo. Infatti c’è il supporto agli smartphone Qi.

Gli iPhone supportati vanno dall’8/8 Plus a tutti i più recenti, mentre le AirPods supportate sono quelle di seconda generazione e il modello Pro. Per quanto riguarda gli Apple Watch, invece, sono supportati tutti i modelli. Se avete uno smartphone Samsung da S8 in poi, nessun problema per la ricarica.

Da sottolineare la presenza di un alimentatore Power Delivery (PD) da 24W. In confezione troviamo tre adattatori (USA, EU, UK) per poterlo utilizzare comodamente anche all’estero.

Disponibilità e prezzo

La base di ricarica wireless Trio di Satechi costa 104.99€ su Amazon, ma è disponibile fino al 22 Dicembre un coupon per ottenere uno sconto di 6€. In alternativa potete acquistarla a 119.99$ dal sito ufficiale. Il link per l’acquisto su Amazon è questo.

Il venditore su Amazon è Satechi stesso, motivo per cui vi consigliamo di approfittare anche del servizio Prime, qualora abbiate abilitato questo servizio.

Conclusioni

La base di ricarica wireless Trio di Satechi è un gadget tecnologico molto interessante e, per quanto il prezzo non sia adatto a tutte le tasche, identifica bene il target: chi possiede tutti i dispositivi Apple.

Funziona facilmente, in modo intuitivo, senza inutili complicazioni e carica i dispositivi anche contemporaneamente a 7.5W. La batteria di iPhone riconosce il caricamento e ottimizza anche la carica di notte, interrompendo la fase di carica se si avvicina al massimo.

Per farla breve: non ho avuto modo di provare qualcosa di migliore.

Vi ricordo, infine, il nostro canale Telegram AffariConTec: segnaliamo le migliori offerte del web, ma anche i video e gli articoli più interessanti che pubblichiamo.

Di Stefano Vinciguerra

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.