Come bloccare pubblicità e pop-up su Android

bloccare pubblicita android

La pubblicità sui nostri smartphone è sempre più aggressiva, quando navighiamo o quando utilizziamo applicazioni o giochi gratuiti. Ma se da un lato c’è la pubblicità “sana”, a sostegno della sussistenza stessa del sito, dell’app o del gioco in questione, dall’altro c’è una pubblicità aggressiva e forzata fatta di annunci indesiderati, pop-up, malware e reindirizzamenti su altri siti, da cui spesso risulta difficile liberarsi. Per questo motivo è importante proteggersi, soprattutto su uno strumento come lo smartphone che utilizziamo tutti i giorni. In questo articolo vi spiegheremo come bloccare definitivamente la pubblicità e i pop-up su Android.

Quali sono i rischi della pubblicità su Android

La pubblicità non è semplicemente invadente e fastidiosa quando si naviga con lo smartphone, ma nasconde anche almeno un paio di rischi concreti:

  • le pubblicità video che partono in automatico consumano dati del nostro preziosissimo piano tariffario. Sempre più operatori stanno allargando le loro offerte, ma dall’altro lato anche la semplice navigazione sui siti web diventa sempre più onerosa in termini di traffico dati. Chiaramente quando siete connessi al Wi-fi di casa poco importa, ma può diventare un problema se siete abituati a navigare spesso fuori casa.
  • le pubblicità impattano l’autonomia dello smartphone sia perchè si trova a scaricare mediamente un maggior numero di dati ma anche perchè molte pubblicità non sono “skippabili” ma vi costringono a guardare l’intero video anche per 30 secondi.
  • ci sono poi le pubblicità dannose che forzano il reindirizzamento verso un altro sito senza aver premuto nulla e che non consentono di tornare alla pagina precedente, altre che compaiono ad ogni riavvio del browser come pagina predefinita.

Quali benefici nel bloccare la pubblicità su uno smartphone?

I benefici che potrete ottenere bloccando la pubblicità e i pop-up su Android sono:

  1. Ridurre il consumo dati di Internet e caricare più velocemente le pagine web.
  2. Migliorare la durata della batteria dello smartphone, aspetto critico se lo utilizzate molto fuori casa
  3. Migliorare la prestazione degli smartphone Android, soprattutto se ha già qualche anno
  4. Ridurre il rischio di infettare il vostro smartphone Android con virus o malware.
  5. Migliorare l’usabilità dei browser durante la navigazione, delle app e dei giochi

Bloccare navigare senza pubblicità su Android

Iniziamo dal browser e vediamo come bloccare la tutta la pubblicità mentre navighiamo su internet. Esistono diversi modi di sbloccare la pubblicità sul browser, nella pratica, si differenziano se avete i permessi di root oppure no. Considerato che la stragrande maggioranza non ha il bootloader sbloccato, ci concentriamo prima sulla modalità più semplice.

Il metodo più semplice e veloce per eliminare la pubblicità durante la navigazione è installare un browser alternativo come Free Adblocker Browser – Adblock & Popup Blocker, un browser gratuito che rimuoverà la pubblicità dal browser per la navigazione web. Premendo l’apposita icona nel browser in alto a destra potete visualizzare il numero di ads blooccati e, ancora più interessante, il traffico che avete risparmiato non caricando quegli ads, cosa che vi farà rendere conto del peso che ha la pubblicità sul traffico dati. Qui il consiglio è di disabilitare anche le notifiche del browser appena installato attraverso le impostazioni di Android.

Questo browser non solo non vi farà visualizzare le pubblicità, ma bloccherà di default qualsiasi pop-up o reindirizzamento su altre pagine. Sarete poi voi liberi di decidere se dare il consenso a quel redirect premendo “Show” in basso a destra. In ultimo se utilizzate questo browser non visualizzerete più alcuna pubblicità su Youtube. Nessuna pubblicità prima del video che volete guardare nè interruzioni pubblicitarie mentre guardate un video.

Quello di utilizzare il browser dedicato è il modo che vi consigliamo. Se volete continuare ad utilizzare i vostri browser preferiti come Chrome o Firefox, potete installare delle app come AdBlock – Block ad for all browers,ad blocker plus o Blokada che ultimamente però risultano poco efficaci nel bloccare le pubblicità, oltre al fatto che molte di queste app sono a pagamento.

Come bloccare la pubblicità su Chrome per Android

Se volete continuare ad utilizzare Google Chrome per Android a tutti i costi perchè vi trovate bene con il popolarissimo browser di Google o perchè sfruttate i preferiti e tutte le impostazioni sincronizzate col vostro account di Google assicuratevi di aver impostato correttamente le seguenti due voci:

  • Pop-up e reindirizzamenti -> bloccato
  • Annunci -> bloccato

Considerate però che questi opzioni non bloccheranno affatto le pubblicità durante la navigazione ma si limiteranno a bloccare i reindirizzamenti, i pop-up indesiderati, i malware o le aperture forzate. D’altronde la pubblicità è il motore di Google, i cui algoritmi fanno in modo che la pubblicità che vediamo sia il più possibile vicina alle nostre esigenze e preferenze, in modo da renderla più efficace per gli inserzionisti e meno invasiva possibile per gli utenti.

Se volete invece rimuovere completamente la pubblicità su Chrome dovete installare Adguard, che non è disponibile su Play Store e quindi richiede di scaricare il file .apk dal sito dell’app e di installarlo manualmente.

adguard - bloccare pubblicità su android navigazione

Le funzionalità dell’app sono le seguenti:

  • Blocco degli annunci di Google nei risultati di ricerca
  • Disabilitazione di tutti i pulsanti come Like o Share dei social media
  • Blocco di tutti i pop-up comprese le notifiche di cookie e privacy
  • Blocco di tutte le pubblicità su Youtube
  • Blocco di cookies e di qualsiasi altro sistema di tracking delle attività
  • Avviso in caso di sito sospetto o infetto da virus
  • Possibilità di creare una connessione VPN locale

Come bloccare la pubblicità su app e giochi (non richiede root!)

Diversamente dai browser bloccare la pubblicità e i pop-up su app e giochi è un po’ più complicato, questo perché le pubblicità sono legate al codice sorgente di ogni applicazione. Noi però vi proponiamo una soluzione davvero semplice ma altrettanto efficace, che non richiede di sbloccare i permessi di root dello smartphone.

Se volete provare una soluzione senza permessi di root dovrete utilizzare una app di VPN locale. Cos’è una VPN? VPN è l’acronimo di Virtual Private Network, una “rete virtuale privata”, che permette agli utenti di connettersi al network” attraverso reti IP geografiche noleggiate da provider di telecomunicazioni.

La migliore app con cui creare una VPN locale è Adguard VPN. Adguard VPN crea una rete locale veloce e sicura e vi consentirà di bloccare la pubblicità anche sulle app. Adguard VPN crea infatti una connessione privata che filtrerà direttamente sul vostro smartphone i contenuti pubblicitari. Provare per credere.

E’ tutto oro quel che luccica? Purtroppo il difetto di app come Adguard VPN è che consumano tanta batteria, quando invece quello del risparmio della batteria è uno dei motivi per cui vogliamo bloccare la pubblicità.

Previous Post
come scegliere smartphone

Come scegliere lo smartphone? GUIDA DEFINITIVA

Next Post

I migliori smartphone “Mini”: piccoli e tascabili [2021]