Corsair iCUE LC100: la RECENSIONE | I LED arrivano ovunque

E’ incredibile l’evoluzione che ha subito l’illuminazione nel corso degli ultimi anni, grazie all’avvento delle luci LED. Lo specifico subito: i triangoli iCUE LC100 sono micro-triangoli LED che hanno il solo scopo ultimo di rendere il design e l’estetica del vostro PC più accattivante che mai. Non avrete più FPS e non diventerete più bravi nel videogaming, ma se amate l’estetica della vostra PC build, con questa aggiunta sarà ancora più bella. Il nome è triangoli per luce di accento LC100, in versione Starter Kit e in versione di espansione.

Probabilmente molti di voi avranno colto la citazione alle Nanoleaf, infatti la versione in miniatura di Corsair è pensata per creare configurazioni di luce attraverso 9 pannelli LED RGB configurabili in ogni piccolo dettaglio. La personalizzazione può arrivare fino a 18 pannelli, quindi permettendo ulteriori esercizi di stile per comporre le figure che vogliamo.

Design e confezione

I mini-triangoli iCUE LC100 arrivano in una confezione molto piccola e curata: il giallo è il colore dominante a ricordare subito i tratti distintivi del brand. All’interno della confezione troviamo diversi oggetti, elencati qui di seguito:

  • un triangolo LC100 master collegato alla fonte di alimentazione,
  • sette triangoli LC100,
  • due connettori RODS da 4 e da 5.5 mm,
  • il controller iCUE Lighting Node PRO per gestire i triangolo via software iCUE,
  • i cavi di collegamento,
  • libretto di garanzia

La guida rapida è facilmente reperibile utilizzando il QR Code all’interno della confezione, questo permetterà di leggere la guida più recente possibile. Questo significa che anche Corsair si affianca ai brand che pongono un importante accento verso l’ambiente, riducendo l’utilizo di carta.

La confezione è molto ben studiata e fornisce sempre molto appeal premium al prodotto, configurandosi più come un bene di qualità che come un oggetto strettamente necessario nella nostra build.

Modalità di installazione

Se avete già utilizzato delle strisce LED, potrete facilmente intuire quanto sia semplice l’installazione e la configurazione di questi triangoli Corsair iCUE LC100. La peculiarità, infatti, risiede nel fatto che questi pannelli si collegano al controller e quest’ultimo viene collegato tramite SATA all’alimentatore e alla scheda madre tramite USB 2.0 a 9 pin. Da software iCUE (vi ricordo la nostra guida omnicomprensiva in due parti) potete impostare la colorazione e le tipologie di colore.

Prima di tutto dovete immaginare la forma che volete configurare, i triangoli RGB LED si agganciano in modo magnetico in modo da avere versatilità anche nel cambio di forme in corsa. Se volete, ad esempio, modificare le forme, a PC spento potete farlo in modo molto semplice.

Una caratteristica che ho apprezzato totalmente è la possibilità di sfruttare l’ecosistema Corsair iCUE al 100%: se avete già dei dispositivi compatibili con iCUE e altri dispositivi Smart Lighting, potete sincronizzare gli effetti di luce e di colori dei triangoli LC100 con queste. L’effetto finale è veramente apprezzabile. Ulteriore caratteristica da tenere sotto controllo è quella che permette l’espandibilità fino a 18 triangoli, aumentando la versatilità del prodotto. Ricordate che ogni controller potrà controllare al massimo 18 triangoli, non di più. Quindi è ponderato il caso in cui venga acquistato lo starter kit più un kit di espansione.

Non dimenticate un ultimo avviso relativamente alle catene di triangoli, ogni 10 triangoli si deve inserire un triangolo principale, altrimenti si possono ravvisare dei malfunzionamenti.

Modalità di configurazione

La configurazione attraverso iCUE, che deve avere almeno la versione 4.20, avviene in modo molto semplice: aprite il software da desktop, selezionate il controller a cui avete connesso i triangoli Corsair LC100, verosimilmente il Lighting Node PRO. A questo punto selezionate il Lighting Setup, di seguito Set Lighting Channel 1 | 2 e , appunto, i triangoli LC100.

Con il “+” potete aggiungere ulteriori pannelli LED, ma la cosa più divertente è che potete impostare il disegno anche via software, modificando i triangoli, la loro posizione e la loro rotazione e via discorrendo. Una volta definita la forma finale dei nostri triangoli si torna al menù di scelta dell’illuminazione per divertirsi con le modalità. A fare da guida sarà il triangolo principale, ricordate sempre questo per disegnare la vostra composizione anche via software.

Esperienza d’uso

E’ difficile parlare di esperienza d’uso relativamente a dei LED utilizzati a scopo decorativo, ma posso confermarvi che usare lo starter kit LC100 è stato un piacere. Installare i LED è molto semplice, basta dar sfogo alla fantasia per creare un disegno accattivante, la configurazione attraverso il software iCUE è molto intuitiva.

Ho giocato un po’ con le composizioni e mi posso dire soddisfatto della semplicità d’uso, anche perché una volta fatti i collegamenti principali, viene tutto molto semplice. La comodità di avere un solo software a gestire tutti i componenti Corsair viene anche dalla possibilità di sincronizzare gli effetti di luce tra loro, anche se personalmente per pulizia mi piace utilizzare soprattutto colori statici.

Importante plus che ho apprezzato è l’aggancio magnetico: si evita la colla e si possono gestire i triangoli in modo pulito senza avere i fastidi collaterali della colla, non ultimo la minore versatilità per i cambiamenti. Specifico che il magnete è incluso direttamente nel triangolino, ma per funzionare occorre che sia presente il cilindro per funzionare ed illuminare correttamente il set di triangoli.

Un unico piccolo limite riguarda lo spazio di connessione tra i triangoli: si hanno piccoli spazi neri tra i triangoli e non si ha un’illuminazione continua.

Disponibilità e prezzo

Il kit Corsair LC100 è arrivato sul mercato a partire da fine Febbraio 2022, con un prezzo ufficiale di 119.90€ per lo Starter Kit e 94.90€ per il kit di espansione. Si possono trovare anche su Amazon o sul sito ufficiale dell’azienda.

Il verdetto
Il Kit LC100 di Corsair iCUE non è un prodotto indispensabile: è un dato di fatto. Ma chi desidera aumentare l'appeal del proprio PC, non può non farsi tentare dai triangoli LED usciti di recente sul mercato. Corsair lavora sempre molto molto bene sulla versatilità dei suoi prodotti e la decisione di creare un ecosistema sempre più vasto e ricco di prodotti è sicuramente un punto da tenere in considerazione. Il kit Corsair iCUE LC100 non presenta veri difetti, funziona molto bene e anzi sfrutta correttamente il software per creare una ottima personalizzazione. Richiede un case particolarmente ampio perché immaginarlo in una configurazione mATX risulta complesso per motivi di spazio. Il prezzo è piuttosto elevato perché svolge solo una funzione estetica, ma la tecnologia che vi si trova dietro appare adeguata a giustificare un prezzo più elevato rispetto alle attese.
Design
9
Prestazioni
9.5
Semplicità d'uso
9.5
Prezzo
7.5
Software
9
PRO
Semplicità d'uso
Ecosistema Corsair
Semplicità di installazione
Ancoraggio magnetico
CONTRO
Prezzo un po' elevato rispetto allo scopo del prodotto
8.9
Lascia un commento
Previous Post

CORSAIR iCUE H150i ELITE LCD – Dissipatore a liquido | RECENSIONE

Next Post

MIUI 13: la RECENSIONE