Guide News

eSharing: come condividere senza limiti i nostri contenuti

Feb 2, 2014

eSharing: come condividere senza limiti i nostri contenuti

esharinglogo

Dimentica ogni limite imposto da iOS. Grazie a eSharing infatti il tuo dispositivo Apple non avrà più limiti. Con l’introduzione di iOS7 da parte di Apple abbiamo scoperto come sono state mantenute alcune restrizioni, ed è per questo motivo che eSharing ci viene in nostro soccorso. Provando a condividere i nostri contenuti multimediali su iPhone, iPad e iPod scopriamo che non è possibile inviare più di 5 fotografia nella medesima email o di caricare più di 10 scatti sui social network.

Questa è un’utilissima applicazione che consente di bypassare alcune noiose limitazioni presenti in iOS e grazie ad essa sarà possibili avviare un interscambio dati illimitato dei contenuti multimediali presenti nella cartella immagini, senza dover ogni volta comporre più messaggi.

Non ci limiteremo più dunque all’invio di contenuti multimediali tramite email. Con eSharing abbatteremo ogni vincolo strutturale in cui potremo inviare contenuti tramite Facebook, iMessage o via e-mail senza alcun limite. Con l’interfaccia semplificata, quest’app offre completa libertà di scambio dati tra i dispositivi Apple, consentendoci libero accesso a tutte le nostre foto e video nella nostra libreria selezionando i contenuti con un semplice tocco.

L’invio di contenuti comporterà video tagliato o immagini rimpicciolite; saremo noi a scegliere se è utile comprimerli o meno. Possiamo decidere se inviare o meno un intero album fotografico, oppure limitarci solo a copiare alcuni contenuti semplicemente selezionandole. Grazie a sistemi algoritmici molto potenti, eSharing ci permetterà di scegliere sia la qualità delle foto e dei video attraverso una simpatica animazione che ci indicherà che l’app sta elaborando i contenuti (foto e video) per comprimerli alla qualità da noi scelta. Il default della qualità di compressione è impostata al 50% per le foto, mentre per i video ci sono due impostazioni:

  • Compressor OFF con la quale lasciate il video nella qualità originale (in questo caso il video occuperò molto spazio e sarà molto difficile inviare il contenuto tramite email visto che la maggior parte dei gestori dei servizi email hanno un limite di invio con una grandezza massima pari a 20 MB)
  • Compressor ON con la quale è possibile comprimere il video ad una qualità sempre molto alta ma ad una risoluzione più bassa per permettere l’invio di video anche molto lunghi via email.

Ma come funziona esattamente? l’app riesce ad rielaborare i contenuti in modo da poterli inviare interi, e non spezzati come fa l’applicazione base di Apple, e permette inoltre di inviare (teoricamente) illimitatamente foto via Facebbok, Mail e iMessage. È possibile inoltre effettuare la stampa via Wifi delle foto in blocco con un solo touch, oppure copiare nella clipboard tutte le foto in una singola cartella. Lo sviluppatore ha inoltre prestato la massima attenzione sul regolare il funzionamento di eSharing permettendo al programma di liberare RAM inutilizzata, di studiare le caratteristiche di ogni dispositivo mobile e delle possibilità che offrono i provider di posta elettronica.

Ecco tutte le caratteristiche:

  • Allegare più video e le foto;
  • Condivisione di foto e video con Mail, iMessage e il pieno supporto per Facebook;
  • Possibilità di copiare le foto selezionate per incollarle in altre applicazioni;
  • Possibilità di stampare con AirPrint le foto selezionate;
  • Possibilità di selezionare la qualità delle foto;
  • Compressione video Low-Middle-High ;
  • Interfaccia semplice, accattivante e pulita;
  • Compatibile con il nuovo iOs7;
  • Universale ( iPhone e iPad )
  • eSharing rispetta la tua privacy , non conserva ne usa le vostre foto o video in alcun modo.
  • Presto il supporto a Dropbox

Con l’aggiornamento alla versione 1.1 l’applicazione eSharing è stata resa gratuita e ha apportato le seguenti novità:

  • Possiamo inviare senza limiti (di lunghezza) video e (quantità ) foto via Message senza uscire dall’applicazione (l’invio dei video è una feature solo per iOS 7)
  • Possiamo scegliere la migliore compressione anche per i video dando la possibilità di scegliere tra tre diversi formati di qualità: Bassa – Media – Alta.
  • Possiamo  condividere interi album fotografici o video (interi mai spezzati) con i vostri amici o familiari.
  • E’ stata aggiunta una funzionalità molto richiesta dagli utenti ovvero lapossibilità di poter vedere a schermo intero le immagini e i video del rullino del nostro iPhone.
  • L’interfaccia non è stata modificata per rimanere semplice e intuitiva: due soli bottoni che garantiscono la migliore usabilità per l’utente.
  • E’ stato introdotto poi un solo button Seleziona tutti/ Deseleziona tutti per rendere tutto ancora più semplice e più comodo!
  • Sono state introdotte nuove icone per rendere tutto più in stile con iOS 7.

Sono nato a Bologna il 10/09/90. Dopo aver preso il diploma di perito elettronico, ho iniziato l'università di Scienze Politiche nel corso di Sociologia. Sono un appassionato di tecnologia e informatica dal 2001, data in cui presi il mio primo computer. Nel corso degli anni sono divenuto un vero appassionato di tutto ciò che è tecnologico.
2 Comments
  1. Gianbattista Bancolini

    salve, non so se il sito è quello giusto,devo acquistare un nuovo cellulare, disponibilità 100/150, con displ di almeno 4", discreta batteria e fotoc, non mi interessano giochi e filmati, dovrei utilizzarlo anche come modem hotspot per un tablet che non ha 3G, dalle varie recensioni mi sarei orientato su: Brondi luxori3/centurion, LG l5II/L7, Sony xperia j, Archos 40/45 titanium, Alcatel 6010D, Huawei Asnedy300/Ascend g510. Mi rendo conto che ho messo troppa carne al fuoco.....Da ultimo, forse mi sarà sfuggito qualcosa ma vorrei vedere anche giudizi sull'assistenza, grazie

    • Ciao Gianbattista, qui sei un po' offtopic. Ti giro la guida dedicata: https://www.tecnologici.net/i-migliori-smartphone-android-economici-max-150-euro-del-2013/ La scelta migliore probabilmente è Huawei G525 se lo trovi nel tuo budget ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.