Guide News

Guida all’acquisto: quando è meglio comprare uno smartphone Android?

Ago 29, 2012

Guida all’acquisto: quando è meglio comprare uno smartphone Android?

guida all'acquisto di uno smartphone

Qual’è il momento migliore per comprare uno smartphone?

Che la tecnologia si muova ad una velocità impressionante è sotto gli occhi di tutti, difatti se pochi anni fa era impensabile navigare da cellulari sul web ora è diventata una pratica talmente comune da rimanere stupiti se uno smartphone non ci riesce. Il punto è che il mercato degli smartphone corre e diventa difficile capire quando è davvero il caso di comprare uno smartphone: non esiste una risposta univoca, ma noi proveremo a darvi dei piccoli consigli in modo da facilitarvi la scelta e magari permettervi di comprare uno smartphone a buon prezzo.

Controllate sempre i prezzi sui siti ecommerce online: spesso i centri commerciali ed i negozi fisici, forti di poca concorrenza reale tra loro, piazzano gli smartphone a prezzi di listino simulando “offerte”  o, talvolta, anche più alti. Molte catene, come Marcopoloshop, Saturn, Mediaworld, ecc o altri negozi specializzati in e-commerce come Redcoon.it, Eprice.it, Amazon.it, ecc propongono dei prezzi davvero vantaggiosi con reali sconti e offerte speciali vere. Nella nostra Home vi segnaleremo, di volta in volta, le migliori offerte del momento. Tanto per farvi qualche esempio: il Galaxy S3 è acquistabile nei negozi fisici a partire da 699€, mentre online si riescono a risparmiare anche 150€ per la versione italiana, sfruttando tutti i buoni sconto ed i regali che Samsung offre. Questo è ovviamente valido anche per gli smartphone di altre aziende.

 

iPhone: il momento migliore

Quando è il momento di acquistare un nuovo smartphone? Questo è difficile dirlo, però si può pensare a come escono gli smartphone durante l’anno e quanto siano in grado di reggere il loro prezzo.  Se decidete di acquistare
un iPhone, ad esempio, dovete tenere a mente che questo non cala mai di prezzo fino all’uscita di un nuovo modello, pertanto è consigliabile comprare un iPhone poco tempo dopo l’uscita. La scelta è quindi se comprare o al momento del lancio, rischiando di trovare qualche bug o piccolo problema che verrà risolto in seguito, o nei mesi appena successivi (ad esempio se esce a Ottobre già comprarlo a fine Novembre-Dicembre non è una scelta malvagia).

 

Android: quando si e quando no

Gli smartphone Android invece sono caratterizzati da uscite “multiple” durante l’anno, soprattutto in base alla loro fascia di prezzo: la loro peculiarità è che subiscono tantissimi cali di prezzo perché l’hardware si rinnova continuamente e ci sono molte fiere dell’elettronica durante l’anno che prevedono un circolo continuo di smartphone. Nella fattispecie, abbiamo la più importante fiera del settore a Febbraio, ossia il Mobile World Congress di Barcellona, oppure l’IFA di Berlino tra fine Agosto e inizio Settembre. Gli appuntamenti non finiscono e prevedono anche il CES di Las Vegas a Gennaio e tanti appuntamenti minori o addirittura eventi esclusivi che riguardano la presentazione degli smartphone di punta (come è accaduto per il Galaxy S3, ad esempio). Tutto questo per dire che la vendita di smartphone Android subisce molto la stagionalità, ossia nel momento in cui verranno presentati nuovi modelli, quelli più “vecchi” subiranno sconti per liberare i magazzini. Al contrario, difficilmente andranno incontro a “vere” offerte nel periodo natalizio dove molti negozi segnaleranno offerte ma in realtà si tratterà di prezzi molto vicini a quelli di listino. Quando è dunque il momento di comprare uno smartphone Android?

Se dovessimo scegliere dei mesi diremmo nei mesi appena successivi al MWC di Febbraio, nel momento in cui arrivano le tante offerte per liberare i magazzini dai “vecchi” smartphone, oppure a Ottobre quando si ritorna dalle
ferie estive e non c’è più la corsa allo smartphone per andare in vacanza. Resta da tenere a mente che il miglior modo per risparmiare è tenere costamente d’occhio i prezzi tramite i vari motori di ricerca che monitorano i prezzi (come Trovaprezzi.it oppure Ultimoprezzo.com) in modo da capire quale è il reale risparmio rispetto al prezzo ufficiale. Gli smartphone Android subiscono poi offerte istantanee che rendono il loro acquisto appetibile in qualunque momento dell’anno, basti pensare al Galaxy Nexus venduto a 299€ o all’Xperia P venduto a 199€ con sconti davvero importanti. Guardate anche i casi di smartphone concorrenti: appena annunciato HTC One X aveva un prezzo di listino di 699€, dopo l’annuncio e la commercializzazione del Galaxy S3 ha subito un calo di prezzo, almeno online, di circa 200€.

Un consiglio, personale più che altro, è quello di decidere uno dei cosiddetti momenti “migliori” per l’acquisto e poi non aspettare oltre: la tecnologia va davvero veloce e quella portatile sta modificandosi così velocemente che uscirà sempre un modello migliore del precedente in tempi non lunghi. Controllate i siti, seguiteci continuamente e poi fate il vostro acquisto: difficilmente rimarrete delusi e avrete tra le mani uno smartphone che vi farà navigare al meglio, essere social al punto giusto e gustarvi tutto il mondo delle applicazioni!

Continuate alla pagina successiva per leggere i nostri semplici consigli!

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.