HBO Max: caratteristiche, prezzo e data italiana

HBO Max è il servizio di streaming della nota emittente televisiva statunitense HBO, un vero colosso dell’intrattenimento domestico. HBO entra a gamba tesa in un mercato in cui la concorrenza è agguerrita, con nomi quali Netflix, Amazon Prime Video, Disney+.

Il servizio però ha già raggiunto un ottimo numero di iscritti, sufficienti affinchè l’azienda decidesse di espandere HBO Max in altri 39 paesi del mondo. Perchè sceglierlo? Soprattutto, quando arriva in Italia? Scopriamolo nel corso di quest’articolo!

Le caratteristiche

HBO Max, proprio come i competitors, ha un vastissimo catalogo di contenuti fra cui scegliere. Può vantarsi infatti di proporre all’utenza le serie DC Comics, i titoli targati Warner Bros, Cartoon Network ed il brand Looney Toons. Non mancano poi tutta una serie di show esclusivi, ad esempio la reunion dello storico Friends, il sequel dell’acclamata serie Gossip Girls e la leggendaria Game Of Thrones.

Il prezzo

Negli Stati Uniti il costo mensile è di 14.99$ al mese, mentre non si sa ancora il prezzo dell’abbonamento nei paesi che adottano l’euro. Con buona probabilità potrebbe essere di 14.99 euro mensili, ma ci riserviamo un certo margine di errore.

Quando arriva in Italia?

La risposta a questa domanda non è semplicissima. L’Italia è praticamente la grande assente dei 39 paesi in cui HBO Max arriverà quest’anno, ma la motivazione è assai chiara: Sky detiene i diritti di HBO nel nostro paese fino al 2024. Fino a tale data dunque, tutti i titoli in questione saranno gestiti da Sky, e nulla toglie che questa partnership possa continuare ad essere rinnovata.

Niente paura perciò! Gran parte dei contenuti di HBO Max son infatti tutt’ora distribuiti da Sky e NowTV, dunque se è vero che non son raggruppati in un unico servizio, come all’estero, son comunque visibili su piattaforme ufficiali.

Come accedere ad HBO Max?

Nonostante al momento non sia possibile accedere al servizio da localizzazione italiana, nulla toglie che sia possibile iscriversi ed usufruirne attraverso un semplice stratagemma: usando una VPN. Grazie a questo escamotage, di cui vi abbiamo parlato QUI in un articolo dedicato, si potrà simulare la propria posizione come se vi trovaste negli USA e di conseguenza HBO Max risulterà perfettamente funzionante.

Qualora invece non voleste passare per metodi alternativi, non vi resta che aspettare l’arrivo ufficiale nel Bel Paese.

Previous Post

Sensore di prossimità Xiaomi: cosa c’è dietro il problema e come risolverlo

Next Post

Pagare in contanti su Amazon: ecco la guida su come fare!