News Recensioni Recensioni smartphone Video

Huawei Ascend G525: la recensione completa di uno smartphone Dual SIM entry-level

Mar 31, 2014

Huawei Ascend G525: la recensione completa di uno smartphone Dual SIM entry-level

huawei-g525-display-in-mano

Abbiamo avuto il piacere di testare approfonditamente il primo smartphone Dual SIM creato dalla casa Huawei, ossia il Huawei Ascend G525, fratello minore dell’Ascend G700 (di cui vi ricordiamo la nostra recensione completa). Separati da una discreta base di prezzo, le prestazioni sono ovviamente differenti, ma quest’oggi in sede di recensione completa vogliamo scoprire come si comporta nella vita di tutti i giorni il Huawei G525. Si tratta di uno smartphone entry-level, adeguato a chi cerca un terminale solido e capace di traghettarlo durante le proprie esperienze quotidiane senza avere la necessità di una fotocamera all’ultimo grido oppure avere un display Full HD. Il compromesso delle specifiche da smartphone di fascia bassa è ben compensato dal prezzo, che attualmente oscilla tra i 120 ed i 150 euro.

Huawei G525 basa il fulcro delle sue operazioni su un processore dual core Snapdragon e su un display da 4.5 pollici, a cui si abbina una fotocamera da 5 Megapixel per arricchire il comparto multimediale. E’ piuttosto interessante osservare come qualche mese fa, in questa fascia di prezzo fosse impossibile trovare smartphone con queste specifiche tecniche, segno di una tecnologia che avanza rapidamente.

Huawei Ascend G525 non ammicca infatti alle prestazioni dei top di gamma, spesso accomunati a compagni di vita, quanto piuttosto rivelarsi un valido collaboratore che sfrutta appieno il supporto Dual SIM. Quindi sveliamo, paragrafo dopo paragrafo, cosa pensiamo di Huawei G525 nella recensione completa.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.