Default

Huawei P Smart 2019: il nuovo medio-gamma per i giovani e l’intrattenimento

Gen 10, 2019

author:

Huawei P Smart 2019: il nuovo medio-gamma per i giovani e l’intrattenimento

L’anno di Huawei è iniziato con il lancio del nuovissimo smartphone Huawei P Smart 2019, presentato a Milano, che vuole stupire il pubblico di fascia media, soprattutto i più giovani. Votato all’intrattenimento, questo dispositivo cerca proprio di arrivare al cuore di chi vuole coniugare un prezzo medio ad un’esperienza, appunto, “smart”.

Dal punto di vista tecnico, Huawei P Smart 2019 si inserisce bene nelle tendenze degli ultimi tempi. Il design curvo 3D e il display con notch a goccia da 6,21” lo certificano come smartphone moderno. Sul lato hardware, immancabile il processore di casa Huawei, nel modello Kirin 710, affiancato da una batteria da 3400 mAh che deve sostenere i ritmi di utilizzo dei giovani di oggi.

Huawei P Smart 2019 è davvero nato per conquistare la fascia dei millennials, perché ogni cosa in lui è pensata per l’intrattenimento, la condivisione e i social. Il comparto fotografico, con tecnologie di Augmented Reality sia anteriormente (8MP) che posteriormente (13MP+2MP) e grazie alla AI di Huawei, permetterà di creare contenuti personalizzati e ad alto valore per chi voglia condividerli sulla rete. Non è un caso, d’altronde, che l’azienda abbia scelto di instaurare una partnership con il DoubleTap tour, il live contest in cui gli utenti di Tik Tok e Instagram possono esibirsi e sfidarsi dal vivo.

La disponibilità di Huawei P Smart è immediata e lo vede venduto nelle tre colorazioni Midnight Black, Aurora Blue e Sapphire Blu al prezzo di 249€. Acquistando il dispositivo tra il 10 gennaio e il 10 febbraio, inoltre, riceverete gratuitamente HUAWEI Soundstone, e, se provenite da un altro smartphone della casa, ci sono altre sorprese riservate per voi (un codice promozionale per HUAWEI Video del valore commerciale fino a € 50).

Huawei P Smart 2019: commenti

Il successo di livello planetario che Huawei ha riscosso negli anni è senza dubbio innegabile e non stupisce che i suoi numeri siano costantemente in crescita (tanto più se si pensa che quando parliamo di Huawei dobbiamo intendere anche Honor). Questo si è certamente tradotto nel tempo in una spinta verso la creazione di modelli sempre più sofisticati e all’avanguardia, che hanno trovato il loro spazio all’interno del mercato e al tempo stesso si sono adeguati ai suoi trend (sia in termini costruttivi che economici). In generale, se i top di gamma si sono spinti oramai verso le vette più alte dei mercati internazionali, la vera sfida è vincere anche sui medio-gamma e Huawei ha scelto di farlo mirando fortemente al pubblico dei ragazzi, dei giovani che sono gli utilizzatori più esigenti e più esperti di smartphone. Per quello che offre sulla carta, Huawei P Smart 2019 sembra un ottimo compromesso nel rapporto qualità/prezzo. Le specifiche convincono abbastanza, ma sappiamo benissimo che è poi nell’utilizzo quotidiano che si vede la differenza. Promettendo un’esperienza d’uso immersiva, nuova e coinvolgente, sarà interessante provare soprattutto la resa delle fotocamere (sia la doppia posteriore, che quella anteriore) e la resistenza della batteria. Che dire quindi, non vedo l’ora di poterlo provare, per riuscire a conoscere questo nuovissimo device e, perché no, lanciarmi nel mondo dell’intrattenimento dei giovani!

Sempre in cerca di qualcosa di nuovo da scoprire, trova nella tecnologia un'eterna fonte di ispirazione. Attenta all'ambiente e al mondo che la circonda, è determinata a seguire le sue passioni.