Guide Guide all'acquisto Hardware

I 10 migliori notebook sotto i 500€

Mag 18, 2015

author:

I 10 migliori notebook sotto i 500€

migliori notebook 500 euro

Quasi tutti i produttori di PC oggi propongono alcuni modelli di notebook a prezzi inferiori ai 500€, per cercare di convincere i clienti a “fare un affare” acquistando un PC portatile dalle buone (e a volte ottime) specifiche tecniche. Nella guida di oggi analizzeremo i 10 notebook con sistema operativo Windows più interessanti sul mercato per chi ha un budget di massimo 500€.

 

1. Lenovo ThinkPad Edge E550

Con il ThinkPad Edge E550 Lenovo ha realizzato un notebook solido e performante che, a seconda della configurazione hardware, viene venduto tra i 518€ ed i 927€. La scocca è molto robusta e la tastiera ThinkPad è sempre una garanzia. Tra i punti di forza dell’E550 vanno segnalati il processore Intel Core i5, i dispositivi di input (tastiera e trackpad) e la silenziosità.

I difetti invece sono grosso modo gli stessi dei suoi competitor, come il display troppo scuro, il contrasto basso ela garanzia di soli 12 mesi (che però si può aumentare con una piccola spesa aggiuntiva).

In sintesi il Lenovo E550 è sicuramente un notebook molto interessante per questa fascia di prezzo, ma un possibile acquirente dovrebbe dare un’occhiata anche ai modelli concorrenti (soprattutto di HP, Acer e Dell).

 

2. Acer Aspire E5-521

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

L’Acer Aspire E5-521 ha una batteria con una grande autonomia (7 ore), è molto silenzioso ed ha un display opaco da 15,6″ (ma purtroppo eccessivamente scuro e dal contrasto basso). Il processore AMD A6-6310 è sufficiente per un utilizzo normale. Altri lati positivi sono l’hard disk da 1TB e la garanzia di 24 mesi.

L’Aspire E5-521 ha la stessa APU (Accelerated processing unit, unità d’elaborazione accelerata) del Toshiba Satellite L50D-B-12Z, ma costa circa 40€ di meno ed ha un hard disk più grande, una batteria più potente e 2 anni di garanzia. Insomma è un notebook consigliato a tutti quelli a cui serve un computer per svolgere le attività di tutti i giorni (navigare su internet, Microsoft Office etc.).

 

3. Acer TravelMate B115-M

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Il TravelMate B115-M è un buon notebook da ufficio, sufficiente per andare su internet e svolgere le operazioni più semplici. Ha una buona tastiera, è silenzioso ed ha un’autonomia di 7 ore. Il display è un IPS con ottimi angoli di visione ed è disponibile anche in versione touchscreen.

Questo notebook è molto simile al suo fratello Acer Aspire V3-111P, ma ha la scocca di alluminio satinato, mentre quella dell’Aspire è di un materiale sintetico (quindi il TravelMate è più robusto). Inoltre è dedicato ad un uso business, infatti ha installati Windows 8.1 (64-bit) Professional ed il software di sicurezza “Acer ProShield”. Infine, nella confezione è incluso un adattatore HDMI-VGA, assente invece nell’Aspire.

 

4. Acer Extensa 2510-34Z4

A meno di 400€ Acer propone il suo Extensa 2510-34Z4, un notebook con display da 15,6″ molto silenzioso, che si surriscalda raramente e con una batteria a lunga durata (6h 30′). Questo modello ha inoltre dei buoni dispositivi di input, come la tastiera di gomma non retroilluminata (i cui tasti sono resistenti e allo stesso tempo piacevoli al tatto) ed il ClickPad multi-touch da 10,6 x 7,8 cm che permette di impartire alcuni comandi con dei semplici tocchi sul pad.

Ovviamente l’Acer Extensa presenta anche dei difetti, come lo schermo scuro, dall’apparenza bluastra e con un basso contrasto.

 

5. Acer Aspire V3-111P-P06A

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

L’Aspire V3-111P è una sorta di clone dell’Aspire E3-111, e proprio per questo motivo presenta gli stessi pregi e difetti di quest’ultimo. L’Aspire V3-111P costa circa 130€ più dell’E3-111, poiché monta un processore più potente (Intel Pentium N3530 a 2.16 GHz al posto del Celeron N2930 a 1.83 GHz), ha un display da 11,6″ touchscreen ed una batteria più longeva (oltre 8h contro le 7h15′ dell’E3-111).

La CPU permette al V3-111P di lavorare fluidamente e la batteria è sufficiente per arrivare alla fine di una giornata di lavoro (o di studio all’università). Speriamo che Acer produca anche una versione del V3 con un display opaco al posto del touchscreen.

 

6. Acer Aspire V3-371-36M2

L’Aspire V3-371 ti colpisce subito per il suo bel display opaco da 13,3″ ed una batteria con un’autonomia di ben 6h 30′. Le performance sono sicuramente buone per un prodotto che costa poco più di 500€: processore Intel Core i3-4030U da 1.9 GHz, 4GB di RAM, hard disk da 500GB e scheda grafica Intel HD Graphics 4400. La ventola è poco rumorosa e la tastiera curata, mentre lo schermo non è eccezionale, diciamo nella media. Insomma, l’Aspire V3-371 è un altro ottimo notebook per scrivere e navigare, quindi consigliamo a tutti gli studenti di dargli un’occhiata.

 

7. HP ProBook 455 G1

L’HP Probook 455 unisce prestazioni nella media ad un corpo robusto e dal piacevole design (rinforzato con componenti in alluminio). Tra i suoi pregi c’è anche la tastiera, piuttosto comoda, e la silenziosità. Da non dimenticare poi le funzioni di manutenzione e di aggiornamento, entrambe pratiche e semplici da utilizzare. Lo schermo del Probook 455 invece non spicca particolarmente, ma in questa fascia di prezzo non possiamo aspettarci di più. Purtroppo la garanzia HP è di soli 12 mesi.

 

8. Toshiba Satellite L50D-B-12Z

Il Satellite L50D-B-12Z monta un processore AMD da 1.8 GHz che permette di effettuare senza affanno le operazioni più comuni di un PC. È inoltre silenzioso e si surriscalda molto poco rispetto ad altri notebook. I dispositivi di input (come la tastiera) sono convincenti ed anche l’autonomia della batteria è buona (quasi 6 ore). Il tutto a soli 400$ (350€). Tra i difetti vanno sicuramente citati lo schermo, che è piuttosto scuro e ben visibile solo da una determinata angolazione, e la garanzia, che è di soli 12 mesi.

 

9. Lenovo ThinkPad E555

Il ThinkPad E555 è un notebook per ufficio semplice e valido sia per un uso domestico che lavorativo, visto che permette di utilizzare senza problemi Microsoft Office e di navigare su internet senza particolari rallentamenti. È piuttosto silenzioso e si surriscalda poco. I dispositivi di input rispondono bene e le porte (3 USB e 1 HDMI) possono essere aumentate con una docking station. Il display opaco non è nulla di speciale, ma per un notebook sotto i 500€ va bene. Delude invece la batteria, che ha un’autonomia di sole 4h 30′.

Non si spiega però perché Lenovo non abbia apportato miglioramenti nell’E555 rispetto ai suoi predecessori E535 ed E545, che anzi hanno entrambi un processore più potente.

 

10. HP Pavilion 17z

Asus FX753VD-GC193T Notebook, 17.3
Prezzo consigliato: 1359€
Risparmi: 238.1€ (18%)
Prezzo: 1120.9€

La prima cosa che salta all’occhio analizzando l’HP Pavilion 17z è lo chassis molto robusto, sofisticato e leggero. Ottimi anche i dispositivi di input e gli altoparlanti.

Stona invece il display lucido che, nonostante una buona risoluzione (1600×900 pixel), ha un contrasto ed un nero mediocri, e la luminosità è bassa quando non collegato alla presa di corrente. La batteria è discreta (autonomia di 4h navigando in WiFi), mentre il processore AMD da 2 Ghz non può competere con i competitor di Intel. Anche le numerose applicazioni preinstallate potrebbero rivelarsi più un difetto che un pregio. A questi nei il Pavilion 17z rimedia grazie all’ottima qualità audio, al basso surriscaldamento, alla poca rumorosità, al design e al peso contenuto (2,64 Kg).