Giochi

I migliori giochi per Android – Gennaio 2019

Benvenuti nella prima puntata del 2019 dedicata ai migliori giochi per Android, buona lettura e buona visione!

 

Hexio

Hexio è un puzzle game in cui dovrete connettere degli esagoni disegnando delle linee. Potrete collegare solo esagoni dello stesso colore ed ogni esagono può avere una o più connessioni. Sembra semplice, soprattutto all’inizio, ma non lo è affatto dato che con l’avanzare dei livelli vi troverete a fare molti tentativi prima di trovare la soluzione giusta. I livelli per ora sono 64, e ogni volta che vi trovate in difficoltà, potrete ricorrere a dei suggerimenti. Solo 5 suggerimenti però sono gratuiti, motivo per cui ci saranno livelli che vi terranno impegnati per un po’ prima di passare al successivo. La versione gratuita che vi sto mostrando è quella gratuita che include le pubblicità. A pagamento potete trovare sul Play Store la versione senza pubblicità. Si tratta di un gioco adatto a tutti gli appassionati di rompicapi e puzzle game, concettualmente molto semplice ma al tempo stesso impegnativo. Le musiche rilassanti vi terranno compagnia rendono il gioco perfetto come passatempo nei momenti di relax.

Pocket build

Pocket build è un gioco dove l’obiettivo è costruire una città. Di giochi simili ce ne sono molti ma a renderlo diverso è che potete costruire il vostro ambiente, composto da edifici ed elementi naturali, in totale libertà. Non ci sono vincoli su edifici o costruzioni che si possono costruire. Di solito in tutti gli altri giochi simili, le varie costruzioni si sbloccano o acquistandole o accumulando risorse nel tempo. Niente di tutto questo. L’intero catalogo di elementi che potete aggiungere al vostro ambiente è disponibile per intero fin da subito, dandovi la possibilità di costruire quello che volete e dove volete. L’approccio del gioco somiglia vagamente a quello di Minecraft, dando ampio spazio alla vostra fantasia. Non c’è alcun criterio con cui costruire la vostra città, ma l’unico limite è la fantasia. Chi ama questo tipo di giochi apprezzerà la bellezza di farsi guidare solo dall’estetica, cercando di creare una città che soddisfi prima di tutto la nostra creatività. Chiaro che l’assenza di obiettivi, di missioni e di elementi da sbloccare, potrà annoiare molti utenti ma è senza dubbio un gioco rilassante, che vi evita lo stress di dover fare i conti con le risorse a disposizione, catastrofi naturali e problemi sociali che spesso distraggono dal puro divertimento di costruire.

Power Hover: Cruise

Power Hover: Cruise è uno spin-off del gioco Power Hover che ha saputo conquistare i tanti appassionati dei Runner games. I runner games sono quei giochi dove un personaggio corre senza mai fermarsi cercando di evitare di farlo schiantare contro gli ostacoli che incontra davanti a sé. L’obiettivo è chiaramente quello di fare più strada possibile, accumulando punti man mano che il tempo scorre. E’ diverso però rispetto ai tanti giochi simili che potete trovare sul play store dato che gli ostacoli vengono generati casualmente, e quindi il percorso non sarà mai uguale. Molti runner game infatti diventano alla lunga frustranti perchè ci si ritrova puntualmente a ricominciare da capo e imbatterci negli stessi ostacoli che abbiamo ormai imparato a superare, mentre qui ad ogni gameover si ricomincerà da una sequenza diversa.

King Crusher

King Crusher è un gioco molto divertente che mischia elementi di RPG e puzzle game. Consiste in una successione di combattimenti su una griglia 3×3 in cui vanno disposti i propri personaggi come soldati, arcieri, maghi e chierici, schierandoli nella maniera più opportuna per sconfiggere il nemico, disposto nella parte alta dello schermo. A rendere particolarmente dinamico il gioco è il fatto che i personaggi vanno spostati continuamente tra una casella e l’altra della griglia, sia per sferzare l’attacco in maniera più efficace che per sfuggire agli attacchi dei nemici. Ogni personaggio ha caratteristiche specifiche, che vanno combinate al meglio con quelle degli altri personaggi, hanno abilità che vanno migliorate nel tempo aggiungendo armi ed oggetti. Questi ultimi si possono ovviamente acquistare all’interno del gioco ma non è necessario “shoppare” per andare avanti dato che con un po’ di pazienza si ottengono buone ricompense da ogni combattimento. Purtroppo non c’è la possibilità di recuperare i personaggi caduti nel corso delle varie quest cosa che vi terrà ancora più concentrati durante i combattimenti. La grafica è minimale e ricorda molto da vicino i primissimi RPG usciti su PC, ma è un gioco che saprà garantire molte ore di divertimento a tutti gli appassionati del genere.

Bendy in nightmare Run

Se vi piacciono i cosiddetti endless runner, Bendy in Nightmare Run può fare al caso vostro. Nel suo genere è solo uno dei tanti presenti sul Play Store, in cui l’obiettivo è quello di scappare da un nemico che vi rincorre, cercando di raccogliere più punti ed oggetti possibili durante la corsa. A renderlo diverso ed unico nel suo genere è la grafica, basata su uno stile cartoon anni 30, con disegni davvero ben realizzati. La prospettiva è quella tipica di molti giochi del genere, con il personaggio inquadrato da davanti che corre senza mai fermarsi, inseguito da un boss che proverà a sferzare gli attacchi ed interrompere la nostra corsa. Dovrete quindi spostarvi lungo 3 binari prestabiliti cercando di ottenere più lattine possibili saltando lungo il percorso. Ad ogni livello il comportamento dei boss è diverso e dovrete riuscire a capire la tipologia degli attacchi per evitarli. Con le lattine conquistate nel gioco potrete sbloccare nuovi livelli, o acquistare accessori per personalizzare il vostro personaggio.