News Smartphone

Sony Xperia Z3 Compact: i nostri commenti sullo Z3 in versione mini

Set 4, 2014

author:

Sony Xperia Z3 Compact: i nostri commenti sullo Z3 in versione mini

IMG_3550

All’IFA di Berlino sono stati presentati sia al pubblico che alla stampa sia il Sony Xperia Z3, che quello che da molti è stato etichettato come il suo fratellino minore anche se al termine di questo articolo vi renderete conto da voi di come tale definizione sia quantomeno da limitare solo ed esclusivamente all’ambito delle sue dimensioni e non anche a quello delle caratteristiche tecniche. Questo perché come riportato di seguito le caratteristiche del nuovo Sony Xperia Z3 Compact sono quasi identiche a quelle del Sony Xperia Z3 fatto salvo quando previsto in termini di schermo, di batteria e davvero poco altro.

IMG_3567

IMG_3568

IMG_3569

IMG_3570

Studiamo ora insieme quello che del Sony Xperia Z3 Compact è stato detto proprio oggi all’IFA di Berlino. Vi anticipiamo solamente il fatto che sono state pressoché confermate in toto le specifiche annunciate da vari rumors durante le settimane passate e che anche per questa ragione crediamo fermamente valga la pena leggere bene di che smartphone si tratta. Buona lettura.

Xperia Z3 Compact: specifiche tecniche

Tratto peculiare e di ottima fattura dell’intera linea è quello relativo alla presenza sugli smartphone Sony di un elevato numero di certificazioni: anche Xperia Z3 Compact le vanta tutte dalla prima all’ultima. Si tratta delle famose certificazioni IP65/IP68, ovverosia quelle sulla protezione completa da polvere (IP6X), da getti d’acqua (IPX5) e da immersione completa (IPX8), anche se ovviamente si fa riferimento alla sola acqua dolce. Dal punto di vista del design notiamo subito come Xperia Z3 Compact riprende le linee del fratello maggiore facendosi notare per angoli smussati e un materiale plastico posto in corrispondenza della banda laterale. Tutto ciò serve a sottolineare i tratti somatici di questo smartphone Sony Xperia che mantiene intatta la sua identità, pur cambiando un po’ dal passato.

Passiamo ora ad elencare nel dettaglio le maggiori caratteristiche tecniche di questo modello Sony: abbiamo uno schermo da 4.6 pollici che abbandona la risoluzione Full HD per sfruttare l’estrema reattività di una risoluzione inferiore, ma comunque ottima, come quella HD da 1280×720 pixel. Se avete letto le nostre recensioni, siete ben consapevoli che noi tendiamo ad accogliere con riservo le risoluzioni molto elevate che spesso si contraddistinguono per elevati consumi, mancanzaa di ottimizzazione e non portano reali benefici nella vita quotidiana. Il display è caratterizzato poi dalla nota tecnologia Sony Triluminos, ulteriormente avanzata grazie alla X Reality Engine per smartphone.

IMG_3551

Il cuore del Sony Xperia Z3 Compact è invece il processore Qualcomm Snapdragon 801 quad-core con frequenza di clock a 2.5GH, abbinato alla GPU Adreno 330. Abbiamo poi in dotazione su questo Xperia Z3 Compact una RAM da 2 GB ed una memoria espandibile da 16GB (ovviamente l’espansione è garantita grazie alla ormai consueta presenza del supporto per MicroSD.

Così come accade per quello che è il suo fratello maggiore, anche questa sua versione compatta può vantare la presenza di una fotocamera di altissimo livello e pregio da ben 20.7 MP (quella posteriore come ovvio) mentre quella secondaria ed anteriore è da soli 2.2 MP esattamente come accade per la versione non compatta di questo smartphone. Infine va anche detto di come la batteria che è stata fornita in dotazione a questo smartphone è da 2.600 mAh (sulla carta idonea a reggere l’impatto con una intera giornata senza essere sottoposta a cariche aggiuntive e sempre e solo se si riesce a gestire al meglio il rapporto tra la Wi-Fi ed i dati mobili, visto l’ormai consuetudine di Sony di inserire la modalità Stamina o Resistenza).

Il sistema operativo è Android 4.4.4 KitKat, anche se verosimilmente siamo consapevoli che verrà aggiornato non appena disponibile alla versione L di Android. 

Così come poi vi abbiamo già detto per quel che concerne lo Z3, anche lo Xperia Z3 Compact vanta a tutti gli effetti la presenza del PS4 Remote Play, che vi permetterà di giocare ai videogiochi PlayStation 4 tramite lo schermo principale dello smartphone che vi fungerà da schermo per la console.

Non abbiamo poi news relativamente al suo prezzo di lancio, anche se ovviamente si dovrà trattare di un prezzo lievemente ridotto rispetto alla sua versione principale, mentre è quasi certo che esso sarà in vendita già a partire dal prossimo mese di ottobre nelle seguenti colorazioni: nero, bianco, arancione e verde.

Se Sony riuscirà a non far uscire il suo successore ogni sei mesi, potrebbe anche essere il miglior smartphone “mini” o compatto sulla piazza, questo visto e considerato che sfrutta specifiche di primissimo livello. Sony Xperia Z3 Compact gioca duro poiché offre una potenza incredibile, adatta anche le operazioni più difficoltose di videogaming, abbinate a dimensioni che su smartphone Android stanno diventando sempre più obsolete e meno ricercate e questo per noi è un motivo ulteriore per tenere d’occhio questo nuovo smartphone Sony.

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.