News Tablet

Il nuovo iPad conferma il successo: record di preordini e vendite stimate nel 2012 da capogiro

Mar 15, 2012

author:

Il nuovo iPad conferma il successo: record di preordini e vendite stimate nel 2012 da capogiro

 

Con i preordini del nuovo iPad esauriti in soli due giorni, e le consegne negli USA slittate dal 16 al 19 Marzo, la Apple conferma ancora una volta il suo straordinario successo.

Apple ha già rilasciato infatti una dichiarazione nei giorni scorsi, confermando il sold-out di tutti i preordini. Ecco quanto dichiarato da un portavoce:

“La reazione dei clienti al nuovo iPad è stata senza precedenti e la quantità di unità disponibili per i preordini è stata prenotata. I clienti possono continuare ad effettuare gli ordini online e ricevere una data di consegna prevista”

Siamo davanti all’ennesimo record della società di Cupertino? Già lo scorso anno l’iPad 2 aveva fatto registrare un’incredibile richiesta a pochi giorni dalla presentazione ufficiale, facendo slittare di oltre due settimane i tempi di attesa. Per il nuovo iPad le stime sulla data di spedizione si sono allungate ad oltre 3 settimane.

Sono esclusi ritardi nei Paesi che riceveranno il nuovo iPad il prossimo 23 marzo, tra cui c’è anche l’Italia. Restiamo comunque in attesa di qualche comunicato ufficiale da parte di Apple per avere una conferma sull’arrivo dell’iPad nel giorno previsto.

Il record nei preordini del nuovi iPad sono un indice del fatto che nel 2012 assisteremo ad un record di vendite. Per ora sono solo delle stime, ma si parla di oltre 60 milioni di unità entro il 2012 e di 90 milioni di unità entro il 2013. Se questi numeri fossero confermati le vendite globali dei tablet potrebbero raggiungere le 130 milioni di unità entro l’anno prossimo, superando la domanda mondiale di PC desktop tradizionali. Davvero incredibile se si pensa che la presentazione del primo iPad è avvenuta appena due anni fa.

Ricordiamo velocemente le specifiche del nuovo iPad:

  • Display HD da 9.7 pollici
  • Risoluzione RETINA display da 2048×1536 pixel
  • Densità di pixel di circa 245 ppi
  • Tecnologia IPS LCD
  • Processore dual core Apple A5X
  • GPU Quad core PowerVR SGX543MP4
  • Memoria RAM da 1 GB
  • Memoria interna da 16/32/64 GB
  • Fotocamera iSight da 5 MP con BSI, Autofocus e stabilizzatore video
  • Capacità di registrazione video in HD 1080p
  • Fotocamera anteriore da 0.3 MP VGA
  • Connessione bluetooth 4.0, Wi-Fi b/g/n/a
  • Supporto per le reti LTE/4G in America
  • Dimensioni da 241.2 x 185.7 x 9.4 mm
  • Peso di 652 gr

 

Cosa differenzia il nuovo iPad dall’ iPad 2? Esteticamente ricalca le stesse linee dell’iPad 2 ma Apple ha deciso di  migliorarne le capacità di calcolo, la qualità del display e della fotocamera.

In particolare il numero di pixel è di ben 4 volte superiore,  garantendo un livello di dettaglio mai raggiunto da un tablet.

Il nuovo processore dual core A5X offre una GPU quad-core offre prestazioni fino a 4 volte più veloci del processore quad-core Tegra 3, il tutto senza impattare l’autonomia. La durata delle batteria è infatti simile a quella del predecessore, di circa 10 ore.

La fotocamera sfrutta una tecnologia rinnovata con apertura f/2.4 e un obiettivo a 5 lenti (ereditando l’innovazione tecnologica della fotocamera dell’iPhone 4S), aumentando sensibilmente la luce catturata dall’ambiente esterno.  Inoltre le nuove funzionalità rispetto alla fotocamera dell’ iPad 2, sono l’auto-focus, con il supporto al tap-to-focus, e la face detection, il sistema di riconoscimento in grado di rilevare fino a 10 volti, bilanciando automaticamente la messa a fuoco e l’esposizione.